Quali sono le migliori shitcoin su cui conviene investire quest’anno? Il termine “shitcoin” è soggettivo, infatti può riferirsi sia a criptovalute che non svolgono una funzione precisa, sia ai meme token. Questo termine viene anche utilizzato per descrivere progetti potenzialmente sottovalutati o quelli che hanno una capitalizzazione di mercato inferiore a 1 miliardo di dollari.

Se, anche tu come molti investitori, vuoi puntare sugli sfavoriti, leggi la nostra guida: riveleremo le migliori 10 shitcoin da acquistare nel 2022. Offriremo anche un’alternativa alle migliori shitcoin e una recensione della migliore piattaforma di trading per comprare i token di tuo interesse.

Migliori shitcoin su cui investire nel 2022

Quando gli investitori in criptovalute vogliono pensare fuori dagli schemi e, al contempo, avere una propensione maggiore al rischio, a volte scelgono proprio le shitcoin, come ad esempio le migliori meme coin.

Ciò detto, di seguito abbiamo realizzato un rapido elenco delle migliori shitcoin da acquistare in questo momento.

  1. Dogecoin – la migliore shitcoin da acquistare nel 2022
  2. DeFi Coin – DeFi Token con alto potenziale di rendimenti passivi
  3. Apecoin – nuova criptovaluta utilizzata anche nel gaming
  4. Shiba Inu – un’ottima alternativa ai Dogecoin
  5. Yearn.Finance – progetto DeFi con un’offerta ridotta per i trader
  6. Synthetix – per scambiare asset sintetici tramite blockchain
  7. Ankr – investire in un ecosistema di cloud computing
  8. Bancor – la migliore per la convertibilità integrata dei token
  9. Balancer – per un’esposizione verso asset simili ai fondi indicizzati
  10. 1inch Network – Miglior shitcoin per l’utility e la governance

Il tuo capitale è a rischio.

Ciascuno dei token inseriti nella nostra classifica sulle migliori shitcoin 2022 verrà analizzato di seguito, così che tu possa decidere qual è la migliore soluzione da aggiungere nel tuo crypto-wallet. 

Uno sguardo alle migliori shitcoin

La scelta del progetto giusto quando investi in criptovalute non è sempre semplice e chiara. D’altronde, sono presenti già migliaia di token ed un’enorme varietà di progetti.

Per iniziare, daremo un’occhiata da vicino alle migliori shitcoin da acquistare in questo momento. 

Attenzione: tieni presente che le criptovalute sono soggette a frequenti variazioni di prezzo a causa della domanda / offerta. Di conseguenza, è probabile che la loro capitalizzazione di mercato cambi di secondo in secondo. Le cifre annotate di seguito, infatti, hanno il solo scopo di misurare il valore degli asset crittografici al momento della stesura dell’articolo, offrendo così una guida comparativa ai potenziali investitori. 

1. Dogecoin – la migliore shitcoin da comprare nel 2022

Ti sei mai chiesto se dovessi comprare DOGE? Dogecoin è probabilmente il più popolare, nonché la migliore shitcoin da acquistare in questo momento. Questa criptovaluta nasce da un fork di Litecoin nel 2013 e passò inosservata per diversi anni. Inoltre, i Dogecoin sono stati scambiati a meno di mezzo centesimo per token per molto tempo.

Tutto ciò prima che questo meme coin venisse catapultato sotto i riflettori in seguito al supporto ricevuto da forum di discussione popolari come Reddit e WallStreetBeats. Naturalmente, ci sono stati anche una serie di tweet di approvazione da parte di personalità come Elon Musk, Snoop Dogg e persino Mark Cuban.

Le migliori shitcoin: andamento di Dogecoin

Come risultato di tutto questo interesse, nel 2021 il valore di Dogecoin è aumentato esponenzialmente del +400% durante una sola settimana di trading e del 12.000% nei mesi successivi. Questo dimostra il potere dei social media quando si tratta di shitcoin. Il DogeCoin rappresenta la prima shitcoin della nostra classifica per capitalizzazione di mercato.

