Inventarsi investitori oggi, con le tantissime piattaforme di trading disponibili online, è semplice ma non è altrettanto semplice portare i propri risparmi a profitto. Per fare questo servono le migliori piattaforme trading online del 2022.

Comprare e vendere azioni, criptovalute ed altri asset in un unico luogo sicuro rimane la scelta necessaria se ci si approccia a questi metodi di guadagno. Per permetterti di farlo senza incappare negli errori che commettono la maggior parte dei principianti, abbiamo stilato una lista completa delle piattaforme più sicure e più convenienti a livello di costi, commissioni, quantità di mercati supportati, strumenti di analisi e servizio clienti. I nostri esperti hanno preparato una serie di guide e recensioni dove faremo tutti i confronti del caso, così da aiutarti a scegliere il top tra le migliori piattaforme di trading.

Le migliori piattaforme di trading da utilizzare nel 2022

Qui di seguito troverai l’elenco aggiornato delle migliori piattaforme trading online.

  1. Libertex – La migliore piattaforma trading in assoluto del 2022
  2. Capital.com – Broker online per fare trading con i CFD
  3. Crypto.com – La migliore piattaforma a commissioni ridotte per il trading criptovalute 
  4. eToro – Una delle migliori piattaforme di trading del 2022 
  5. Bitstamp – Il miglior exchange di criptovalute autorizzato da tutti i 28 stati dell’UE
  6. Coinbase – Un buon exchange di criptovalute, pensato appositamente per gli investitori novizi
  7. Webull – Una delle piattaforme per il trading di azioni e criptovalute statunitensi più popolari
  8. Degiro – Una delle piattaforme  storiche nel settore del trading
  9. Robinhood – Una piattaforma di trading molto facile da usare per gli investitori alle prime armi
  10. Binance – Un exchange pieno di strumenti per l’analisi del trend di criptovalute

Non esistono piattaforme di trading uguali tra loro, o almeno, broker che riescono ad offrire gli stessi servizi e strumenti, poiché spesso queste cercano di specializzarsi in un settore del mercato specifico continuando ad essere competitive con le altre.

Assicuratevi di leggere le nostre recensioni per scegliere la soluzione perfetta per la strategia d’investimento che vuoi operare.

Le migliori piattaforme di trading online nel dettaglio

Le recensioni approfondite che incontrerai qui sotto riguardano le migliori piattaforme trading online da prendere in considerazione per i tuoi futuri investimenti.

Tutte le piattaforme trading si differenziano principalmente in termini di commissioni, mercati supportati, facilità nel suo utilizzo e altro ancora, di seguito troverai sicuramente la piattaforma più adatta a tutte le esigenze, tra le migliori piattaforme di trading 2022. 

1. Libertex – La miglior piattaforma di trading in assoluto del 2022

Libertex è un broker online perfetto per chi vuole investire in CFD (titoli, azioni, indici e criptovalute) da casa con il proprio pc o smartphone. Il motivo che più di tutti ci ha spinto ad inserire Libertex in prima posizione rispetto ad altri broker è sicuramente da attribuire alla semplicità di utilizzo della piattaforma. Una piattaforma trading semplice da usare ed estremamente innovativa (sia dal punto di vista della UX – esperienza utente – che per quanto riguarda la tecnologia interna).

L’azienda madre di Libertex ha sede a Cipro ed è regolamentata da CySEC. La società cui la piattaforma fa capo è la Indication Investments Ltd, ed è inserita nel registro degli intermediari senza succursale della CONSOB (n. iscrizione 3456), quindi è una piattaforma autorizzata ad operare in Italia.

Libertex offre 3 tipi di piattaforme trading: piattaforma web trader (che potete utilizzare direttamente da browser), piattaforma mobile e una piattaforma di terze parti (MetaTrader 4). All’interno avrete la possibilità di operare con più di 200 strumenti finanziari: dal trading di cfd, azioni, materie prime, indici, forex trading (quindi scambi di valute) e criptovalute (bitcoin, ethereum etc..).

Inoltre, Libertex offre anche un conto demo gratuito che vi consente di poter far trading con 50.000 $ di valuta virtuale. Come utenti demo avrete la possibilità di poter utilizzare tutte le funzionalità presenti nell’account reale.

In tema di Spread e Commissioni, Libertex addebita costi e commissioni variabili sulle operazioni, verificabili sulla piattaforma nella scheda di ciascuno strumento. Non sono previste spese di deposito di denaro, mentre sono gratis solo i prelievi tramite Skrill (1€ di commissioni ritirando con carta di credito/debito, 0,5% con bonifico).

