lunc

Terra Luna Classic (LUNC) ha perso oltre il 5% nelle ultime 48 ore cancellando il trend rialzista che aveva inanellato finora: LUNC è aumentato del 211% negli ultimi 30 giorni.

Il trend positivo di Terra LUNA Classic è in calo

La scorsa settimana è stato emesso un mandato d’arresto per Do Kwon, co-fondatore di Terraform Labs. Da quel momento si è arrestata la bull run di Terra Luna LUNC, cioè della criptovaluta originaria crollata a maggio, da non confondere con la nuova criptovaluta LUNA.

Prima del mandato di arresto, LUNC aveva registrato un’impennata impressionante, superando $ 0,0005 l’8 settembre. LUNC vale adesso $ 0,000283 e a breve termine potrebbe scendere verso i livelli di supporto inferiori di $ 0,00025. C’è anche un’alta probabilità che LUNC possa scendere al di sotto del livello $ 0,0002.

Come se non bastasse, Do Kwon è ufficialmente un latitante per le autorità sudcoreane poiché si trova a Singapore ed è probabile l’intervento dell’Interpol.

Inootlreil recente incremento dei tassi di 75 punti base deciso dal Federal Open Market Committee (FOMC) potrebbe portare a un calo dei prezzi e LUNC scenderebbe ulteriormente al di sotto dei livelli attuali per testare i minimi di fine agosto 2022.

Il Relative Strength Index (RSI) di LUNC è attualmente al 49%, a dimostrazione del fatto che il sentimento ribassista è prevalente. Il supporto all’acquisto che ha sospinto i guadagni di LUNC nell’ultimo mese sta svanendo mentre i trader realizzano i loro profitti.

La Moving Average Convergence Divergence (MACD) mostra segnali contrastanti. Se LUNC scende a $ 0,00025 a breve termine, potrebbe prevalere un sentimento ribassista poiché i trader si aspettano che LUNC scenda all’obiettivo di prezzo a breve termine di $ 0,000099.

Oltre alle vicende giudiziarie di Do Kwon e di altri dirigenti, intervengono diversi altri fattori macroeconomici che segnalano una prospettiva ribassista a breve termine, come il recente disegno di legge statunitense che potrebbe vietare le stablecoin algoritmiche.

Il disegno di legge statunitense contro le stablecoin algoritmiche

Le stablecoin algoritmiche sono state in cima alle liste delle priorità dei regolatori globali dopo il crollo di TerraUSD (UST) a maggio. Alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti è in discussione una legge per vietare le nuove stablecoin algoritmiche come USTC (ex UST).

Secondo Bloomberg la legge, se venisse approvata così com’è in bozza, vieterebbe le stablecoin algoritmiche come USTC per due anni. Nello specifico, verrebbero prese di mira:

  • stablecoin il cui valore dipende da un altro asset virtuale creato dal medesimo emittente
  • stablecoin che, secondo i messaggi pubblicitari, possono essere convertite, riacquistate e riscattate a un prezzo fisso

L’altra disposizione del disegno di legge prevede che il Tesoro degli Stati Uniti sia coinvolto in uno studio sulle stablecoin algoritmiche insieme alla Federal Reserve, la US Securities and Exchange Commission (SEC), la Federal Deposit Insurance Corporation e l’Office of the Comptroller of the Currency.

Il disegno di legge potrebbe essere approvato entro la prossima settimana. UST ha perso il peg col dollaro a maggio e ha causato perdite per decine di miliardi di dollari. Al momento, TerraClassicUSD è scambiata a $ 0,033.

Articoli rilevanti

Tamadoge - Il gioco Play-2-Earn dell'anno

Valutazione

Tamadoge logo
  • Prossima ICO sui migliori exchange
  • Move to Earn, integrazione Metaverse su Roadmap
  • 'Potenziale da 10x' per la CNBC
  • Quotato su OKX
  • 2 miliardi di token a disposizione
Tamadoge logo

US & World News Argomenti più discussi

Nessun risultato, prova a tornare più tardi!