Come guadagnare interessi su Bitcoin? In modo simile ai dividendi forniti dal possesso di titoli azionari, anche investire in Bitcoin consente di generare profitti su due fronti distinti. Oltre a guadagnare dalla compravendita quando il valore di Bitcoin aumenta, puoi anche costruirti un certo margine di profitto usufruendo della possibilità di guadagnare interessi sul deposito dei tuoi Bitcoin o di criptovalute derivate.

In questa rapida guida confronteremo le migliori piattaforme per guadagnare interessi su Bitcoin, tenendo a mente questioni come i livelli di rendimento, la sicurezza delle piattaforme, la politica di prelievo e così discorrendo.

Dove guadagnare interessi su Bitcoin – Le migliori piattaforme

Intanto partiamo col presentarti un elenco delle piattaforme di trading crypto più indicate per lo staking:

  1. Quint – la piattaforma migliore per guadagnare interessi
  2. DeFi Swap rendimenti annuali fino al 75%
  3. YouHodler interessi su una vasta gamma di criptovalute
  4. Crypto.com la più grande piattaforma per staking al mondo

I migliori tassi di interesse su Bitcoin a confronto

Di seguito ti proponiamo una rapida carrellata delle caratteristiche principali che contraddistinguono le quattro proposte presentate sopra. Sono indicati i tassi di interesse e i termini di utilizzo.

Piattaforma per guadagnare interessi Tasso di interesse sui Bitcoin Termini e condizioni per ottenere gli interessi migliori all’interno della piattaforma
Quint 16% Deposita QUINT, nessuna scadenza. Ritirare gli interessi dopo meno di 15 giorni comporta una penalità
DeFi Swap Fino al 75% Quattro piani di staking per DEFC differenti, fino al 75% depositando per 365 giorni.
YouHodler Fino all’12% Nessun limite di durata al deposito – Ottieni il massimo sulle stablecoin, con altre crypto APY ridotto.
Crypto.com Fino al 6% Deposita CRO con un piano di 3 mesi, altrimenti i tassi di interesse si abbassano

Il tuo capitale è a rischio.

Oltre a capire come guadagnare interessi su Bitcoin, potrebbe interessarti anche la nostra guida sulle previsioni bitcoin fino al 2030.

1. Quint – la migliore piattaforma per guadagnare interessi

Quint Logo

La prima piattaforma per guadagnare interessi sui bitcoin ad essere approfondita in questa rapida guida non poteva che essere Quint. Si tratta di un progetto molto recente, entrato in accesso pubblico a metà 2022, ma già leader nel suo settore. 

La roadmap del progetto annuncia per i mesi a venire alcuni attesissimi sviluppi che punteranno ad integrare le attività di staking, i giochi a premi, il mondo delle NFT e l’utilizzo del metaverso per sviluppare un’esperienza unica per gli utenti che vorranno fare uso della piattaforma di Quint. 

Le particolarità più interessanti di Quint si registrano infatti proprio in questi settori. La piattaforma spinge il proprio pubblico soprattutto sulle sue “Super Staking Platforms” che consentono all’utente di guadagnare interessi sulle criptovalute e partecipare ad estrazioni che riguardano NFT e premi reali. 

Quint - come guadagnare interessi su Bitcoin

Lo staking di criptovalute su Quint non differisce molto da quello proposto dalle altre piattaforme analizzate di seguito nel corso di questa guida: dopo aver collegato il wallet si deposita una certa quantità di criptovaluta nella staking pool e, a seconda dell’APY proposto, si ottengono degli interessi.

Quint propone un piano di staking senza limiti temporali con un APY del 16% circa, questo significa che potrai riscattare i tuoi interessi quando ti pare, anche dopo un solo giorno. Tuttavia, per tutelarsi da situazioni di questo tipo che alla lunga potrebbero risultare dannose per l’ecosistema di Quint, la piattaforma ha imposto una penale del 15% per i riscatti di interessi avvenuti prima del quindicesimo giorno.

I riscatti, così come i depositi, sono totalmente gratuiti e non sottoposti ad alcuna politica di commissioni che l’utente deve pagare per operare con la piattaforma. Si tratta di un vantaggio non da poco, estremamente utile soprattutto nell’investimento di grandi somme. 

Quint: la piattaforma per guadagnare interessi su bitcoin

L’altro lato della medaglia, però, riguarda le criptovalute accettate per lo staking su Quint. La piattaforma, infatti, non accetta direttamente i Bitcoin ed è dunque necessario procedere a un passaggio in più. Sarà infatti prima necessario convertire i propri BTC in QUINT token, l’unica criptovaluta accettata per lo staking all’interno della piattaforma.