Al momento della stesura della guida, Dogecoin ha una capitalizzazione di mercato pari a circa $19,5 miliardi. Inoltre, in circolazione ci sono oltre 132 milioni di token Dogecoin, ma è una cifra in costante aumento. 

A causa della natura delle criptovalute, per far sì che il prezzo di questa shitcoin aumenti, data la sua enorme offerta in costante crescita, è necessario che la domanda esploda. Ciò è esattamente quello che è accaduto nella seconda parte del 2021 e ciò che gli investitori a lungo termine di Dogecoin sperano che succeda di nuovo. Secondo molte previsioni sui prezzi di Dogecoin è possibile attendersi dei forti guadagni per questo popolare meme coin nei prossimi anni.

Il tuo capitale è a rischio.

2. DeFi Coin – DeFi Token con alto potenziale di rendimenti passivi

Un altro nuovo progetto che vale la pena tenere d’occhio nei prossimi mesi è DeFi Coins.

DeFi Coins (DEFC) è un token BEP-20 nativo del nuovo exchange decentralizzato DeFi Swap (DEX) che offre agli utenti un modo per scambiare token e per beneficiare dei pool di liquidità. La quantità massima dei DeFi Coin è fissata a 100 milioni di token, anche se un meccanismo integrato noto come “manual burn” ridurrà gradualmente l’offerta nel tempo.

Sebbene molte shitcoin non abbiano utilità nel mondo reale, questo non è il caso di DeFi Coin. In effetti, DeFi Coin ha numerosi casi d’uso interessanti, con delle commissioni che risultano tra le più vantaggiose. Viene applicata una commissione del 10% che gli investitori devono pagare per l’acquisto o la vendita di DEFC, con la metà dell’importo che viene raccolto e ri-distribuito ai possessori di DEFC.

Le migliori shitcoin: DeFi Coin andamento

Ciò non solo fornisce un flusso di reddito passivo regolare, ma è anche un incentivo per gli investitori a detenere il token sul lungo termine. A sua volta, questo riduce anche drasticamente i livelli di volatilità e offre un percorso verso un momentum per uno slancio di valore sostenuto. Combinato con il già citato meccanismo di token burn, tutto ciò garantisce che DEFC sia un asset deflazionistico.

I possessori di DEFC possono anche utilizzare il token per scambiare altri token tramite DeFi Swap, uno dei migliori exchange decentralizzati sul mercato. Dal momento che DeFi Coin è strettamente legato a DeFi Swap, il prezzo del token è stato oggetto di un’importante corsa al rialzo ultimamente, con un aumento di circa il 300% quando l’exchange è stato lanciato a inizio maggio. Dato che DEFC sta iniziando ad attirare l’attenzione sui social media, ora potrebbe essere il momento ideale per unirsi al gruppo Telegram del progetto per restare aggiornati sugli ultimi sviluppi.

Il tuo capitale è a rischio.

3. Apecoin – nuova criptovaluta utilizzata anche nel gaming

Apecoin è stato lanciato nel 2022 dal team del noto progetto Bored Ape Yacht Club. Per chi non lo sapesse, si tratta di un protocollo legato alla famosa collezione da 10.000 Bored Ape NFT, unici e collezionabili. Inoltre, questa piattaforma offre alcuni dei migliori NFT da acquistare, tutti basati sulla blockchain di Ethereum.

Apecoin è una criptovaluta ERC-20 con funzionalità di governance e utility. Il prezzo migliore di questa shitcoin è stato di circa $6.50 dopo il primo lancio ufficiale sul mercato a marzo 2022. In poche ore, i token APE sono stati scambiati per circa $40 ciascuno – prima di calare nuovamente. In circa due giorni, il token è stato negoziato ad un prezzo di $17.75. In questo esatto momento, il prezzo di questa shitcoin è inferiore del 60% rispetto a tale cifra.

