I token non fungibili, o più semplicemente NFT (acronimo per non-fungible token), sono risorse digitali che permettono di dimostrare la proprietà di un valore o di un bene. Che si tratti di un oggetto non tangibile come un disegno virtuale o qualcosa di materiale come un bene immobile o un pezzo d’arte, sono tanti e di diverse tipologie gli NFT in circolazione oggi.

In questa guida proveremo a spiegare cosa sono gli NFT ed esploreremo anche tutti i metodi per comprare e investire negli NFT.

NFT, cosa sono?

L’acronimo inglese NFT sta per token non fungibile. Spiegheremo più avanti i fondamenti di come funzionano gli NFT. Per il momento è bene fare chiarezza su alcuni punti chiave, ovvero:

  • I token non fungibili sono asset di criptovalute rappresentati in forma digitale
  • A differenza di Bitcoin, che è fungibile, ogni token NFT è unico rispetto al successivo
  • Questo consente di tokenizzare sia gli asset tangibili che quelli non tangibili
  • Ciò è in netto contrasto con i token fungibili, che sono simili ai contanti (una banconota da € 10 è uguale a un’altra banconota da € 10, in termini di capacità di essere utilizzata come mezzo di scambio)

In definitiva, il concetto principale è che con gli NFT puoi investire in qualcosa di valore senza dover possedere o conservare fisicamente il rispettivo articolo. In quanto tale, comprare e vendere NFT risulterà, come vedremo, una operazione assai facile.

Il tuo capitale è a rischio.

L’universo NFT

Gli NFT non sono troppo dissimili dalle valute digitali tradizionali come Bitcoin, Ethereum o Dogecoin. Questo perché gli NFT sono rappresentati come risorse digitali e operano su una rete blockchain.

Questo garantisce che gli NFT possano essere trasferiti da un wallet all’altro in modo rapido, sicuro ed economico. L’essere costruiti su rete blockchain garantisce anche che gli NFT siano verificabili in modo trasparente.

La differenza principale tra gli NFT e le criptovalute sta nel fatto che a differenza delle suddette valute digitali ogni token NFT è identificabile tramite un hash di transazione univoco. In parole povere, ciò significa che non esistono due NFT uguali.

nft cosa sono

D’altra parte, le criptovalute come Bitcoin sono fungibili, il che significa che se dovessi scambiare 1 BTC con un altro 1 BTC, non cambierebbe molto, ovvero nel portafoglio avrei ancora 1 BTC.

Nel caso degli NFT, nessun token ha una relazione con altri asset digitali circolanti, motivo per cui sono descritti come token non fungibili.

Come funzionano gli NFT?

Ora che abbiamo capito quali sono le basi del concetto di NFT, possiamo approfondire come funzionano i migliori NFT.

Fondamentalmente, se stai pensando di comprare NFT, è importante avere una profonda conoscenza di come funziona questo settore della blockchain prima di rischiare denaro.

Fungibile vs non fungibile

Sebbene abbiamo spiegato brevemente la differenza tra token fungibili e token non fungibili nella sezione precedente, elaboreremo ora la differenza di questi due concetti in modo molto più dettagliato.

Dollari o euro che utilizziamo tutti i giorni per comprare e fare acquisti sono beni fungibili.

Ad esempio:

  • Supponiamo che tu abbia una banconota da € 20, ma hai bisogno di qualche moneta per il distributore automatico che accetta solo tagli da € 1
  • Chiederai a qualcuno di farti cambiare la tua banconota da € 20 in tagli più piccoli
  • Ti viene quindi dato in campo dei tuoi € 20 una banconota da € 10 euro, una da € 5 e cinque monete da € 1
  • In definitiva, anche se ora hai banconote e monete diverse dalla tua banconota originale da € 20, nulla è cambiato in termini di valore
  • Questo perché hai ancora un totale di € 20 a tua disposizione

L’esempio appena fatto dimostra che il contante è un asset fungibile. E questo vale anche per tutte le criptovalute in circolazione oggi.

Tuttavia, come abbiamo detto, gli NFT sono asset non fungibili. Ciò significa che non puoi scambiare un NFT con un altro e aspettarti di mantenere lo stesso valore, poiché ogni token è unico.