Questa conversione può essere fatta attraverso alcuni dei principali Swap exchange, come ad esempio Pancake Swap. Una volta riscattati i propri interessi, questi possono essere nuovamente convertiti in Bitcoin.

Un modo alternativo di investire i propri Bitcoin dopo averli trasformati in QUINT può essere quella di partecipare a una lotteria settimanale ad estrazione della piattaforma. Qui, tramite l’utilizzo di QUINT è possibile acquistare biglietti di gioco. Più biglietti si hanno, più possibilità si ha di vincere. 

I premi della lotteria variano ogni settimana e vanno da preziose NFT a oggetti reali, come auto e orologi di lusso. Nel caso delle NFT, poi, è possibile rivenderle sul marketplace ufficiale della piattaforma di Quint e, di conseguenza, provare a guadagnarci sopra. 

Il tuo capitale è a rischio.

2. DeFi Swap – rendimenti annuali fino al 75%

DeFi Swap Logo

Il mondo dei token e criptovalute DeFI (Finanza Decentralizzata) è uno dei filoni più in crescita del grande universo delle crypto e sta raccogliendo sempre più interesse soprattutto fra gli investitori indipendenti, i cosiddetti investitori al dettaglio. Attraverso idee innovative e progetti d’avanguardia, diversi progetti DeFi hanno riscosso un enorme successo a cavallo fra il 2021 e il 2022. 

È il caso anche di DeFi Swap, un innovativo exchange di criptovalute con lo scopo di favorire la nascita di un mercato di scambio e staking per criptovalute completamente decentralizzato, dove gli utenti possano scambiare liberamente le loro valute virtuali usando il token nativo Defi Coin (DEFC) come tramite e ottenere interessi per il deposito delle crypto. 

Il concetto alla base di DeFi Swap è dunque quello di utilizzare DEFC come una criptovaluta di transizione, in modo molto simile a quanto avviene ad esempio per QUINT, e per questo il team di sviluppo ha cercato di favorire quanto più possibile la stabilità del suo valore. Al fine di limitare la volatilità tipica delle criptovalute, è stata scoraggiata la pratica di trading giornaliero attraverso l’imposizione di una tassa fissa al 10%, favorendo le pratiche di holding a lungo termine.

Defi Swap: guadagnare interessi su Bitcoin

I proventi della tassazione vengono poi suddivisi garantendo il 50% del totale come “premio” agli investitori ed il restante 50% mantenuto dalla piattaforma all’interno del proprio Liquidity Pool, creando così preziose riserve di ossigeno per il protocollo in caso di necessità, da utilizzare in modi diversi.

Il punto di maggior interesse per quanto riguarda DeFi Swap, almeno in questo articolo, è quello che riguarda le politiche di staking. Su DeFi Swap è possibile mettere in staking esclusivamente DEFC, dunque anche in questo caso dovrai convertire i tuoi BTC. Tuttavia, dato che DeFi Swap è anche una piattaforma DEX, potrai effettuare la conversione direttamente all’interno della piattaforma.

DeFi Swap ha ufficializzato fino ad ora piani di Staking con APY (Annuale Percentage Yield) molto alti, suddivisi in 4 “pacchetti” diversi per limiti temporali e tassi di interesse:

  • Bronze: Durata di 30 giorni con APY al 30%
  • Silver: Durata di 90 giorni con APY al 45%
  • Gold: Durata di 180 giorni con APY al 60%
  • Platinum: Durata di 365 giorni con APY al 75%

È possibile informarsi su dove comprare DEFC direttamente dal sito ufficiale della piattaforma o utilizzare la piattaforma DEX per convertire direttamente le proprie criptovalute tramite swapping. 

Il tuo capitale è a rischio.

3. YouHodler – interessi su una vasta gamma di criptovalute 

Sicuramente uno dei progetti di nuova uscita più interessanti sulla piazza è YouHodler, la piattaforma si è presto imposta comeYouHodler Logo punto di riferimento nel mondo del crypto-investimento. YouHodler è oggi una delle principali opzioni quando si parla di staking per criptovalute, offrendo agli utenti la possibilità di ottenere interessi sul deposito di dozzine di crypto diverse.

L’offerta proposta da YouHodler è quella di offrire agli utenti un conto di deposito a lungo termine per le proprie criptovalute adatto agli investitori con un wallet di mantenimento o, come si dice nel gergo più internazionalizzato, di holding. 