Nella tabella che segue, riepiloghiamo tutti i punti chiave di Capital.com:

Risorse Azioni, Forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni Solo spread 
Deposito minimo €100
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • 0% commissioni
  • Condizioni di trading competitive e spread bassi
  • Piattaforma di trading avanzata dal design intuitivo
  • Depositi gratuiti e veloci con carta di credito/debito, PayPal o conto bancario
  • Oltre 40 criptovalute e 476 asset digitali negoziabili

Cosa non va:

  • Non adatto a trader esperti

Il 70.8% dei conti degli investitori retail perde denaro.

2. Capital.com – Broker popolare per fare trading con i CFD

Capital.com è quella che riteniamo la miglior scelta in assoluto, uno dei maggiori broker Forex e CFD al mondo.

Con quasi 20 anni di esperienza, il progetto Capital.com offre agli investitori al dettaglio un accesso istantaneo a migliaia di asset globali, il tutto rigorosamente regolamentato dalle principali autorità di vigilanza in ambito finanziario, come FCA, CySEC, ASIC, FSA e NBRB.

comprare azioni capitalcom migliori piattaforme trading

Commissioni competitive per i CFD sul forex, operazioni di compravendita di azioni reali senza commissioni e oltre 476 asset in criptovalute costituiscono il cavallo di battaglia dell’offerta di Capital.com.

Il deposito minimo richiesto dalla piattaforma per operare realmente sui mercati è di 20 dollari, se i soldi vengono trasferiti tramite carta di credito o di debito. Nel caso di trasferimenti bancari, il deposito minimo è di 250 USD.

Capital.com, inoltre, rientra tra le migliori piattaforme di trading professionali attive in Italia, permettendo agli utenti che rispettano i requisiti richiesti di fare domanda ufficiale per l’apertura di un conto pro.

I requisiti da soddisfare sono i seguenti:

  • 10 operazioni effettuate nel trimestre precedente; 
  • Operazioni rilevanti e di dimensioni significative;
  • Possedere un portafoglio che supera i 500.000 euro;
  • Certificare almeno un anno di lavoro nel settore finanziario.

Nella tabella che segue, riepiloghiamo tutti i punti chiave di Capital.com:

Risorse Azioni, Forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni Spread variabili a partire da 1 pip + Tassi overnight  a partire da 0.0009%
Deposito minimo $20
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • 0% commissioni
  • Condizioni di trading competitive e spread bassi
  • Piattaforma di trading avanzata dal design intuitivo
  • Depositi gratuiti e veloci con carta di credito/debito, PayPal o conto bancario
  • Oltre 40 criptovalute e 476 asset digitali negoziabili

Cosa non va:

  • No MT5

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

3. Crypto.com – La miglior piattaforma di trading di criptovalute a basse commissioni

Dare un’occhiata a Crypto.com potrebbe rivelarsi un ottima mossa se state cercando la migliore piattaforma di trading in criptovalute per il 2022. 

È possibile aprire in meno di 10 minuti un conto Crypto.com, avendo facile accesso alla vastissima scelta di criptovalute che la piattaforma può offrire. Puoi, infatti, trovare più di 690 monete digitali diverse, con una grande varietà di reti e progetti blockchain. 

migliori piattaforme trading crypto

Per quanto riguarda le commissioni, Crypto.com consente di depositare fondi istantaneamente senza commissioni, tramite ACH. Attenzione, tuttavia, perché sono presenti commissioni variabili per le operazioni di trading e, anche in questo caso, i depositi tramite bonifico presentano una commissione variabile in base all’istituto bancario.

Infatti, questo metodo è supportato ma verrà addebitato il 2,99% sull’importo della transazione, qualunque esso sia. 

Per quanto riguarda le commissioni sulle operazioni di trading, queste partono dallo 0,4% ad operazione, ma diminuiscono quando i volumi di trading superano determinate soglie. UN modo semplice per abbattere le commissioni è operare con i token nativi della piattaforma, Cronos (CRO).

Uno dei vantaggi maggiori di Crypto.com è la possibilità di depositare i token acquistati  su un conto deposito che garantisce interessi annuali passivi..

Anche qui, per massimizzare gli interessi si possono inserire in un programma di stake  i token CRO.

E come se non bastasse tutto questo a rendere Crypto.com una delle migliori in circolazione, se stai cercando di accedere anche ai token non fungibili, Crypto.com offre uno dei migliori marketplace per gli NFT.

Risorse Criptovalute
Commissioni fino allo 0,40% per ogni singola operazione
Deposito minimo $20
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Oltre 250 mercati di criptovalute disponibili
  • Basse commissioni sul trading
  • Guadagno di interessi sulle criptovalute in staking
  • Tutto il mercato NFT senza commissioni per i clienti sottoscritti
  • App mobile molto efficiente ed intuitiva
  • Depositi via ACH gratuiti ed istantanei

Cosa non va:

  • Solo trading di criptovalute

Il tuo capitale è a rischio.