Le migliori shitcoin: Apecoin

Ci saranno sempre e solo 9 miliardi di token Apecoin disponibili. Spiegando brevemente a cosa serve, è bene descrivere che si tratta di una criptovaluta sviluppata come una crypto Metaverso. Inoltre, può essere utilizzata per fare acquisti online tramite Shopping.io. Ciò consente agli utenti di accedere ai prodotti di eBay, HomeDepot, Amazon, Walmart e altro ancora. I pagamenti vengono elaborati, però, dall’exchange di criptovalute Coinbase.

Il vantaggio è che gli utenti di Apecoin ricevono uno sconto del 2% quando effettuano acquisti online tramite questo token. La capitalizzazione di mercato di questo meme coin si aggira intorno ai $3 miliardi. Indipendentemente dal fatto che ti possano interessare questioni come lo shopping online o il gaming, questo è uno delle migliori shitcoin da acquistare secondo la maggior parte delle previsioni sui prezzi Apecoin. Per una maggiore diversificazione, potresti ugualmente valutare l’idea di aggiungere al tuo portafoglio diverse tipologie di shitcoin.

Il tuo capitale è a rischio.

4. Shiba Inu – un’ottima alternativa ai Dogecoin

Shiba Inu è un altro token appartenente alla lista delle migliori shitcoin 2022 creato come una semplice alternativa all’attuale status quo. Questa shitcoin è stato lanciato nel 2020 ed è stato etichettato come “Dogecoin Killer”. Considerando che tale crypto non presenta casi  d’uso a cui fa riferimento, risulta un esempio perfetto delle migliori shitcoin del momento.

Sebbene sia ancora difficile delineare le caratteristiche di una shitcoin, Shiba Inu è al 100% un meme coin. Certo, anche le migliori shitcoin sono rischiose, ma la popolarità di Shiba Inu è difficile da negare. I creatori di questa criptovaluta sono al lavoro per offrire al token una maggiore utilità nel mondo reale, offrendole maggiore popolarità a beneficio degli investitori. 

Le migliori shitcoin: Shiba Inu andamento

L’ultimo progetto di Shiba inu, Shiberse, apparirà anche nel Metaverso. Secondo le ultime notizie, Shiberse includerà immobili virtuali, consentendo agli utenti di acquistare terreni. Ci saranno circa 100.600 appezzamenti di terreno su Shiberse. I distretti su questa mappa comprenderanno Currency (valuta), Breed (razza), Growth (crescita) e Technology (tecnologia). Gli utenti potranno sviluppare e gestire i propri progetti.

Il metaverso rappresenta uno dei temi più scottanti appartenenti al mondo delle criptovalute, con tonnellate di crypto metaverso che fanno notizia nell’universo crittografico. In quanto tale, Shiba Inu potrebbe rimanere nel radar espandendosi in questo spazio. Al momento, la capitalizzazione di mercato Shiba Inu è di poco inferiore a $14 miliardi e secondo le previsioni SHIB potrebbe raggiungere $ 0,0001 entro la fine del 2025. Pertanto, potresti cercare di investire ora in Shiba Inu prima che diventi ancor più dominante in questo mercato delle shitcoin densamente popolato. 

Il tuo capitale è a rischio.

5. Yearn.Finance – progetto DeFi con un’offerta ridotta per i trader

Yearn.Finance è stato creato nel 2020 dallo sviluppatore di Ethereum Andre Cronje. I token Yearn.Finance hanno una fornitura limitata fissata a 36.000; un numero nettamente inferiore a quella prevista per i Bitcoin, limitata a 21 Milioni di BTC. Questo potrebbe spiegare perché Yearn.Finance è scambiato a migliaia di dollari per token. 

Al momento della stesura della guida, la capitalizzazione di mercato Yearn.Finance è di poco inferiore a 1 miliardo di dollari. Si tratta, inoltre, di una risorsa crittografica progettata come token di governance. Ciò consente alla community di Yearn.Finance di votare e decidere gli sviluppi futuri del progetto. I possessori del token possono aprire depositi aggiuntivi e modificare strategie.