Facciamo un altro esempio:

  • Diciamo che un artista crea una nuova pittura fisica
  • L’artista decide quindi di creare un NFT, che rappresenta il valore di detto dipinto
  • Ciò significa che l’NFT è unico solo per il rispettivo dipinto e quindi non può essere imitato o copiato
  • Ancora una volta, questo perché ogni NFT può aver verificato la sua autenticità attraverso un hash di transazione univoco

Naturalmente, e come tratteremo più in dettaglio tra breve, gli NFT possono rappresentare praticamente qualsiasi cosa abbia un valore percepito. Che si tratti di un quadro digitale, di una casa, di un’auto, di un video o di una canzone, gli NFT ti consentono di archiviare la proprietà del bene stesso in modo digitale.

Protocollo Blockchain 

Tutti i migliori token NFT sono ospitati su un protocollo blockchain. Ad oggi, molti creatori di NFT preferiscono la blockchain di Ethereum, anche perché supporta i token ERC-721. In poche parole, questo specifico sottoinsieme della blockchain di Ethereum è l’ideale per gli NFT, poiché ogni token ERC-721 è unico rispetto al successivo.

Detto questo, da allora molte altre reti blockchain hanno iniziato a supportare NFT, come Binance Smart Chain. Molti sostengono che quest’ultimo sia più adatto per acquistare e vendere i migliori token NFTs, anche perché le commissioni di transazione di Ethereum sono spesso altissime.

Minting NFT 

In materia di NFT si parla spesso di “minting” che altro non è il processo di conio o creazione dei nuovi NFT.

Ciò significa che quando acquisti token NFT, stai acquistando un asset digitale che è già stato creato da qualcun altro.

Fondamentalmente, se hai qualcosa di unico che desideri rappresentare tramite un cripto-asset, vale la pena esplorare ulteriormente il minting NFT.

Ad esempio:

  • Potresti aver creato uno studio innovativo su base indipendente e desideri proteggere i tuoi risultati.
  • Puoi farlo facilmente coniando un NFT su una rete blockchain come Ethereum o Binance Smart Chain.
  • In tal modo, la tua verifica NFT dimostra oltre ogni ragionevole dubbio che sei il vero proprietario di detto studio.

E, non appena il tuo NFT viene mintato, cosa che spesso richiede solo pochi minuti, può quindi essere venduto e commercializzato nel mercato aperto. Addirittura, sarai in grado di coniare il token NFT in modo da ricevere royalties su ogni vendita generata da terze parti.

Frazioni di NFT 

Probabilmente sai che le criptovalute standard come Bitcoin ed Ethereum possono essere suddivise in unità più piccole e quindi essere vendute e comprate in pezzi di token.

Ad esempio, se Bitcoin viene scambiato a $ 30.000 per token e investi $ 300, allora possiederai l’1% di un singolo BTC.

Ora, molte persone non sanno che il processo di suddivisione dei token digitali in piccole unità può essere ottenuto anche con gli NFT. In effetti, questa è una delle sue maggiori caratteristiche, in quanto consente a più persone di possedere qualcosa di valore.

  • Come esempio di base, immagina una proprietà da 1 milione di dollari rappresentata come NFT.
  • Sei l’unico proprietario della proprietà e quindi – il rispettivo token NFT
  • Desiderate rilasciare un po’ di capitale sul patrimonio immobiliare, quindi decidete di dividere l’NFT in 10 modi
  • Mantieni 6 NFT (60%) e decidi di vendere i restanti 4 NFT sul mercato aperto

Coloro che acquistano ogni NFT sarebbero quindi proprietari di una percentuale della proprietà, se l’accordo fosse supportato dal diritto contrattuale pertinente.

Tipi di NFT

Ora che abbiamo spiegato come funzionano gli NFT, possiamo esplorare i diversi tipi di asset digitali non fungibili presenti sul mercato.

Per farlo, vi porteremo ad esempio alcuni token NFT reali venduti negli ultimi anni.

NFT per proprietà immobiliari

Il settore immobiliare è forse l’aspetto più interessante del mercato NFT, anche perché copre sia la proprietà fisica che quella virtuale.

A partire dal primo, l’immobile fisico è un perfetto esempio di asset che può essere rappresentato da un token NFT. Dopotutto, non esistono due proprietà uguali, il che significa che ogni casa o condominio è unico a sé stante.

