Lucky Block, la prima piattaforma di competizioni NFT, sta per lanciare il burning del suo token LBLOCK. Gli analisti prevedono a questo punto un significativo incremento del valore del token, dal momento che diventerà deflazionistico, come alcune delle migliori altcoin sul mercato.

Lucky Block: piattaforma per giochi e competizioni NFT

Lucky Block è una delle piattaforme che ha impressionato di più al debutto nel settore delle criptovalute quest’anno. Il progetto è nato nell’ambito gaming ma si è evoluto fino a dare maggiore spazio al mondo dei non-fungible token, creando la prima piattaforma al mondo per competizioni NFT.

Per le operazioni sulla piattaforma è necessario il token nativo LBLOCK. Lanciato all’inizio dell’anno, ha visto un notevole incremento di valore recentemente. Da sottolineare che il team di Lucky Block continua a lanciare iniziative per coinvolgere la community.

Queste estrazioni danno ai possessori di LBLOCK la possibilità di vincere premi per oltre $ 50.000, mentre gli investitori che acquistano NFT Lucky Block possono partecipare a estrazioni uniche con barriere all’ingresso più elevate ma premi più ricchi.

Il numero crescente di investitori ha portato il token su alcuni dei migliori exchange di criptovalute, MEXC e Gate.io, per cui adesso è disponibile a una platea di potenziali investitori molto più ampia.

In arrivo il burning di LBLOCK

Gli sviluppatori di Lucky Block questo mese hanno comunicato che LBLOCK avrebbe cominciato il processo di burning dell’1% mensile della fornitura a partire dal 30 settembre.

L’eliminazione dell’1% di tutti i token LBLOCK in circolazione ogni mese renderà la criptovaluta deflazionistica e scarsa, il che ne dovrebbe aumentare il valore.

Nel corso degli anni i vari asset hanno scelto strade diverse per mantenere un modello deflazionistico. Il più noto è quello di Bitcoin che ha una fornitura massima di 21 milioni di coin. Di conseguenza, l’asset diventa più deflazionistico a ogni BTC minato e la sua offerta circolante diminuisce. La maggior parte degli sviluppatori di asset, tuttavia, sceglie invece il token burning, cioè elimina gradualmente parte della fornitura, rendendo l’asset più scarso e quindi più prezioso.

La fornitura circolante di LBLOCK è attualmente di 3,65 miliardi di token, quindi il primo burning dovrebbe comportare la rimozione di 36,5 milioni di token dalla circolazione. Il ciclo continuerà all’infinito.

In arrivo anche il bridge Ethereum

C’è un’altra buona notizia per l’ecosistema Lucky Block. Su Telegram gli sviluppatori del progetto hanno confermato che stanno implementando un bridge Ethereum che consentirà di spostare il token LBLOCK V2 tra la blockchain di Ethereum e Binance BNB Smart Chain.

Il bridge Ethereum dovrebbe entrare in funzione il 3 ottobre e sarà verificato da Certik, una delle aziende per la sicurezza più note nel settore delle criptovalute. I possessori di LBLOCK V1 possono convertirli in V2: 1 LBLOCK V1 vale 0,88 LBLOCK V2.

Articoli rilevanti

Tamadoge - Il gioco Play-2-Earn dell'anno

Valutazione

Tamadoge logo
  • Prossima ICO sui migliori exchange
  • Move to Earn, integrazione Metaverse su Roadmap
  • 'Potenziale da 10x' per la CNBC
  • Quotato su OKX
  • 2 miliardi di token a disposizione
Tamadoge logo

US & World News Argomenti più discussi

Nessun risultato, prova a tornare più tardi!