Le migliori shitcoin su cui investire: yearn.finance

I detentori del token Yearn.Finance possono anche trarre profitto dal loro investimento generando entrate passive. Questo perché tutte le commissioni sostenute a seguito dell’utilizzo del protocollo vengono distribuite tra i possessori di Yearn.Finance. A differenza di molti altri progetti crittografici, il team di sviluppatori in questo caso non ha ricevuto un’elevata quota di token.

Oltre al fatto che tali shitcoin sono caratterizzati da una bassa fornitura di token, se le monete DeFi proseguono verso tale traiettoria di crescita, Yearn.Finance potrebbe essere scambiata a centinaia di dollari in futuro. Un numero maggiore di investitori sarà invogliato ad acquistare il token se sono previsti dei rialzi degni di nota. 

Pertanto, potresti cercare di acquistare token Yearn.Finance ora conservarli per molto tempo. Il broker OKX ti consentirà di acquistare risorse crittografiche con soli $10 di deposito minimo.

Il tuo capitale è a rischio.

6. Synthetix – per scambiare asset sintetici tramite blockchain

Synthetix, originariamente denominato Havven, è stato progettato come una rete di pagamento e come una stablecoin decentralizzata, quindi il progetto è un sistema di contanti elettronico peer to peer. Synthetix è un programma di mining di criptovalute che fornisce anche un’esposizione verso le materie prime, le azioni e molti altri asset del mondo reale. Il token Synthetix (SNX) è utilizzato come garanzia per i Synth che sono stati emessi. 

Quando acquisti questa shitcoin, questo è bloccato su un contratto specifico che ti consentirà di utilizzarlo per garantire un asset su Synthetix. In altri termini, puoi scambiare versioni sintetiche di risorse del mondo reale senza possederle direttamente. Questo è una shitcoin a bassa capitalizzazione di mercato, perché inferiore a $650 milioni al momento della stesura della guida.

Le migliori shitcoin: recensioni

Synthetix può essere utilizzato per fare staking e produrre nuovi sintetizzatori, oltre che per tenere traccia dei valori dei vari asset. Gli utenti vengono premiati per lo staking dei loro token sintetici, riducendo così l’offerta e tenendoli fuori dalla circolazione. Inoltre, il protocollo sblocca il corrispondente valore dei token se il prezzo aumenta di valore.

Se qualcuno investisse $100 in Synthetix e il prezzo aumenta del 50%, riceverà $25 in token Synthetix da poter utilizzare per lo staking e quindi guadagnare più incentivi dalle commissioni di transazione.  Da questo punto di vista, questo è uno delle migliori shitcoin per i premi di staking criptovalute.

Il tuo capitale è a rischio.

7. Ankr – investire in un ecosistema di cloud computing

Ankr è stata fondata nel 2017 e nasce come piattaforma di calcolo distribuito. Tale rete blockchain permette alle aziende di cloud computing di rendere disponibili risorse sottoutilizzate a chiunque necessiti di un’infrastruttura cloud. I fornitori di cloud computing sono ricompensati con token ANKR. La piattaforma affitta anche hardware sottoutilizzati da società di cloud computing.

In questo modo, anziché contribuire ai problemi di consumo energetico del settore, questa rete blockchain sfrutta ciò che già esiste attualmente. La fornitura massima di Ankr è limitata a 10 miliardi di token. Al momento in cui scriviamo, ha una capitalizzazione di mercato di poco superiore a 650 milioni di dollari.

Le migliori shitcoin: Ankr

Ankr aggiunge anche valore al modo in cui gli investitori fanno staking sui token. Coloro che fanno staking su ANKR sono di solito ricompensati con altri token. Ciò ti consente di configurare ed eseguire rapidamente un nodo di convalida sulla blockchain preferita con Ankr e di generare entrate passive senza dover pagare commissioni e in assenza di competenze tecniche. 