4. eToro – Il miglior broker azionario per il 2022

eToro è tra le migliori piattaforme trading professionali online. Questo broker copre un ventaglio vastissimo di mercati e attività di investimento.

Semplice e intuitiva, adatta a investitori di ogni livello e con strumenti innovativi, eToro può vantare oltre 20 milioni di utenti attivi e una community internazionale. 

Depositando solo 10$ in pochi minuti potrai iniziare ad utilizzare il tuo personale conto eToro, garantendoti l’accesso a migliaia di azioni ed ETF dagli Stati Uniti, Regno Unito, Hong Kong, Canada, Germania e non solo. 

Il modo più semplice per versare denaro sul proprio conto è con una carta di credito, di debito o da un portafoglio elettronico, poiché questi metodi di pagamento possono essere elaborati istantaneamente. 

comprare azioni etoro migliori piattaforme trading

Sono supportati anche i bonifici per quanto questi possono prevedere commissioni in base agli accordi con l’istituto bancario.

L’operazione minima su eToro è di soli 10 dollari e non vengono addebitate commissioni per gli ordini di acquisto e vendita, anche per le azioni internazionali. È previsto, infatti, il pagamento del solo Spread.

Una delle caratteristiche più acclamate dagli investitori che operano su eToro è lo strumento di copy trading. Questa funzionalità innovativa ti permette di copiare gli investimenti di un trader più esperto selezionandolo in base ai suoi risultati (rendimenti, indice di rischio, mercato su cui è attivo).

Per quanto riguarda la sicurezza, questa piattaforma è un broker regolamentato in moltissimi paesi, con oltre 25 milioni di clienti registrati. Le licenze di cui dispone sono state rilasciate da FCA, ASIC e CySEC, queste autorizzano la piattaforma ad offrire tutti i suoi servizi di trading, attraverso l’app di investimento innovativa che ha creato per gli utenti. Inoltre, tramite eToro USA Securities Inc, presenta anche una licenza FINRA e SIPC.

Risorse Azioni, Criptovalute, ETF, copy trading, Portafogli intelligenti
Commissioni 0% su azioni ed ETF, 1% sulle criptovalute
Deposito minimo $10
Commercio minimo $10

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • La migliore piattaforma di trading azionario in assoluto
  • Migliaia di azioni statunitensi e internazionali sono quotate con commissioni dello 0%
  • Sono supportati anche ETF e criptovalute
  • Il deposito minimo è di solamente 10$
  • Copy-trading e portafogli intelligenti
  • Nessuna commissione sui depositi in USD
  • L’App mobile più votata

Cosa non va:

  • Non adatto al trading ad alta frequenza

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore.

5. Bitstamp – Piattaforma trading di criptovalute autorizzata in tutta Europa

Bitstamp è nato nel 2011 in Lussemburgo quando ancora il prezzo del bitcoin era talmente lontano da quello attuale che era impossibile da ipotizzare. 

Si aggiudica un sicuramente un posto sul podio dei migliori exchange di criptovalute in termini di commissioni di trading, con una struttura molto semplice di commissioni di trading che si basa sul volume di trading lungo 30 giorni.

Siccome le sue commissioni sono tra le più economiche di quelle applicate da molti suoi concorrenti broker, Bitstamp è una scelta eccellente per gli investitori in criptovalute attenti a questo tipo di spese laterali.

exchange criptovalute bitstamp

Oltre ad essere molto facile da usare, Bitstamp ti garantisce un luogo sicuro dove lasciare le tue criptovalute, questo mantiene il 98% delle attività offline in un deposito di criptovalute non connesso alla rete. 

Quello offline è il tipo più sicuro di deposito in quanto protegge i fondi dagli hacker e, la piccola porzione di fondi che Bitstamp conserva nell’hot storage (il database connesso a Internet) viene utilizzata solo per il trading quotidiano.

Bitstamp aggiunge un ulteriore livello di protezione con una polizza assicurativa contro il furto, che si applica anche quando la borsa stessa viene violata, ma attenzione, l’assicurazione in questione non copre il vostro conto individuale se le vostre credenziali di accesso cadono nelle mani sbagliate.

Il Bitstamp Exchange inoltre ha introdotto e regolamentato diversi tipi di servizi quando ancora non erano a norma come oggi, quali:

  • La firma multipla per il portafoglio elettronico
  • Il cold storage per conservare le criptovalute offline, al sicuro dagli attacchi di hacker
  • L’autenticazione a due fattori, oggi praticamente obbligatoria viste le normative antiriciclaggio di tutto il mondo
  • L’invio di un’e-mail di conferma effettuata la sottoscrizione

Bitstamp tra l’altro é anche il primo exchange di criptovalute globalmente regolamentato, nel 2016 è stato accettato dalle autorità lussemburghesi ad operare come istituto di pagamento ed è attualmente un fornitore di servizi di trading legalmente attivo in tutti i 28 Stati dell’UE.