Una volta depositate le proprie criptovalute sulla piattaforma di YouHodler la principale offerta di investimento è quella di rifarsi alla rendita passiva proposta dal sito tramite l’opzione “Earn Interest”. YouHodler si impegna infatti a riconoscere un APY fino al 12,3% corrisposto a tranche settimanali su una nutrita selezione di criptovalute, di cui vale la pena ricordare le principali: 

  • Bitcoin, APY fino al 6,8%
  • Ethereum, APY fino al 6,5%
  • Tether e altre stablecoin, APY fino al 12,3%

Le offerte di investimento proposte dal sito non si fermano qui ed includono servizi fra loro anche piuttosto vari e tutti validissimi anche per chi si trova agli inizi all’interno del mondo delle criptovalute. 

YouHolder: guadagnare interessi su Bitcoin

Il deposito minimo richiesto dalla piattaforma è decisamente limitato e adatto alle tasche di tutti. Per iniziare a usufruire dei servizi di staking proposti da Youhodler infatti basterà un deposito iniziale in criptovalute dal valore di appena 5€. Una volta fatto, il servizio di staking inizierà a conteggiare interessi per tuo conto.

Per quanto riguarda le commissioni sul servizio di staking, queste potrebbero variare leggermente a seconda della criptovaluta scelta, ma in ogni caso sono completamente nulle o irrisorie, tanto da non comportare un ostacolo per investitori alle prime armi con volumi di investimento medio-piccoli, nell’ordine di poche migliaia di euro.

Il tuo capitale è a rischio.

4. Crypto.com – la più grande piattaforma per staking al mondo

Crypto.com: la piattaforma top per lo staking criptovalute

Crypto.com è una delle piattaforme più popolari nel mondo delle criptovalute e degli asset digitali. Oltre ai suoi servizi da Broker e da Exchange per criptovalute, la piattaforma offre prestiti elargiti sotto forma di criptovalute e concede carte di creditostudiate appositamente per l’utilizzo di crypto nel mondo reale. 

Oltre a ciò Crypto.com offre anche un solido portafoglio DeFi e persino un marketplace NFT a tutti gli effetti. Ma il punto focale nell’ottica di questo articolo è un altro: e cioè come Crypto.com offra ad oggi uno dei migliori servizi di staking per guadagnare interessi sui Bitcoin.

Sebbene gli APY proposti su Crypto.com arrivino fino a un ottimo 14,5%, il tasso di interesse massimo offerto per lo staking dei Bitcoin arriva fino ad un massimo del 6%. Per ottenere un APY del 6%, dovrai depositare i tuoi Bitcoin per un periodo minimo di tre mesi e,  inoltre, dovrai anche procurarti dei CRO ed utilizzarli per massimizzare la resa dello staking.

crypto.com: la migliore piattaforma staking per guadagnare interessi su BTC

CRO o Cronos è il token nativo sviluppato da Crypto.com e non solo ti consente di massimizzare i tassi di interesse relativi allo staking di Bitcoin, ma permette di ottenere anche commissioni di trading ridotte. Se stai cercando di guadagnare interessi su Bitcoin ma non vuoi bloccare i tuoi token, Crypto.com offre anche piani di interesse flessibili che non richiedono alcuno staking di CRO.

Tuttavia, usufruendo di questi piani flex otterrai un rendimento ridotto per i tuoi Bitcoin sullo stesso periodo di tempo. Su un deposito di tre mesi, ad esempio, guadagnerai solo il 3%.. Oltre ai Bitcoin, Crypto.com ti consente anche di guadagnare interessi su dozzine di altre criptovalute e stablecoin. Per iniziare con il servizio di staking di Crypto.com, l’apertura di un account richiede appena pochi minuti.

Una volta impostato un account, potresti anche considerare di richiedere una carta di credito di Crypto.com. Ciò ti consentirà di spendere i tuoi Bitcoin e altre criptovalute nel mondo reale, online e persino ritirando contanti presso un bancomat. In sostanza, puoi utilizzare la carta di credito di Crypto.com ovunque sia accettata Visa.

Il tuo capitale è a rischio.

Come guadagnare interessi sui Bitcoin – Tutorial completo

Dopo aver confrontato nel dettaglio le quattro migliori piattaforme attive in questo specifico settore, all’interno di questa rapida guida non resta che mostrare il processo di come guadagnare interessi sui Bitcoin.