Ankr può connetterti con oltre 30 nodi di staking. Puoi anche qualificarti per guadagnare incentivi per lo staking con un minimo di 0,5 ETH. Per lo staking sulla beacon chain di Ethereum avrai bisogno di circa 32 ETH; ma è quantità soggetta a variazioni. Di conseguenza, molti crypto trader mostrano interesse verso tali tipologie di shitcoin, in quanto ti consentono di ottenere guadagni passivi senza aver bisogno di grosse somme di partenza.

Il tuo capitale è a rischio.

8. Bancor – la migliore per la convertibilità integrata dei token

Bancor è un protocollo blockchain DeFi lanciato nel 2017. In questo istante, è caratterizzato da una capitalizzazione di mercato poco più elevata di $650 milioni. Bancor è governato e appartiene alla propria comunità di utenti. Il progetto usa un nuovo meccanismo di connessione tra i token per consentire livelli di liquidità costanti per tutti i progetti di crittografia integrati. 

Fondamentale, questo elimina il requisito che due token devono abbinarsi su un exchange. Gli smart token sono collegati tra loro per stabilire reti di liquidità, consentendo alle monete generate dagli utenti di prosperare. Il token di questo protocollo è BNT e consente agli utenti della comunità di votare anche per potenziali aggiornamenti sulla piattaforma. Le persone possono fare staking sui loro token Bancor su qualsiasi pool di trading su coppie di token per ricevere incentivi.

Bancor: le migliori shitcoin

Per esempio, la piattaforma sostiene che facendo staking su Chainlink nella pool, potrai guadagnare un APY pari al 29,60%. Bancor offre fino al 60% di APY su alcuni token. Inoltre, i depositanti di token possono trarre ora vantaggio da duplici benefici, guadagnando più Bancor ma anche i token su cui fanno staking. Ciò è possibile grazie a protocolli di terze parti in grado di offrire premi sulle pool. 

In sostanza, questo pool unilaterale elimina la necessità di un intermediario creando una valuta di riserva. Dunque, un aspetto che distingue Bancor dalle altre shitcoin presenti nell’elenco dei migliori 2022 è che offre un’esposizione completa verso i singoli token ed una protezione completa contro le perdite iniziali. 

Il tuo capitale è a rischio.

9. Balancer – per un’esposizione verso asset simili ai fondi indicizzati

Balancer è stato lanciato nel 2020 dopo essere stato sviluppato sulla blockchain di Ethereum. Si tratta di un popolare exchange decentralizzato e market maker. Così come UniSwap e Curve consentono a chiunque di creare pool di token, allo stesso modo ciò è possibile con Balancer. Funziona come un fondo indicizzato, ma in valute digitali.

Indipendentemente dalle fluttuazioni di prezzo, la pool di Balancer si adatta in modo da garantire che i prezzi dei token siano equally weighted (ponderati allo stesso modo). Balancer ha la capacità unica di consentire l’aggiunta di diversi token senza la necessità di Ethereum. Questa è una delle prime differenze con le altre shitcoin. Prima di un’apertura pubblica della pool, i suoi parametri sono stati fissati e non possono essere modificati.

Le migliori shitcoin: Balancer andamento

Gli utenti che forniscono liquidità ad una pool di Balancer ricevono premi in criptovalute BAL, in cambio di una commissione per la negoziazione pagata alla piattaforma per l’uso della propria moneta. Tali depositi sono fondamentali per la rete poiché forniscono la liquidità di cui gli utenti necessitano per acquistare e vendere criptovalute sulla piattaforma. 

In quanto tale, Balancer premia entrambi i versanti del suo mercato. Dai trader in cerca di asset dal prezzo potenzialmente più alto ad utenti di criptovalute che potrebbero voler rendere accessibile parte delle proprie partecipazioni per gli scambi. In questo momento, questa è una delle migliori shitcoin per valore di lungo termine, anche perché ha una capitalizzazione di mercato inferiore a $130 milioni. 

Il tuo capitale è a rischio.

