Con l’apertura di un nuovo campus della Hong Kong University of Science and Technology (HKUST) nella città di Guangzhou, l’istituto di istruzione istituirà un’aula ibrida basata sul Metaverso.

L’obiettivo è integrare gli studenti tra di loro e fare un primo passo verso lo sviluppo di un intero campus grazie alla realtà virtuale immersiva. Il lancio del progetto pilota della classe Metaverse è previsto per la fine dell’anno, il 1° settembre.

I dettagli della proposta

La proposta innovativa dell’Ateneo mira a mitigare le restrizioni geografiche in un ambiente di apprendimento che va ben oltre l’esperienza bidimensionale delle classi in videoconferenza, sofferte dagli studenti durante le restrizioni imposte nel tentativo di contrastare la pandemia di coronavirus.

Infatti, la didattica a distanza ha finito per esprimere scarso impegno da parte degli studenti, soprattutto per la mancanza di interattività.

Cosa che proprio il Metaverso potrebbe risolvere, basta vedere come anche i videogiochi si stanno spostando nel virtuale con progetti come Battle Infinity che raccolgono consensi crescenti ogni giorno.

Secondo Pan Hui, professore presso HKUST, l’esperienza degli studenti con la piattaforma Zoom è stata simile a un’esperienza in due sole dimensioni e, attraverso la realtà virtuale, il senso di presenza in classe è molto più impattante.

L’insegnante sottolinea inoltre che l’interazione tra gli studenti è molto importante per il processo di apprendimento.

Per rendere il progetto una realtà, l’istituto investirà in aule dotate di dispositivi di realtà virtuale, sensori, telecamere e tutto il necessario per un’esperienza studentesca davvero coinvolgente. L’ambiente immersivo potrà ospitare, oltre alle lezioni, anche eventi riguardanti l’ateneo ed esami di laurea, con la possibilità di rilasciare attestati di completamento sotto forma di NFT.

Wang Yang, vicepresidente di Institutional Advances dell’Università di Scienza e Tecnologia di Hong Kong, afferma categoricamente che il Metaverso è qui per restare. Yang ha affermato che è necessario pensare al futuro e che l’ambiente universitario deve essere un “frontiera delle idee”, non solo in grado di seguire l’esempio degli altri, ma essere pionieri.

Qualcosa del genere lo si può vedere oggi su come gli utenti siano corsi a investire nella presale del progetto TamaDoge, che unisce crypto ed NFT in un metaverso ludico tra il classico e il moderno.

Il Metaverso sta per esplodere

L’investimento sempre crescente di istituzioni ufficiali e tradizionali, in tecnologie basate sul Metaverso, dimostra l’ascesa di questo complesso ecosistema. Il concetto che circonda il Metaverso, sempre più presente nell’immaginario collettivo e sempre meno astratto, prevede sostanzialmente la creazione di ambienti le cui parole d’ordine sono immersione e interattività.

La rivoluzione tecnologica proposta dal Metaverso è stata la forza trainante degli investimenti negli ultimi anni, sia intellettuali e finanziari, in diversi ambiti funzionali al consolidamento delle realtà virtuali. Numerosi sono i settori coinvolti, dalle società di comunicazione alle infrastrutture di cloud computing, dai sistemi di pagamenti in crypto del Metaverso alle fabbriche di dispositivi elettronici.

Anche in questo settore. l’unico limite è la creatività. L’impegno delle istituzioni tradizionali e governative in relazione alle possibilità del Metaverso segue la previsione degli esperti: il trend di crescita di questo mercato è costante e soprattutto organico. In futuro l’ investimento sarà minore in infrastrutture e più diretto alla produzione di contenuti e alla costruzione di ambienti virtuali destinati agli utenti.

Chissà, presto vedremo corsi di laurea virtuali dedicati alle future professioni richieste dal nuovo mercato collegato al Metaverso. Anche il settore finanziario sta puntando sempre più sulle criptovalute del Metaverso, infatti, secondo gli esperti, nei prossimi anni il settore potrebbe sviluppare un volume d’affari di trilioni di dollari.

Battle Infinity - Nuova crypto metaverso da 100x

Valutazione

  • Presale da 16.500 BNB
  • Gioco Metaverso a tema sportivo
  • Sviluppato con Unreal Engine
  • Verificato da Solid Proof e CoinSniper
  • Meccaniche Play to Earn

Resta Aggiornato

Unisciti agli oltre 100,000 iscritti e ricevi la nostra newsletter settimanale in cui potrai trovare informazioni sui trend recenti e più popolari, le notizie più interessanti e le analisi dei nostri esperti: così potrai assicurarti di essere sempre in anticipo sugli altri