Se sei interessato a comprare ed investire in crypto ma non hai ancora chiaro cosa sono o quali siano i migliori exchange criptovalute, questa guida pratica può aiutarti a migliorare i tuoi profitti futuri. Ti serviranno pochi minuti per completare la lettura di questo contenuto che ti offrirà informazioni sufficienti ad avviare la tua attività di trader nel mondo delle crypto.

Questo perché gli exchange criptovalute sono piattaforme sviluppate appositamente per comprare, vendere o scambiare criptovalute in maniera semplice ed intuitiva. 

Di seguito, non troverai solo la classifica aggiornata ad oggi dei migliori exchange di criptovalute, ma potrai comprendere anche come funzionano e perché sono stati scelti dagli altri investitori.

Lista dei migliori exchange criptovalute del 2022

Di seguito, vi proponiamo la lista dei migliori exchange crypto dell’anno:

  1. Crypto.com – Il miglior exchange crypto in Italia del 2022
  2. DeFi Swap – Il miglior exchange decentralizzato con funzionalità di trading
  3. OKX – Già noto come OKEx, è il miglior nuovo exchange del 2022  
  4. Capital.com – Broker migliore per fare trading di criptovalute
  5. Bitstamp – Exchange criptovalute con commissioni basse
  6. eToro – Una delle più popolari piattaforme di trading
  7. Coinbase – Exchange crypto adatto anche ai principianti
  8. Binance – Famoso exchange con oltre 50 milioni di utenti
  9. Huobi – Tra le piattaforme criptovalute migliori per i conti di risparmio

Nei paragrafi che seguono abbiamo inserito le recensioni dettagliate delle piattaforme criptovalute e dei migliori exchange riportati nella lista in alto, così da aiutarti a scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze di trader.

Le 8 migliori piattaforme di trading criptovalute recensite

I nostri esperti e collaboratori utilizzano criteri rigorosi nella recensione dei migliori exchange criptovalute in Italia.  Tra le priorità principali di cui abbiamo tenuto conto possiamo trovare le tariffe basse, sicurezza e protezione, l’assistenza clienti e la varietà di mercati disponibili. 

I nostri risultati hanno rivelato che gli otto migliori exchange di criptovalute per il 2022 sono quelli descritti di seguito.

1. Crypto.com – Il miglior exchange crypto in Italia del 2022

Crypto.com è uno tra gli exchange migliori che possiamo trovare online e basato sulla stessa tecnologia blockchain che promuove. La vision del progetto è ben chiara agli sviluppatori che lavorano al protocollo: portare le criptovalute a tutti gli investitori in modo facile ed economico. Le possibilità di investimento con Crypto.com sono complete e si caratterizzano per la loro estrema semplicità di utilizzo: chiunque, anche senza esperienza può iniziare in pochi minuti a comprare e vendere criptovalute.

La blockchain Cronos, su cui si sviluppa Crypto.com, è innovativa e potente, permettendo così all’exchange di generare transazioni pressoché immediate e a basso costo. L’ecosistema distribuito garantisce anche massima sicurezza grazie anche alla natura open source della blockchain, capace di garantire trasparenza e partecipazione aperta a tutti gli utenti.

Su Crypto.com oltre alla compravendita di molte criptovalute puoi anche investire accumulando il token nativo CRO ed ottenere cashback o interessi tramite i programmi di staking. Negli ultimi mesi, Crypto.com ha integrato un marketplace NFT direttamente nella piattaforma exchange, dove fare compravendita di centinaia di collezioni NFT verificate e dall’elevato potenziale futuro.

Crypto.com è considerato uno dei migliori exchange da milioni di utenti che lo utilizzano quotidianamente con successo, se vuoi unirti a loro, segui il link nel pulsante e vai diretto alla home di Crypto.com.  

Numero di criptovalute 250+
Struttura tariffaria Commissione di transazione + Spread
Commissione per l’acquisto BTC 0,4% per transazione
Deposito minimo Nessuno

Cosa ci piace:

  • Exchange con una vasta gamma di criptovalute, dalle più popolari a quelle emergenti
  • App mobile leggera e comoda da utilizzare
  • Sistema di pagamente crypto con carte di credito del circuito VISA
  • Programmi di staking tramite il token nativo CRO come “Supercharge” e Crypto “Earn”
  • Wallet DeFi di ultima generazione, compatibile con le piattaforme DeFi
  • Token di utilità CRO dal potenziale elevato

Il tuo capitale è a rischio.