10. 1inch Network – miglior shitcoin per l’utility e la governance

1inch è stato creato nel 2020 da esperti di auditing di contratti intelligenti. È un aggregatore di exchange decentralizzati che ti consente di confrontare i prezzi della tua valuta su varie piattaforme. 1inch utilizza 1Inch come token nativo della piattaforma.

1inch è sia un token di utility che di governance. Se decidi che è questa la migliore shitcoin da acquistare per il tuo wallet, puoi decidere quale sarà la direzione futura del progetto 1inch come possessore di questo token. 1inch ha anche progettato un protocollo innovativo che distribuisce automaticamente gli ordini di trading.

Le migliori shitcoin

Puoi scambiare i tuoi token su 5 network separati al prezzo più basso possibile utilizzando il protocollo aggregatore 1inch. Inoltre, il sistema brucia i gas token all’interno delle transazioni al fine di renderli più economici rispetto ai protocolli concorrenti.

Il network 1inch gode del supporto di Galaxy Digital, Pantera Capital, Binance Labs e di altri investitori nel progetto. La capitalizzazione di mercato di 1inch network, al momento della stesura della guida, è leggermente inferiore a 680 milioni di dollari.

Il tuo capitale è a rischio.

Cosa sono le shitcoin?

Come abbiamo brevemente spiegato in precedenza, per shitcoin possiamo intendere varie cose, perché è un termine piuttosto soggettivo. 

Ecco una breve spiegazione di cos’è una shitcoin:

  • Shitcoin può essere applicato ai meme coin, come Dogecoin e Shiba Inu;
  • Questa tipologia di shitcoin è spesso iniziata come alternativa giocosa a progetti più seri;
  • Anche le criptovalute che non possiedono uno scopo preciso rientrano tra le shitcoin;
  • Probabilmente, le criptovalute più sottovalutate o che hanno una capitalizzazione di mercato bassa fanno parte delle shitcoin.

Molte shitcoin devono il loro valore alla loro semplice esistenza, così come ad un’improvvisa popolarità, ad esempio dovuta all’approvazione di una celebrità, dal clamore della comunità online o da una nuova partnership. Se il grafico dei prezzi di un altcoin è rimasto piatto per diversi anni, allora è un progetto crittografico che potrebbe essere definito come una  shitcoin, come IOST.

Le shitcoin sono un buon investimento?

Non possiamo negare che anche le shitcoin siano altamente rischiosi. Pertanto, nei paragrafi seguenti ti aiuteremo a capire se questa categoria di criptovalute può risultare un’ottima scelta da aggiungere al tuo portafoglio.

Le shitcoin hanno un’entusiasta comunità che li supporta

Come abbiamo accennato in precedenza, le shitcoin sono delle risorse crittografiche con una bassa capitalizzazione di mercato o che non hanno dei casi d’uso specifici nel mondo reale.

Nonostante le shitcoin non possano essere paragonate ad alcuni dei migliori progetti criptovalutari, molti investitori decidono di inserirli nel proprio wallet. 

  • Alcune shitcoin sono note per essere tornati sulla cresta dell’onda grazie al supporto mostrato da una comunità vasta e attiva;
  • Ad esempio, al momento del suo lancio Dogecoin era visto come un gioco, con un valore pari ad una frazione di centesimo per anni;
  • Influencer e celebrità, d’altra parte, hanno mostrato un forte interesse per Dogecoin all’inizio del 2021, creando un’enorme eccitazione intorno a tale shitcoin;
  • In soli pochi mesi, il valore di Dogecoin è schizzato alle stelle, oltre il 12.000%.

In sostanza, ci sono state varie iniziative relative alle shitcoin come Dogecoin e Shiba Inu che hanno generato rendimenti elevati in un breve periodo di tempo. Ciò detto, ci sono anche stati progetti che sono risultati poco utili in una sola settimana dopo un debutto iniziale sopravvalutato. 

Migliori shitcoin: Dogecoin e Shiba Inu

Sebbene le ricompense possano essere enormi, c’è sempre il rischio aggiuntivo da dover considerare. Pertanto, puoi sempre verificare quanto una comunità di una shitcoin è vivace e attiva prima di investire.