Risorse Criptovalute
Commissioni 0,50% per un volume di scambi inferiore ai $10.000 in 30 giorni.
Deposito minimo $20
Commercio minimo $20

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Commissioni di trading competitive
  • Facile da usare
  • Piattaforma avanzata
  • App mobile altamente valutata
  • Solida selezione di criptovalute

Cosa non va:

  • Mancano le criptovalute più importanti
  • Programma di staking poco efficace

Il tuo capitale è a rischio.

6. Coinbase – La migliore piattaforma di trading di criptovalute per i principianti

Coinbase offre un modo molto semplice per esporsi sul mercato delle criptovalute, soprattutto ai principianti. 

Gli investitori novizi possono infatti aprire un conto in pochissimi minuti, per poi ritrovarsi ad investire in criptovalute istantaneamente con la carta di credito o di debito, al costo del 3,99% su ogni importo trasferito tramite la funzione di acquisto istantaneo.

Ma, nonostante le commissioni, Coinbase rimane comunque una buona soluzione, per la sua semplicità, il suo forte impegno nella sicurezza ed il suo popolare portafoglio intelligente di criptovalute.

exchange criptovalute coinbase

Il 98% dei token degli utenti Coinbase sono conservati in wallet sicuri offline, che sono impenetrabili a chi non ha effettuato l’accesso all’account, protetto dall’autenticazione a due fattori, che viene richiesta quando si accede o si effettua una richiesta di prelievo.

Risorse Criptovalute
Commissioni dal 1,49% al 3,99% di commissioni sugli acquisti con carta di debito/credito
Deposito minimo $50
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Interfaccia semplice ed intuitiva
  • Supporta gli investimenti con carta di debito e di credito

Cosa non va:

  • Addebito del 3,99% sulla funzione di acquisto istantaneo
  • Commissione standard dell’1,49% per ogni operazione

Il tuo capitale è a rischio.

7. Webull – Piattaforma trading di azioni e criptovalute

In modo molto simile ad eToro, la piattaforma di trading online Webull consente anche di operare contemporaneamente sulla stessa applicazione, azioni e criptovalute.

Per quanto riguarda quest’ultime, la piattaforma supporta circa 37 criptovalute diverse, la maggior parte delle quali sono i token più importanti e conosciuti, quelli a grande capitalizzazione, che potrai comprare e vendere a partire da 1 dollaro senza grandi commissioni previste. 

comprare azioni webull

Gli spread partono dall’1% per il trading di Bitcoin e un po’ di più per le altre valute digitali disponibili.

Per questo tipo di mercati inoltre il broker mette a disposizione guide didattiche per i neofiti.

ATTENZIONE: Webull, nonostante il successo sul mercato statunitense, non è ancora autorizzato ad operare e accettare clienti in Europa. Ciononostante abbiamo inserito questa piattaforma nella nostra classifica in quanto le sue offerte vantaggiose potrebbero risultare estremamente utili non appena venisse autorizzata alle operazioni nell’eurozona.

Per chi è maggiormente interessato  alle azioni, invece, Webull offre migliaia di asset quotati negli Stati Uniti, oltre a opzioni ed ETF. Queste offerte, purtroppo, non sono disponibili per i clienti italiani e europei.

Abbiamo notato che Webull, pur non permettendo investimenti al di fuori degli Stati Uniti, è comunque presente in Europa sotto forma di applicazione e sito web che offre una serie di funzioni grafiche e indicatori tecnici essenziali agli investimenti. 

Risorse Azioni, criptovalute, ETF ed options
Commissioni 0% di commissioni più spread
Deposito minimo Nessun deposito minimo
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Nessun deposito minimo
  • L’investimento minimo in azioni è solamente di 5 dollari

Cosa non va:

  • Non ancora disponibile in Italia

8. Degiro – Una delle piattaforme storiche del settore dei CFD

Ecco uno dei broker più storici del settore, con moltissimi anni di esperienza alle spalle, il broker DEGIRO, fondato nel 2008 da ex dipendenti di un’altra società di brokeraggio dei Paesi Bassi.

La piattaforma trading tedesco-olandese si è fusa con flatex DEGIRO Bank AG all’inizio del 2021, creando la più grande piattaforma online di sola esecuzione in Europa con una propria licenza bancaria.