2. DeFi Swap – Il miglior exchange decentralizzato con funzionalità di trading

Uno dei migliori exchange decentralizzati da tenere sotto osservazione è senza dubbio DeFi Swap. DeFi Swap è un  nuovissimo exchange decentralizzato (DEX) ospitato su Binance Smart Chain (BSC) che offre un’ampia selezione di servizi di trading crypto che piacerà sia ai principianti che ai trader esperti. Tra questi segnaliamo lo scambio di token, lo staking e i meccanismi di yield farming, tutti accessibili tramite la pratica piattaforma basata su browser di DeFi Swap.

Come altri DEX, DeFi Swap può collegarsi direttamente con molti dei migliori crypto wallet, eliminando completamente la necessità di un intermediario centralizzato. Ciò distingue DeFi Swap dalle altre piattaforme in questo elenco, il che significa che gli utenti non devono verificare se stessi o completare alcun controllo KYC. In termini di fornitori di portafogli specifici, DeFi Swap può accoppiarsi con MetaMask e WalletConnect, con l’intero processo che richiede pochi secondi per essere completato.

Una volta connesso, sei libero di utilizzare DeFi Swap per scambiare un token con un altro senza problemi. DeFi Swap supporta oltre 50 dei migliori altcoin e stablecoin, inclusi BNB, USDC, USDT, DAI e altri. Puoi anche personalizzare la tolleranza dello slippage e la scadenza della transazione in base alle tue esigenze specifiche e alla tolleranza al rischio.

Oltre allo scambio, DeFi Swap offre anche servizi di staking e yield farming. Entrambi forniscono un modo per generare un rendimento sulle tue partecipazioni in criptovalute, sebbene il primo richieda di bloccare i tuoi token per un periodo specifico. Infine, gli utenti che detengono DEFC (il token nativo di DeFi Swap) guadagneranno persino un flusso di reddito passivo attraverso l’innovativo sistema di “ricompense statiche” del token, che si integra perfettamente con gli altri servizi offerti in questo ecosistema guidato dalla comunità.

Numero di criptovalute 50+
Struttura tariffaria N / A
Commissione per l’acquisto di Bitcoin N / A
Deposito minimo N / A

Cosa ci piace:

  • Può connettersi ai migliori crypto wallet come MetaMask
  • Offre servizi di swapping, staking e yield farming
  • Può generare reddito passivo detenendo DEFC
  • Supporta oltre 50 token
  • Non richiede verifiche o controlli KYC

Il tuo capitale è a rischio.

3. OKX – Il miglior nuovo exchange crypto in Italia del 2022

OKX, già noto con il nome di OKEx exchange, è una piattaforma di trading di criptovalute innovativa che offre servizi finanziari avanzati. Su questo exchange sono presenti centinaia di token e coppie di trading a tua disposizione. Grazie a OKX, puoi entrare a far parte di uno dei migliori exchange di criptovalute per volume di trading.

Questa piattaforma offre servizi a milioni di utenti in oltre 100 Paesi. Il volume di trading di futures giornaliero in BTC è di 1,5 miliardi di dollari. Oltre ai futures, OKX offre spot, margine, opzioni e swap perpetui, DeFi, prestiti e servizi di mining.

Le tariffe di OKX sono abbastanza competitive. I clienti regolari pagano i costi più alti, allo 0,08% per il maker (mettendo un ordine sui libri) e lo 0,1% per il taker (riempiendo un ordine esistente) se hanno meno di 5 milioni di dollari nel loro volume di trading e non detengono OKB nei 30 giorni precedenti.

In base al tuo volume di trading e alle partecipazioni OKB, questo può scendere fino allo 0,06% per il maker e allo 0,08% per il taker. Le tariffe per gli utenti VIP iniziano con lo 0,06% di maker e lo 0,08% di taker, le tariffe più basse disponibili per gli utenti regolari. Poi possono scendere fino allo 0,03% di taker e -0,01% di maker (il che significa che si ricevono commissioni per il trading).