Alcune Shitcoin offrono una strategia ad alto rischio/ricompensa a breve termine

Se sei alla ricerca delle migliori shitcoin da acquistare come trader a breve termine, potresti essere fortunato. Come già detto, le shitcoin presentano una componente di rischio elevata, per cui le ricompense potrebbero essere esorbitanti. 

Prendiamo in considerazione sempre il manifesto dei meme token – i Dogecoin – come esempio. Se avessi scelto di acquistare il token DOGE il 1 gennaio 2021 e lo avessi incassato l’8 maggio 2021, avresti assistito a guadagni pari a circa il 14.700%.

Dove comprare le migliori shitcoin

Il miglior posto per comprare crypto – e più nello specifico i migliori 10 discussi oggi – è l’exchange OKX. Tutto ciò, soprattutto per le commissioni ridotte e accessibili che ti consentiranno di negoziare su tali shitcoin pur non disponendo di capitali elevati.

OKX – l’exchange per le migliori shitcoin del 2022

OKX il migliore exchange per comprare shitcoin

OKX exchange, noto in precedenza come OKEx exchange, rappresenta la più innovativa piattaforma decentralizzata per accedere al mercato delle criptovalute, così come dimostrano gli elevati volumi di trading giornalieri.

OKX è un exchange utilizzato da utenti di oltre 100 paesi, attratti dall’ampia varietà di funzioni disponibili: oltre alle crypto tradizionali e alle migliori shitcoin, potrai negoziare sui più allettanti progetti DeFi o accedere a servizi di mining.

Un vantaggio che non dovrai sottovalutare è che con OKX puoi accedere a commissioni competitive, con costi agevolati in base al volume di trading e ai token OKB che possederai. Infatti, le commissioni applicate partono da un 0.8% che può arrivare ad uno 0.6% – per il maker – e ad uno 0.8% – per il taker – nel caso in cui diventassi un cliente VIP.

OXK: la migliore piattaforma per negoziare shitcoin

OKX consente sia di fare trading criptovalute che procedere con un acquisto reale, avendo a disposizione un listino ben variegato, composto da +300 criptovalute. Inoltre, l’exchange in questione  propone anche servizi di staking per generare rendimenti passivi sui migliori asset crittografici che deciderai di acquistare.

OKX: la piattaforma per comprare le migliori shitcoin

Infine, se hai intenzione di assumere un’esposizione diretta verso le innovazioni introdotte sul mercato, OKX offre anche un marketplace su cui potrai acquistare e vendere NFT.

Il tuo capitale è a rischio.

Lucky Block – l’alternativa più valida alle shitcoin 

Lucky Block l'alternativa alle shitcoin

Se non hai trovato ciò che stai cercando nella nostra lista delle migliori shitcoin 2022, Lucky Block rappresenta un’ottima alternativa. Inoltre, puoi trovare tutto ciò che necessiti di sapere su LBLOCK tramite la nostra guida completa su come acquistare Lucky Block.

Lucky Block, basato su Smart Binance, è una piattaforma per lotterie decentralizzate soggetta ad un rapido sviluppo e unica nel suo genere. Facciamo luce su questo progetto blockchain:

  • I creatori hanno realizzato la piattaforma Lucky Block dopo aver individuato delle aree cruciali in cui il settore della lotteria tradizionale necessitava di un notevole miglioramento. Questi sistemi sono spesso gestiti da organizzazioni sostenute dallo stato e che non prendono in considerazione i giocatori
  • Gli sviluppatori sono in grado di aumentare notevolmente la trasparenza delle singole parti del processo della lotteria trasferendola sulla blockchain. A differenza di lotterie nazionali e locali, la piattaforma Lucky Block è inclusiva e aperta a partecipanti da tutto il mondo
  • Lucky Block dimezzerà i tempi di estrazione e consentirà di partecipare a numerose partite al giorno, offrendo ai giocatori maggiori possibilità di vincere
  • LBLOCK, la criptovaluta nativa della piattaforma, verrà utilizzata per pagare le vincite ai giocatori
  • Una volta avviate le estrazioni della lotteria, i possessori del token LBLOCK che collegano il proprio wallet all’app Lucky Block pagamenti mensili dei dividendi tramite lo staking
  • Questi premi aumenteranno di pari passo con la crescita di utenti attivi sulla piattaforma, offrendo un reddito passivo ai possessori di LBLOCK