Questo brevissimo tutorial ti guiderà passo passo all’interno di tutte le varie operazioni da svolgere per iniziare a guadagnare interessi con Quint, che abbiamo ritenuto essere la piattaforma migliore in assoluto per guadagnare interessi in questo momento, soprattutto per via del suo APY al 16% e dei termini di prelievo flessibili senza limitazioni temporali.

1. Collega il Wallet

Il primo passo da fare, nonché il più importante, è quello di riuscire a collegare il tuo wallet DeFi alla piattaforma di Quint. Senza questo passaggio sarà impossibile operare qualsiasi tipo di azione sulla piattaforma. Si può considerare questo passaggio come una vera e propria registrazione, in quanto dopo aver collegato il wallet si creerà un profilo utente collegato al tuo indirizzo.

Per collegare il tuo Wallet per criptovalute alla piattaforma di Quint ti basterà accedere al sito ufficiale del servizio e recarti sulla pagina dedicata alle attività di staking, raggiungibile dal pulsante “STAKE NOW”.

Una volta giunto sulla pagina relativa allo Staking di QUINT, in alto a destra troverai evidenziato e ben illuminato il pulsante “CONNECT WALLET”. Cliccando e selezionando l’opzione adatta a te, potrai connettere il tuo wallet alla rete di Quint in meno di una manciata di secondi. 

Quint: collega il wallet

La piattaforma accetta quasi tutti i tipi di wallet DeFi, quindi non dovrebbero esserci problemi in tal senso. Cliccando sul pulsante, le opzioni di collegamento fruibili sono:

  • Rete Binance Wallet
  • Rete WalletConnect
  • Coinbase Wallet
  • MetaMask Wallet

Il procedimento per collegare la piattaforma al wallet è semplicissimo e si riduce spesso al dover inquadrare un codice QR o inserire le proprie credenziali all’interno del wallet stesso.

QR code - Quint, collega il tuo wallet

2. Scambia Bitcoin per QUINT 

Passaggio fondamentale per potere iniziare lo Staking su Quint è quello di dotarsi dell’omonima criptovaluta. Come già accennato nei paragrafi precedenti dedicati alle migliori piattaforme per guadagnare interessi sui Bitcoin, infatti, Quint accetta solo la propria criptovaluta nativa come mezzo valido per iniziare le operazioni di Staking. 

Il mezzo più rapido per ottenere QUINT è quello di affidarsi a servizi di swapping come Pancakeswap, uno dei più grandi DEX in circolazione. Per scambiare i tuoi Bitcoin in Quint, raggiungi la piattaforma ufficiale di Pancakeswap, collega il tuo wallet alla piattaforma e opera lo scambio. L’operazione prende appena pochi minuti e le commissioni sono piuttosto modeste. 

Completata questa operazione, controllando il saldo del tuo wallet potrai notare di essere possessore di una quota di QUINT di valore equivalente ai Bitcoin che hai deciso di scambiare. 

3. Inizia lo staking di QUINT

Dopo aver scambiato BTC per QUINT ed esserti appurato della corretta riuscita dell’operazione controllando il saldo del wallet, torna sul sito ufficiale della piattaforma di Quint e apri nuovamente la pagina dedicata allo Staking.

Avrai di fronte a te due opzioni principali: 

  • Conventional Pools
  • Luxury Raffle Pools

Mentre la seconda fa riferimento alle estrazioni a premi già citate, che possono portare a vincere ricompense reali ed NFT; è la prima opzione ad interessarci davvero in questo caso. Seleziona “Conventional Pools” ed apri la scheda relativa allo staking di QUINT. 

Quint: lo staking di QUINT

Quindi seleziona nella barra apposita l’importo di QUINT che desideri mettere in deposito e conferma l’azione. Da quel momento inizierai a maturare interessi sui tuoi QUINT con un APY del 16% annuo. Questo significa che, mettendo in deposito 1.000 QUINT, dopo circa un anno avrai accumulato 1.160 QUINT. Dunque, avrai maturato 160 QUINT circa di interessi, tenendo il tuo deposito al sicuro. 

4. Scambia QUINT per Bitcoin

Una volta ritenuto sufficiente il livello degli interessi maturati sui tuoi QUINT, ti basterà selezionare nella stessa schermata del deposito il pulsante “HARVEST”. Questa operazione toglierà tutti i QUINT attualmente in Staking dalla Pool e li depositerà nuovamente all’interno del tuo Wallet. 

A questo punto, non resta altro da fare che riconvertire i tuoi QUINT in Bitcoin tramite il servizio di Exchange decentralizzato di Pancakeswap. 