Questa piattaforma offre alcune delle commissioni più basse presenti in questo mercato per quanto riguarda la maggior parte degli asset offerti. Inoltre le sue piattaforme di trading web e mobile sono ben progettate e facili da usare.

comprare azioni degiro broker migliori piattaforme trading

DEGIRO è regolamentata da più autorità di controllo In particolare è tra i pochi broker ad avere una licenza Bafin (Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht), considerata tra le autorità di vigilanza più severe al mondo.

Uno dei lati negativi che però emerge dalle nostre considerazioni è che, il trading sul forex non è disponibile, gli strumenti di ricerca sono piuttosto limitati ed il deposito con carta di credito/debito non è supportato.

Risorse Azioni, ETF
Commissioni 0% di commissioni più spread
Deposito minimo Non richiede un deposito minimo per i conti in Italia
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Grafici in tempo reale costantemente aggiornati
  • Possibilità di agire sia al rialzo che al ribasso
  • Piattaforma di trading pluripremiata

Cosa non va:

  • No crypto
  • Solo CFD

9. Robinhood – La miglior piattaforma trading per i principianti

Anche se questo broker non dispone esattamente di strumenti e funzionalità avanzate, per quanto riguarda questo settore, Robinhood è forse la scelta migliore tra le piattaforme di trading per chi é al suo primo approccio con il trading online.

Siccome non sono richiesti depositi minimi per iniziare ad operare con Robinhood, le commissioni sono pari allo 0% su tutti gli asset supportati e l’operazione minima di compravendita di azioni è di appena 1 dollaro per asset come: 

  • Azioni
  • ETF 
  • Criptovalute 
  • Options

comprare azioni su robinhood

Le azioni internazionali su questa piattaforma sono offerte solo tramite ADR, mentre le migliaia di azioni quotate negli Stati Uniti sono tutte disponibili per i clienti statunitensi.

ATTENZIONE: RobinHood, nonostante il successo sul mercato statunitense, non è ancora autorizzato ad operare e accettare clienti in Europa. Ciononostante abbiamo inserito questa piattaforma nella nostra classifica in quanto le sue offerte vantaggiose potrebbero risultare estremamente utili non appena venisse autorizzata alle operazioni nell’eurozona.

Robinhood presenta anche una valida sezione formativa adatta ai principianti. Questa è accessibile tanto dalla versione web che da quella mobile della piattaforma.

Risorse Azioni, Options, ETF e criptovalute
Commissioni 0% su tutti i mercati offerti
Deposito minimo $0 sul conto di intermediazione standard
Commercio minimo Operazioni minime a partire da $1

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Ottima opzione per tutti gli investitori novizi
  • Non vengono applicate commissioni sulle azioni, opzioni, ETF o sulle criptovalute quotate negli Stati Uniti

Cosa non va:

  • Offre azioni internazionali solo tramite ADR
  • I conti standard limitano i depositi istantanei ai $1.000
  • Nessun strumento di investimento passivo

10. Binance – Crypto-trading a commissioni ridotte per gli investitori esperti

Binance è un’altra tra le piattaforme trading professionali, specializzata esclusivamente in criptovalute.

Su questo exchange hai accesso ad un ventaglio molto vasto di strumenti di trading come: 

  • l’integrazione TradingView, che offre dati in tempo reale su volumi e prezzi delle crypto, 
  • un’ampia selezione di tipi di ordini, 
  • indicatori tecnici  
  • strumenti di disegno dei grafici. 

Di questa piattaforma possiamo dire sicuramente che ospita una tra le maggiori quantità di liquidità e di volumi di trading in questo settore delle monete digitali. 

Infatti Binance consente ai clienti statunitensi e di altri paesi di acquistare token istantaneamente con carta di debito o di credito. Le commissioni di trading standard sono molto competitive, a partire dallo 0,10% per scambio e ulteriormente abbattibili effettuando operazioni con il token nativo, il Binance Coin (BNB).

Risorse Criptovalute
Commissioni 4,5% + 0,5% su carta di credito o di debito
Deposito minimo Variabile sulla base del metodo di pagamento
Commercio minimo Nessun minimo richiesto

Qui, invece, riassunti i vantaggi e gli svantaggi:

Cosa ci piace:

  • Commissione standard a partire dal 0,10%
  • Oltre le 80 criptovalute supportate
  • Registrata in Italia

Cosa non va:

  • Commissioni molto alte

Le migliori piattaforme trading a confronto

Ecco una tabella comparativa esaustiva sulle migliori piattaforme di trading online per il 2022 che abbiamo preso in analisi in questa guida:

Commissioni Deposito Minimo Caratteristiche
Capital.com 0% $20 0% commissioni, piattaforma di trading avanzata dal design intuitivo, depositi gratuiti e veloci con carta di credito/debito
Crypto.com Fino al 0,40% $20 Commissioni ridotte, conti di interesse per le criptovalute, mercato NFT
eToro 0% sulle azioni USA, internazionali ed ETF – 1% sulle criptovalute  $10 Copy trading, portafogli intelligenti, depositi gratuiti istantanei
Bitstamp 0,50% per un volume di scambi inferiore ai $10.000 in 30 giorni $20 Commissioni di trading competitive, app mobile altamente valutata, ampia selezione di criptovalute
Coinbase 1,49% / 3,99% sulle carte di debito o di credito $50  Semplice e veloce per l’acquisto delle crypto, accettano carte di debito/credito, regolamentato e sicuro
Webull 0% più spread $0 0% di commissioni su tutti i mercati, saldo minimo $0, app efficiente e sicura
Degiro 0% di commissioni più spread $0 Grafici aggiornati in tempo reale, possibilità di agire sia al rialzo che al ribasso, €50 di sconto sulle commissioni
Robinhood 0% su tutti i mercati $0 0% di commissioni su tutti i mercati, adatto ai principianti, $1 di commercio minimo
Binance 0,10% / 4,5% + 0,5% su carta di debito/credito  Dipende dal metodo di pagamento 0,10% di commissione, strumenti di trading avanzati, supporta la valuta USD

Come scegliere le migliori piattaforme di trading azionario

Poiché trovare la piattaforma più in linea con i propri obiettivi di trading facilita l’ingresso nel mondo degli investimenti, qui sotto abbiamo individuato per te le principali caratteristiche da ricercare in una piattaforma di trading online.

Se vuoi essere certo di fare la scelta giusta, questi sono i criteri che dovrai valutare:

Licenze e affidabilità

Se sei Italiano qualsiasi piattaforma di trading che non abbia l’autorizzazione a operare nel tuo paese dovrebbe essere evitata per la tua sicurezza. 

Questo non significa che i broker regolamentati e affidabili debbano avere tutti una licenza CONSOB. All’interno dell’Unione Europea, infatti, tutte le autorità riconosciute dall’ESMA si assicurano che le piattaforme rispettino i medesimi criteri.

La legislazione corrente in materia di regolamentazione finanziaria e servizi di brokeraggio non bancari è il MiFID II. 

Qui sotto trovi la lista delle autorità di vigilanza più attive nel panorama europeo:

  • CONSOB (italiana);
  • CySEC (cipriota);
  • FCA (britannica);
  • FMA (francese);
  • BaFin (tedesca);
  • AFS (austriaca).

Selezione di mercati e disponibilità di asset

Dalle recensioni precedenti avrete notato sicuramente che non tutte tra le migliori piattaforme di trading sul mercato offrono un’ampia selezione di asset differenti tra loro.

migliori piattaforme trading mercati

Per assicurarti la massima libertà di investimento e la possibilità di sfruttare qualsiasi opportunità di mercato, ti consigliamo di rivolgerti solo a piattaforme che ti permettano di investire in tutti questi mercati:

  • Forex;
  • Materie Prime;
  • ETF;
  • Indici di Borsa;
  • Criptovalute;
  • Azioni.

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

Deposito minimo

Molte tra le migliori piattaforme di trading online consentono di aprire un conto senza dover effettuare nessun deposito minimo. Questo permette di entrare per la prima volta nei mercati finanziari globali senza dover rischiare troppo capitale.

Complessivamente reputiamo che, per permettere di puntare a profitti interessanti fin dall’inizio, è consigliabile depositare almeno 100€ sul proprio conto.

Spread e commissioni di trading

Consigliamo sempre di verificare bene il profilo commissionale della piattaforma prima di aprire un conto.s

Eccoti alcuni dettagli interessanti:

  • Per l’acquisto di azioni reali, consigliamo di considerare solo le piattaforme di trading a zero commissioni;
  • Per il trading forex, attenzione agli Spread. Se variabili, assicurati che partano almeno da un minimo competitivo (esempio, 1 pip come nel caso di capital.com);
  • Per il trading criptovalute, la media di mercato si attesta su un massimo dell’1%. Non conviene per percentuali maggiori.

Questi sono solo alcuni esempi importanti da considerare per valutare la convenienza degli investimenti con la piattaforma che ti interessa.

Strumenti di trading per l’analisi tecnica

Se stai cercando strumenti di investimento innovativi o, più semplicemente, sei un principiante, probabilmente troverai interessanti funzioni come il copy trading ed i portafogli intelligenti.

Se invece parti da professionista che desidera avere il pieno controllo sulle tue decisioni di investimento, cercare una piattaforma che offra funzioni molto avanzate, come indicatori economici e tecnici, oltre a strumenti di disegno dei grafici è l’ideale.. 