Lucky Block: l'alternativa più valida alle shitcoin

Sebbene LBLOCK venga utilizzato per svolgere una varietà di funzioni all’interno dell’ecosistema Lucky Block, può anche essere acquistato a scopo di investimento, il che è un’ottima notizia per coloro che cercano un’alternativa alle shitcoin.

Lucky Block ha anche lanciato una collezione limitata di 100.000 NFT con diritti di proprietàLucky Block è stata la criptovaluta più veloce ad aver raggiunto una capitalizzazione di mercato pari a $1 miliardo ed è sicuramente tra quelle da tenere d’occhio. La fornitura massima di Lucky Block è fissata a 100 miliardi di token.

Lucky Block andamento

Questo nuovo interessante progetto, legato anche al mondo degli NFT, può essere inserito nel tuo wallet seguendo questi semplici passaggi:

  • Step 1 – Scarica Trust Wallet: per acquistare Lucky Block dovrai scaricare Trust Wallet, anche sul tuo smartphone, dallo store iOS o Android
  • Step 2 – Deposita BNB: se possiedi già token BNB, depositali nel tuo portafoglio così da poterli scambiare con LBLOCK. Se non sono già in tuo possesso, puoi acquistare facilmente BNB  con carta di debito/credito tramite l’app stessa
  • Step 3 – Connettiti a PancakeSwap: seleziona il pulsante “Dapps” e cerca la voce “popular” oppure “exchange” e connettiti a PancakeSwap tramite l’elenco. A questo punto, verrai reindirizzato su PancakeSwap e potrai selezionare “connettiti”
  • Step 4 – Incolla l’indirizzo del contratto Lucky Block: una volta che sarai connesso a Pancake Swap, dovrai specificare alla piattaforma quale criptovaluta desideri scambiare con BNB. Incolla l’indirizzo del contratto dal sito ufficiale di lucky Block
  • Step 5 – Scambia BNB per Lucky Block: ora puoi finalmente inserire il numero di token BNB che desideri scambiare con Lucky Block.

Dopo aver eseguito i passaggi appena descritti, il tuo ordine verrà eseguito in men che non si dica al miglior prezzo di mercato  e LBLOCK verrà aggiunto all’interfaccia del tuo Trust Wallet.

Il tuo capitale è a rischio.

Conclusioni

Oggi ci siamo occupati di discutere delle migliori shitcoin nel 2022, tutte disponibili sull’exchange OKX a commissioni basse. Abbiamo anche proposto una valida alternativa: Lucky Block. Costruita sulla Binance Smart Chain, Lucky Block prevede una lotteria crittografica globale all-inclusive attraverso tecnologie blockchain e smart contracts.

Questo entusiasmante progetto appare una degna aggiunta al portafoglio di qualsiasi investitore ed è una delle criptovalute dalla crescita più rapida del settore. I token di prevendita di Lucky Block sono stati esauriti 11 giorni prima del previsto e il progetto ha registrato l’ascesa più rapida nella storia delle criptovalute, con una capitalizzazione di mercato di un miliardo di dollari.

Il tuo capitale è a rischio.

Domande e risposte

Cosa sono le shitcoin?

Qual è la migliore shitcoin da comprare oggi?

Conviene comprare shitcoin?

Come posso comprare shitcoin?

Resta Aggiornato

Unisciti agli oltre 100,000 iscritti e ricevi la nostra newsletter settimanale in cui potrai trovare informazioni sui trend recenti e più popolari, le notizie più interessanti e le analisi dei nostri esperti: così potrai assicurarti di essere sempre in anticipo sugli altri