  • Un recente esempio di una proprietà tradizionale venduta insieme a una NFT si è verificato in Florida.
  • La casa con 4 camere da letto è stata venduta per poco più di $ 653.000 e pagata con Ethereum.
  • Inoltre, la casa è ora rappresentata come un token NFT in cima alla blockchain di Ethereum
  • Ciò significa che in teoria, se il proprietario della NFT desidera vendere tutta o parte della sua proprietà appena acquistata, ciò può essere ottenuto tramite una semplice transazione da wallet a wallet.

Detto questo, forse un caso d’uso reale ancora più importante per gli NFT nel settore immobiliare è la comproprietà. Ad esempio, supponiamo che una società di sviluppo immobiliare stia cercando di costruire un nuovo hotel di lusso a Milano.

Di solito, lo sviluppatore si rivolgeva alle istituzioni finanziarie tradizionali per raccogliere capitali per aiutare a finanziare il progetto. Tuttavia, per aprire opportunità di investimento ai clienti al dettaglio, lo sviluppatore potrebbe rappresentare la proprietà tramite NFT.

Inoltre, ogni NFT potrebbe essere collegata a una certa percentuale di proprietà, che potrebbe quindi essere scambiata sul mercato aperto.

NFT per immobili nel metaverso

NFT e metaverso sono due termini che vengono spesso associati. Per chi non lo sapesse, il metaverso è una rappresentazione digitale del mondo reale e si prevede che l’interesse per questo spazio crescerà esponenzialmente nei prossimi anni.

Un ottimo esempio di questo concetto è Decentraland, un mondo 3D che consente ai giocatori di acquistare terreni virtuali e quindi costruire immobili. Ogni appezzamento di terreno è successivamente rappresentato da un token NFT univoco, che può poi essere venduto sul mercato aperto.

nft decentraland

Per capire quanto stanno diventando popolari gli NFT immobiliari nel metaverso, basta considerare che:

  • Nel novembre 2021, un appezzamento di terreno in Axie Infinity (altro gioco del metaverso) è stato venduto per oltre $ 2,3 milioni.
  • Solo un mese dopo, un appezzamento di 100 isole virtuali sulla piattaforma The Sandbox è stato venduto per oltre $ 4,3 milioni.

Considerando che gli NFT immobiliari virtuali stanno generando milioni di dollari per vendita, questo è sicuramente un mercato da tenere d’occhio.

CryptoPunk e altri oggetti da collezione digitali

Nella ricerca dei migliori token NFT, è probabile che ti sia imbattuto in CryptoPunk. In poche parole, CryptoPunk rappresenta una raccolta di 10.000 personaggi digitali creati nel 2007.

Ogni CryptoPunk è unico e supportato da un token NFT. Anche se il design di ogni personaggio sembra essere stato creato negli anni ’70, i CryptoPunk sono probabilmente gli NFT più ricercati in questo mercato.

  • Ad esempio, un singolo NFT di CryptoPunk è stato venduto nel febbraio 2022 per 8.000 token Ethereum, che, all’epoca, equivalevano a oltre $ 23 milioni, rendendolo uno degli NFT più costosi in circolazione.
  • Secondo i fondatori della serie NFT CryptoPunk – i Larva Labs – questo particolare NFT è stato venduto nel 2017 dal suo proprietario originale per soli $ 1.646.

Detto questo, CryptoPunk da allora ha respinto migliaia di altri oggetti da collezione NFT per entrare nel mercato, quindi questo spazio sta diventando in qualche modo sovrasaturato.

Sport e NFT 

Un altro spazio in rapida crescita nel mercato NFT riguarda lo sport. Con questo intendiamo dire che i principali campionati, come quello di basket NBA o il tennis ATP, stanno vendendo come NFT la proprietà di video di azioni e partite importanti di questo o quell’evento sportivo.

  • Un esempio di uno dei migliori token NFT in termini di valore sono i $ 100.000 che la star dell’NBA Zion Williamson ha raccolto per una clip del giocatore che stoppa un tiro.

Il valore di questi NFT legati allo sport continuerà inesorabilmente a crescere. Molte star dello sport mondiale oggi supportano gli NFT, investendo in questi token, come nel caso di Steph Curry e LeBron James o anche Serena Williams e Neymar.

Giochi NFT 

Alcuni dei migliori token NFT oggi sul mercato si trovano nei videogame più famosi. In molti casi, questi NFT games sono chiamati anche giochi “play-to-earn” o semplicemente P2E.