In ogni caso il minimo sindacale per fare trading è avere a disposizione un grafico in tempo reale e strumenti di analisi dei trend e dei prezzi. Senza questi non si cantano messe.

Conto demo

I conti demo per imparare testando il mercato in sicurezza sono utili ai trader di tutti i livelli. Sia che desidero mettere in pratica una nuova strategia d’investimento o semplicemente vuoi prendere più confidenza con una determinata piattaforma di trading, i conti demo sono indispensabili.

Sappi che non c’è un tempo di permanenza massimo sul conto demo: più cose testerai con la simulazione e più sarai pronto ai vari scenari reali sui mercati.

App trading mobile

Le migliori piattaforme di trading online spesso offrono anche un’applicazione mobile che si collega al proprio conto. 

migliori piattaforme trading app mobile

L’app in questione dovrebbe essere completamente ottimizzata per Android e iOS e presentare le stesse funzioni della versione Desktop o Web.

Sebbene, infatti, i dispositivi mobili presentino minore flessibilità, avere la libertà di correggere la propria strategia o sfruttare a pieno le opportunità del momento ovunque ci si trovi può fare la differenza tra profitti e perdite.

Pagamenti e prelievi

Sicuramente una delle caratteristiche delle migliori piattaforme di trading è di  offrire metodi di deposito istantanei e gratuiti.

Attenzione, tuttavia, in quanto non tutti i metodi di deposito sono uguali. 

I bonifici bancari, infatti, possono nascondere commissioni nascoste mentre non tutte le carte di credito/debito sono supportate da tutte le piattaforme.

Prima di registrarsi, dunque, è essenziale assicurarsi che sia realmente vantaggioso effettuare un deposito (e i relativi prelievi) con la piattaforma. Cosa è peggio delle commissioni sui depositi? Quelle sui prelievi. Occhio, dunque, anche a questo aspetto.

Servizio e assistenza clienti

L’assistenza clienti è sicuramente un aspetto importante di una piattaforma in modo che si riesca con facilità a sollevare i propri dubbi e ottenere pronta risposta dagli operatori e tecnici specializzati.

Anche le piattaforme di trading che offrono un’esperienza cliente a 360 gradi possono essere carenti da questo punto di vista. I migliori provider in questo settore offrono assistenza ai clienti tramite chat dal vivo 24 ore su 24.

Attenzione, tuttavia. Perché anche le chat dal vivo con tecnici che non parlano italiano possono essere di poco o nessun aiuto.

Prima di registrarti e aprire un conto su una piattaforma assicurati innanzitutto che l’assistenza clienti sia in madrelingua.

Piattaforme Trading Demo

Tutte le funzionalità ed i meccanismi trattati nel nostro approfondimento, possono essere provate attraverso il trading online demo.

Le piattaforme di trading demo rappresentano semplicemente dei simulatori di Borsa a tutti gli effetti, basati sul caricamento automatico di fondi fittizi da parte del broker.

Il trader, sulla base dei propri interessi e delle proprie analisi, può quindi utilizzarli sia per testare proprie strategie personali, sia per provare tutte le funzioni del broker, senza correre rischi reali sul proprio capitale.

Aspetti pratici rappresentano sempre un concetto importante e in tutto ciò i conti demo risultano un supporto concreto, non solo per utenti principianti, ma anche per negoziatori professionisti.

In sintesi, vi proponiamo le migliori piattaforme trading online con i migliori conti demo di trading:

  • Capital.com – € 1.000
  • eToro – $100.000
  • Crypto.com – No conto demo
  • DEGIRO – No conto demo
  • Coinbase – No conto demo
  • Bitstamp – No conto demo

La gestione delle piattaforme trading demo può essere portata avanti sia tramite sistema web desktop, sia tramite applicazione per dispositivi mobili. La stessa permette di tenere sempre sotto controllo le proprie posizioni, potendo variare sulla base dei propri interessi.

Ma esistono piattaforme trading demo gratis? Sì, tutti i broker presenti all’interno della nostra guida permettono di utilizzare l’account di prova in modo completamente gratuito.

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

Tipi di piattaforme di trading online

Mentre alcune piattaforme di trading prediligono un approccio equilibrato dando accesso ad un’ampia gamma di mercati differenti, altre preferiscono un approccio più competitivo, specializzandosi su determinati mercati.

Qui di seguito trovi le principali tipologie di piattaforme di trading specializzate:

Piattaforme trading di criptovalute (exchange)

Le piattaforme di trading online di criptovalute consentono di acquistare e vendere valute digitali espandendo l’offerta non solo tramite più strumenti finanziari ma anche e soprattutto tramite tariffari più vantaggiosi.

migliori piattaforme trading criptovalute classifica

Su queste piattaforme, dunque, potrai sia investire sui token delle criptovalute più famose e prestanti ma anche fare affidamento a programmi che ti permettano di guadagnare interessi passivi sui propri investimenti.  