QUINT è una delle criptovalute che è cresciuta di più negli ultimi mesi e sembra godere di prospettive rosee per i mesi a venire. Se il mercato sarà favorevole, nello scambiare QUINT con BTC, potresti addirittura trarre un piccolo guadagno aggiuntivo dalla riduzione del gap fra le due criptovalute. 

Una volta terminato lo scambio, assicurati che tutto sia andato come previsto controllando il tuo Wallet. Appurata la correttezza dell’operazione, avrai concluso! I tuoi interessi sono stati convertiti nuovamente in BTC ed hai registrato un guadagno passivo semplicemente lasciandoli per qualche mese in deposito.

Il tuo capitale è a rischio.

Guadagnare interessi su Bitcoin è un buon investimento?

In poche parole, se sei già possessore di Bitcoin sul tuo wallet, prendere parte ad attività di staking particolarmente profittevoli è davvero semplice. Dopotutto, continuerai a beneficiare finanziariamente se il valore di Bitcoin aumenta nel mercato aperto.

Si è notato nei paragrafi precedenti come sia possibile generare un profitto secondario tramite l’impiego dei Bitcoin, che vada oltre la semplice compravendita dei token per generare profitto. Il deposito ad interessi rappresenta una valida alternativa per generare profitti restando detentori del proprio capitale in valuta virtuale.

Inoltre, e non è un fattore secondario, quando ricevi i pagamenti degli interessi Bitcoin puoi ancora reinvestire comodamente i fondi e i profitti ottenuti nel mercato delle criptovalute per cercare di costruire una posizione ancora più solida e, di conseguenza, maggiori profitti. 

Ad esempio, potresti reinvestire i tuoi interessi nuovamente nel ciclo di deposito. Ciò ti consentirà di beneficiare del cosiddetto interesse composito e di conseguenza avrai possibilità decisamente maggiori di far crescere il valore reale del tuo capitale nel minor tempo possibile.

D’altra parte, è importante ricordare che alcuni conti di deposito ad interessi chiedono di bloccare i propri Bitcoin per un periodo di tempo minimo. In questo scenario, non sarai in grado di ritirare i tuoi token fino alla scadenza del periodo di tempo concordato. Solitamente questi periodi si basano su scadenze mensili, trimestrali, semestrali o annuali. 

Durante questi periodi potresti ugualmente voler incassare nuovamente i tuoi Bitcoin perché hai bisogno di accedere a fondi depositati o hai raggiunto un obiettivo di profitto già determinato in precedenza.

Questo è il motivo principale per cui ci sentiamo vivamente di consigliare Quint come la piattaforma migliore per permetterti di guadagnare interessi sui Bitcoin senza impedimenti di sorta, anche perché tutti gli account sono dotati di condizioni temporali flessibili che non impongono alcuna scadenza minima, inoltre si può fare affidamento su un sostanzioso APY del 16%.

Considerazioni finali

Iniziare a guadagnare interessi sul deposito dei propri Bitcoin è una buona strategia di profitto sul lungo termine, soprattutto in termini di solidità e sicurezza. Questo perché guadagnerai entrate costanti a prescindere dal valore di mercato del token depositato.

Nello scegliere la piattaforma migliore per depositare i tuoi Bitcoin e maturare interessi, assicurati di tenere d’occhio il periodo minimo di blocco e, naturalmente, il rendimento offerto dal servizio di staking. Per iniziare a guadagnare il 16% all’anno sui tuoi token Bitcoin tramite un servizio flessibile e senza limitazioni in questo momento, la scelta che ti consigliamo di fare è quella di affidarti a Quint. 

Quint, la piattaforma migliore per guadagnare interessi sui Bitcoin

Quint Logo

Il tuo capitale è a rischio.

Domande Frequenti

Posso guadagnare interessi sui Bitcoin?

Qual è il tasso di interesse sui Bitcoin?

Qual è la piattaforma migliore per guadagnare interessi su Bitcoin?

Quali sono i metodi migliori per guadagnare interessi sulle criptovalute?

Disclaimer

È fondamentale investire responsabilmente e essere consapevoli dei rischi connessi. I mercati possono essere estremamente volatili, quindi occorre condurre ricerche approfondite prima di investire. Il nostro sito aggiorna frequentemente il contenuto e verifica accuratamente tutti i siti, prodotti e strumenti che recensiona, ma è fortemente consigliato formare la propria opinione in base alle ricerche effettuate. Inoltre chiunque investa, è necessario lo faccia mettendo a rischio solo quanto è nelle condizioni di perdere. In nessun caso è garantito un ritorno sull'investimento.