Un’altra fantastica caratteristica di OKEx exchange è il programma Earn, che ti permette di guadagnare un reddito passivo attraverso lo staking, il prestito e la coltivazione dei rendimenti, tra le altre cose, aiutati dalla loro originale OKExChain, che fornisce finanziamenti decentralizzati agli utenti. La semplicità del processo di iscrizione non può essere sottolineata abbastanza; ci vogliono circa 5 minuti per creare il tuo account se desideri finanziarlo con un deposito di criptovaluta.

Numero di criptovalute 300+
Struttura tariffaria N / A
Commissione per l’acquisto di Bitcoin N / A
Deposito minimo N / A

Cosa ci piace:

  • Centinaia di criptovalute
  • Trading su criptovalute e acquisto reale di crypto
  • Servizi di prestito e crypto lending
  • NFT marketplace

Il tuo capitale è a rischio.

4. Capital.com – Broker migliore per fare trading di criptovalute con CFD

Abbiamo inserito nella nostra classifica dei migliori exchange anche la piattaforma di trading Capital.com che permette di fare trading CFD di criptovalute a tariffe e commissioni davvero basse. Esistono due modi per fare trading nei mercati delle criptovalute. Come sappiamo, con il primo, le criptovalute possono essere acquistate negli exchange (come Crypto.com; in questo modo si entra in possesso direttamente delle crypto.

In alternativa, Capital.com offre la possibilità di fare trading su una specifica criptovaluta con i contratti per differenza (CFD) e speculare sulla differenza di prezzo dell’asset sottostante, senza possederlo direttamente. Un contratto per differenza (CFD) è un tipo di contratto che intercorre tra un trader e un broker, e mira a trarre profitto dalla differenza di prezzo fra la posizione di apertura e quella di chiusura di una negoziazione.

exchange criptovalute capital com

È possibile detenere una posizione ‘long’ (ipotizzando che il prezzo aumenti) o una posizione ‘short’ (ipotizzando che il prezzo cali). Questo è considerato un investimento a breve termine, in quanto i CFD tendono ad essere utilizzati entro intervalli di tempo brevi. Per esempio, quando si fa trading sul Bitcoin, si specula anche sugli aumenti e sui cali del BTC/USD.

Esistono differenze fondamentali tra l’acquisto di una criptovaluta e il fare trading con CFD sul mercato delle criptovalute. Quando si acquistano criptovalute, queste vengono immesse in un portafoglio personale, ma quando si fa trading con CFD le transazioni vengono contabilizzate nel conto trading individuale, che è regolato da un’autorità finanziaria.

Si ha dunque maggiore flessibilità quando si usano i CFD, perché questi non vi legano direttamente all’asset sottostante; avete semplicemente comprato o venduto il contratto sottostante. Inoltre, i CFD sono un prodotto finanziario più affermato e regolamentato.

Numero di criptovalute 450+
Acquisto reale crypto No (solo CFD)
Commissioni Spread variabili
Deposito minimo $ 20

Cosa ci piace:

  • Possibilità di fare trading CFD
  • Centinaia di coppie crypto disponibili
  • Conto demo

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

5. Bitstamp – Exchange criptovalute con commissioni basse

Se stai cercando la migliore piattaforma di trading di criptovalute, allora Bitstamp può fare al tuo caso. Bitstamp è stato lanciato nel 2011 ed è andato sempre più rafforzandosi, consolidandosi come uno degli scambi di criptovalute più rispettati del settore. Gli utenti possono investire in oltre 50 diverse criptovalute con Bitstamp con commissioni estremamente basse.

Queste commissioni partono da solo lo 0,50% per operazione, anche se scendono allo 0,25% una volta superati i $ 10.000 di volume di scambi mensili. 

exchange criptovalute bitstamp

Bitstamp consente, inoltre, agli utenti di comprare criptovalute utilizzando la propria carta di credito o di debito. A questo si allega una commissione di transazione del 5%; tuttavia, questo processo è l’ideale per i principianti che vogliono evitare di depositare inizialmente in criptovalute o moneta fiat. La cosa grandiosa è che l’importo minimo di scambio su Bitstamp è di soli $ 10 per la maggior parte delle coppie denominate in FIAT e 0,0002 BTC per le coppie denominate in BTC.