Axie Infinity, Decentraland e The Sandbox sono tutti giochi P2E. In definitiva, gli sviluppatori di giochi stanno ora incentivando i giocatori a interagire con le loro piattaforme tramite NFT negoziabili che possono essere coniati quando vengono raggiunti determinati compiti.

Perché investire negli NFT

Ci sono molte ragioni per investire nei migliori token NFT che il mercato ha da offrire.

Di seguito vi spiegheremo alcune di queste, provando a scendere sempre più nel dettaglio.

NFT come riserva di valore 

Uno dei motivi principali per cui sempre più persone stanno cercando di comprare NFT è che questi possono rappresentare una riserva di valore.

Come accennato in precedenza, ora è un processo semplice coniare un token NFT in modo che rappresenti qualcosa di valore, come un momento sportivo o un pezzo di terra.

Ad ogni modo, l’NFT che coniate o acquistate, in teoria, varrà quello che le persone sono disposte a pagare quando alla fine decidete di incassare.

Ad esempio, abbiamo menzionato che la serie CryptoPunk sta attirando vendite individuali in milioni di dollari. Coloro che acquistano un CryptoPunk in genere lo fanno perché credono che varrà di più in futuro.

Ideale per i creatori di contenuti 

I creatori di contenuti, gli artisti, scrittori e musicisti in genere, spesso devono rivolgersi a terze parti per vendere i loro prodotti. Questo significa regalare una sostanziosa percentuale di eventuali vendite e royalties future.

Ad esempio, un cantante di successo su YouTube potrebbe guadagnare una notevole quantità di denaro ogni mese dalle entrate pubblicitarie. Ma lo stesso YouTube subirà un taglio significativo che spesso supera quello che riceve il creatore di contenuti.

È qui che entrano in gioco gli NFT: in questo modo i creatori non avranno più bisogno di collaborare con terze parti per vendere i loro contenuti. Anzi, la proprietà di ogni brano, video o disegno potrà essere rappresentata da un NFT univoco.

Asset di investimento 

Inutile dire che molte persone decidono di acquistare token NFT come asset di investimento. Ciò significa pagare un prezzo oggi molto più basso di quello che l’acquirente pensa che l’NFT potrebbe valere in futuro .

  • Come ottimo esempio di un investimento NFT di successo, prendiamo ancora una volta il caso dell’acquisto da 4,3 milioni di dollari di 100 isole virtuali nel metaverso The Sandbox.
  • Sebbene possa sembrare una quantità oscena di denaro da investire in immobili digitali, l’acquirente ha già creato ville virtuali su ciascuna isola, il 90% delle quali è esaurito in un giorno a $ 15.000 ciascuna.
  • Inoltre, da allora alcune di queste ville virtuali sono state rimesse in vendita a oltre $ 100.000.

In teoria, ciò significa che il tradizionale settore dello sviluppo immobiliare si è ora spostato nel proprio settore di nicchia attraverso il metaverso.

Vale a dire, le persone stanno cercando di acquistare token NFT che rappresentano appezzamenti di terreno virtuali e quindi stanno costruendo immobili digitali con l’intenzione di realizzare un profitto.

Un mercato senza confini    

Sebbene le stime sul valore totale futuro del mercato NFT varino considerevolmente a seconda della fonte, quello che possiamo fare è guardare quanto denaro è passato di mano negli ultimi anni.

Ad esempio, solo nel 2021, Bloomberg ha osservato che sono stati effettuati quasi 41 miliardi di dollari di vendite di NFT. Se ritieni che la crescita dello spazio NFT continuerà nel corso del tempo, questo settore potrebbe presto superare il mercato da $ 1 trilione.

Yuga Labs, la società che ha creato la collezione NFT di Bored Ape Yacht Club, è stata valutata 5 miliardi di dollari secondo Yahoo Finance, dopo le voci di un investimento da parte della società di venture capital della Silicon Valley Andreessen Horowitz.

Il 12 marzo 2022 Yuga Labs ha acquisito CryptoPunks e Meebits NFT, assumendo la guida di questi progetti. Attualmente BAYC, Punks e Meebits sono classificati al n. 1, n. 2 e n. 6 tra gli NFT di maggior valore.

NFT e criptovalute: differenze

NFT e criptovalute sono due parole che spesso vengono usate in modo intercambiabile. Dopotutto, entrambi i fenomeni sono rappresentati in forma digitale e sono costruiti e archiviati sopra il protocollo blockchain.

Tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi, le criptovalute sono e restano valuta virtuale, il che significa che può essere utilizzata come mezzo di scambio. Comprare Bitcoin su due diversi exchange non fa differenza. Questo perché due singoli token BTC avranno sempre lo stesso valore (sempre secondo il valore di mercato del momento).

Tuttavia, gli NFT hanno, in sostanza, un concetto e un caso d’uso completamente diversi dalle criptovalute. Dopotutto, ogni token NFT è unico. Ad esempio, se un NFT rappresenta un intero appezzamento di terreno in Decentraland, nessun altro token può pretendere di fare la stessa cosa.

Detto questo, c’è un’altra grande somiglianza tra NFT e le criptovalute: il mercato è spesso guidato da speculazioni e clamore.

In altre parole, mentre molte persone hanno avuto un grande successo sia con gli NFT che con le criptovalute in termini di valore, non vi è alcuna garanzia che continuerà ad essere così.

Nel caso di CryptoPunk, ad esempio, ci sono tutte le possibilità che qualcuno che ha pagato milioni di dollari per un singolo token scoprirà che il valore di questa serie NFT potrebbe valere molto meno in futuro.

NFT marketplace

Le piattaforme NFT non sono troppo dissimili dagli exchange di criptovalute nella misura in cui “servono” acquirenti e venditori. Vale a dire, se vuoi acquistare token NFT oggi, dovrai prima scegliere una piattaforma adatta (come quella di Crypto.com).

Anche in questo caso ci sono alcune cose da considerare quando si sceglie un NFT marketplace.

Reputazione

Ovviamente, dovrai considerare la reputazione del rispettivo mercato NFT. Ad esempio, da quanto tempo è operativa la piattaforma, quanti utenti ha e quali volumi di scambio genera in genere su base giornaliera?

La scelta di un mercato NFT senza una solida esperienza in questo spazio può essere un’impresa rischiosa. Dopotutto, devi essere sicuro che i tuoi fondi siano al sicuro e che il token NFT che desideri acquistare sia effettivamente disponibile sulla rispettiva piattaforma.

NFT supportati

Devi anche assicurarti che il mercato offra l’NFT specifico che ti interessa.

Commissioni

I mercati NFT generano la maggior parte delle loro entrate addebitando commissioni di transazione. Questo viene spesso addebitato sia agli acquirenti che ai venditori, quindi è qualcosa da considerare prima di scegliere un fornitore.

In genere, come acquirente, pagherai una percentuale dell’importo totale della transazione. Ad esempio, se il mercato NFT addebita il 2% e il token scelto costa $ 1.000, pagherai una commissione di $ 20.

Pagamenti e wallet

Quando acquisti token NFT online, in genere devi finanziare il tuo acquisto tramite criptovaluta. Ad esempio, se l’NFT scelto è stato costruito sulla blockchain di Ethereum, è probabile che le commissioni debbano essere pagate con token ETH.

Inoltre, i mercati NFT di solito raccolgono il pagamento tramite una connessione a portafoglio.

Ad esempio, potresti dover collegare il tuo Trust Wallet o MetaMask al mercato NFT, che, dopo aver autorizzato la transazione, la piattaforma detrarrà il rispettivo numero di token.

Dove comprare NFT

Non ci resta che vedere dove comprare NFT. Secondo le caratteristiche che vi abbiamo appena descritto, Crypto.com è oggi il miglior NFT marketplace per investire in NFT.

Crypto.com NFT – La piattaforma migliore per comprare NFT nel 2022

Crypto.com NFT è la piattaforma ideale per comprare e vendere NFT. Lanciato sul mercato nel 2016, Crypto.com oggi è uno degli exchange e dei più grandi ecosistemi crittografici del mondo, con una piattaforma che offre un’ampia suite di prodotti e servizi.

Oltre a servizi di trading, prestiti, conti di risparmio e carte Visa, Crypto.com offre anche un famoso NFT marketplace che copre migliaia di NFT unici, molti dei quali sono token creati da firme e brand noti (Aston Martin, UFC e Philadelphia 76ers). In termini di valore di mercato, Crypto.com ospita NFT che vanno da pochi dollari a pezzi unici di oltre $ 1 milione.

crypto com nft markeplace

Ad esempio, le serie NFT come Ryker, AlphaBot e OG Jack si affiancano a offerte d’asta che partono da solo $ 1. Dall’altro lato, troviamo artisti del calibro di PsychoKitty e Loaded Lion, che portano offerte iniziali di $ 1 milione. Indipendentemente da quello che è il tuo budget, ciò che ci piace davvero di Crypto.com NFT è che la piattaforma ti consente di acquistare token NFT anche con denaro fiat.