Piattaforme di trading di azioni e ETF

Le piattaforme specializzate nel trading azionario e sugli ETF solitamente presentano un’offerta ibrida. Non solo CFD ma anche DMA (Direct Market Access), dunque, per permetterti di procedere sia con strategie sul breve che sul lungo periodo.

Un vantaggio considerevole se consideri che queste piattaforme di trading solitamente riconoscono ai propri utenti i dividendi delle azioni acquistate (se previsti), permettendo all’utente di avvalorare ulteriormente posizioni di hold.

Piattaforme di trading Forex

Il trading di Forex consiste nell’investire con i CFD sulle principali coppie di valute. Si tratta di un mercato che si regge prevalentemente su derivati come i CFD o le opzioni e che valorizza in particolar modo strategie di trading ad elevata intensità. 

Le piattaforme di trading specializzate nel forex solitamente presentano profili commissionali vantaggiosi almeno dal punto di vista degli Spread, in modo da non impattare sulle operazioni che puntano a sfruttare anche le variazioni minime.

Piattaforme di trading sulle materie prime

Le piattaforme di trading specializzate sulle materie prime si contraddistinguono per il numero di asset messi a disposizione per singola materia prima.

Mentre un’offerta equilibrata tende, infatti, a considerare un solo CFD per singola commodity (solitamente basato sui futures a scadenza annuale), le piattaforme che si specializzano su questo mercato permettono di accedere ad un’offerta più ampia.

CFD anche su futures pluriennali e, soprattutto, CFD sul prezzo spot delle materie prime. In questo modo potrai applicare strategie comparative sul medio e lungo periodo capaci di sfruttare l’effetto Contago e l’effetto Backwardation. 

Piattaforme di day trading

Le migliori piattaforme di day trading attualmente presenti sul mercato sono adatte a coloro che desiderano speculare su vari asset attraverso una strategia a breve termine.

Queste solitamente presentano asset adatti a questo approccio al trading e concentrano la propria offerta di strumenti e indicatori su quelli maggiormente sensibili alle variazioni giornaliere.

Inutile dire che, anche in questo caso, il profilo commissionale gioca un ruolo fondamentale. Le commissioni di Rollover o Overnight possono anche essere maggiori, ma gli Spread devono mantenersi bassi in modo da non compromettere i risultati di breve periodo.

Piattaforme di trading italiane

Non esistono per il momento delle piattaforme trading italiane.

Sulla base delle linee guida emanate dalle autorità europee e dalle autorità bancarie del settore degli strumenti finanziari e dei mercati, come l’italiana CONSOB, è possibile utilizzare le migliori piattaforme per fare trading anche dall’italia.

Ad ogni modo, anche se le piattaforme più importanti si sono adeguate a queste normative, il dibattito in corso all’interno delle istituzioni europee sulla necessità di un intervento normativo in questo settore è sempre presente, soprattutto dall’arrivo nel mercato di crypto e token non fungibili. 

Per questo motivo ti abbiamo presentato anche piattaforme come RobinHood e Webull che, nonostante la loro offerta eccellente, al momento non possono accedere il mercato europeo.

È opinione condivisa da molti esperti che questa situazione vedrà aggiornamenti positivi in futuro.

Conclusioni

In queste recensioni abbiamo messo a confronto le migliori piattaforme di trading presenti oggi sul mercato.

Ci siamo concentrati sulle piattaforme che offrono l’accesso ad un’ampia selezione di asset a tariffe competitive, insieme a strumenti di trading adeguati e ad un servizio clienti efficiente.

Abbiamo concluso che Libertex e Crypto.com sono le migliori piattaforme di trading per il 2022, grazie alla facile sottoscrizione all’account dei conti virtuali e grazie al fatto che l’utilizzo di questi broker garantisce un accesso ampio su vari mercati.

libertex migliori piattaforme trading

Il 70.8% dei conti degli investitori retail perde denaro.

Domande Frequenti

Quale piattaforma di trading è la migliore?

Quale piattaforma usa la maggior parte dei day trader?

Qual è la migliore piattaforma di trading per le criptovalute?

Qual è la migliore piattaforma di trading per le azioni?

Resta Aggiornato

Unisciti agli oltre 100,000 iscritti e ricevi la nostra newsletter settimanale in cui potrai trovare informazioni sui trend recenti e più popolari, le notizie più interessanti e le analisi dei nostri esperti: così potrai assicurarti di essere sempre in anticipo sugli altri