Questo significa che se non hai criptovalute a portata di mano, ti è consentito pagare anche con carta di debito/credito. Per quanto concerne le commissioni, su Crypto.com non ti verrà addebitato nulla sull’acquisto di un NFT. Per quanti invece venderanno i propri pezzi unici, Crypto.com addebiterà una fee di elaborazione del 5%. Un’altra caratteristica distintiva è che se usi Crypto.com per vendere un NFT, puoi anche guadagnare royalties. In parole povere, riceverai una percentuale di tutte le vendite future generate dal tuo token NFT.

Cosa ci piace:

  • Migliaia di token NFT in vendita
  • Compra NFT anche per pochi dollari
  • Paga con carta di debito/credito
  • Nessuna commissione addebitata agli acquirenti

Il tuo capitale è a rischio.

Come comprare NFT

Ecco una veloce guida su come comprare NFT oggi su Crypto.com in pochi e semplici passaggi.

  • ✅ Passaggio 1: registrarsi su Crypto.com
    Il primo passaggio da fare è aprire un account su Crypto.com. Questa procedura richiede l’inserimento delle classiche informazioni personali. Essendo una piattaforma affidabile e riconosciuta, Crypto.com dovrà anche verificare la tua identità. Puoi farlo caricando una copia del tuo documento d’identità.
  • 💳 Passaggio 2: deposito dei fondi
    Crypto.com ti consente di acquistare token NFT in diversi modi. Se hai già delle criptovalute a portata di mano, puoi trasferire i token sul tuo wallet Crypto.com. Oppure puoi anche collegare un portafoglio come MetaMask al sito web Crypto.com. In alternativa, Crypto.com ti consente anche di depositare fondi con una carta di debito/credito o un bonifico bancario.
  • 🔎  Passaggio 3: cerca NFT
    Vai al NFT marketplace di Crypto.com. Ti verranno quindi presentate migliaia di NFT disponibili per il trading. Per trovare il miglior token NFT per te, usa i pulsanti di ricerca e filtro.
  • 🛒 Passaggio 4: compra NFT 
    Il passaggio finale consiste nell’acquistare il token NFT scelto. Clicca sul token che ti interessa e segui le istruzioni sullo schermo per completare l’acquisto.

Quando compri un NFT su Crypto.com, avrai la possibilità di ritirare il token su un wallet privato.

Pro e contro dell’investimento in NFT

In questo paragrafo scopriremo nell’insieme quali sono i pro e i contri dell’investire in NFT:

Pro:

  • Le vendite di NFT hanno superato i 40 miliardi di dollari nel 2021
  • Esistono NFT per tutti i budget
  • I token NFT ti consentono di rappresentare il valore in forma digitale
  • Non esistono due NFT uguali
  • Il mercato NFT globale è altamente liquido

Contro:

  • Alcuni esperti sostengono che gli NFT siano asset speculativi tanto quanto le criptovalute
  • Il valore di ogni NFT potrebbe diminuire
  • Nessuna garanzia che sarai in grado di vendere il tuo NFT in un secondo momento

Conclusioni

Molti esperti del settore crypto ritengono che la crescente popolarità degli NFT sia destinata ad aumentare nei prossimi anni. Dopotutto, solo nel 2021, il volume degli scambi NFT ha superato i 40 miliardi di dollari, con molti token venduti per oltre un milione di dollari.

Se stai cercando di investire in questo settore, Crypto.com è la piattaforma che ospita alcuni dei migliori token NFT che il mercato ha da offrire. Qui potrai pagare il tuo NFT anche con carta di debito/credito, senza che il broker ti addebiti commissioni.

Il tuo capitale è a rischio.

Domande frequenti

Cosa sono gli NFT?

A che servono gli NFT?

Gli NFT sono un buon investimento?

Come comprare NFT?

Resta Aggiornato

Unisciti agli oltre 100,000 iscritti e ricevi la nostra newsletter settimanale in cui potrai trovare informazioni sui trend recenti e più popolari, le notizie più interessanti e le analisi dei nostri esperti: così potrai assicurarti di essere sempre in anticipo sugli altri