Infine, la piattaforma di criptovalute di Bitstamp è intuitiva e supporta anche una preziosa app mobile. Il sito di Bitstamp si presenta come una piattaforma adatta ai principianti con un’interfaccia semplice e funzionalità facili da usare; poi c’è Bitstamp Tradeview che è fatta su misura per i trader esperti. Bitstamp Mobile, infine, può essere scaricato gratuitamente su iOS o Android e presenta l’autenticazione biometrica e una selezione di tipi di ordine.

Numero di criptovalute 50+
Struttura tariffaria 0,5% per transazione
Commissione per l’acquisto di Bitcoin 0,5%
Deposito minimo N / A

Cosa ci piace:

  • Oltre 50 token da scambiare
  • Commissioni di negoziazione basse
  • Numerose piattaforme di trading tra cui scegliere
  • Prelievi gratuiti

Il tuo capitale è a rischio.

6. eToro – Una delle più popolari piattaforme di trading

In nome della sicurezza, non possiamo non inserire i servizi di eToro per la compravendita di criptovalute in questa classifica. Anche se non tutti lo sanno, eToro non è solo un broker online per gli asset “classici” come azioni, materie prime e Forex, offre molti servizi anche agli interessati alle criptovalute.

eToroX è l’exchange di criptovalute di eToro e si concentra nell’offrire un ambiente specializzato, intuitivo e completamente sicuro per fare trading su una selezione di asset digitali molto variegata. Un’offerta molto vasta e in continuo aggiornamento, perfettamente integrata alla piattaforme di intermediazione finanziaria più famosa al mondo.

Trovandosi ad operare con un’estensione di eToro, si sarà tutelati dalle regolamentazioni e licenze possedute dal broker. Infatti, eToro è uno dei pochi broker che consente di acquistare in maniera reale gli asset messi a disposizione, come azioni e criptovalute, a zero commissioni. Tra gli altri servizi che hanno contribuito a rendere celebre questa piattaforma di trading e ora anche exchange di criptovalute, è necessario menzionare il Copy Trading, il Social Trading e eToro Money.

Guardando ai costi e alle commissioni richieste da eToro ai propri utenti per operare con le criptovalute, devi sapere che le commissioni di eToroX sono presenti sui prelievi e sulle transazioni e distribuite su più livelli in base al volume di scambio generato. In breve, le commissioni possono andare da un minimo di 0,15% ad un massimo di 0,34%. In queste commissioni ci sono anche le basi che permettono all’exchange di conservare la dovuta liquidità.

Numero di criptovalute 56
Struttura tariffaria Zero commissioni di transazione + spread
Commissione per l’acquisto di Bitcoin 0,75%
Deposito minimo $ 10

Cosa ci piace:

  • Oltre 55 criptovalute disponibili
  • Deposito minimo solo $ 10
  • Regolato da enti UE e italiani
  • Accetta carte di credito/debito e depositi PayPal
  • App di trading facile da usare

Il tuo capitale è a rischio.

7. Coinbase

Passiamo adesso a Coinbase, uno dei migliori exchange di criptovalute disponibili per i clienti italiani. Coinbase ha dovuto superare qualche ostacolo iniziale, ma negli anni si è imposto sempre di più come uno degli exchange di criptovalute più importanti al mondo. Così come Crypto.com, anche Coinbase ha come scopo principale quello di portare i servizi DeFi a più persone possibile, rendendo semplice ed intuitivo l’intero processo di scambio o compravendita di criptovalute.

Aprire un conto crypto con Coinbase è molto semplice e l’applicazione per smartphone risulta comoda e leggera. Comprare criptovalute è semplificato al massimo e Coinbase accetta i principali metodi di pagamento, come Carta di credito/debito, Bonifico bancario e PayPal. Grazie ad una “dashboard” minimale, operare con la piattaforma è reso il più semplice possibile, grazie ad una grafica intuitiva e comandi chiari e semplici per acquistare, vendere o scambiare crypto.

exchange criptovalute coinbase

Tuttavia, Coinbase offre anche la propria versione PRO: la piattaforma dedicata ai trader professionisti per fare trading di criptovalute può essere vantaggiosa su Coinbase Pro per le commissioni competitive e gli strumenti. Guardando l’aspetto “sicurezza”, Coinbase è ben allineato con le migliori offerte online, offrendo un sistema sicuro e trasparente. In particolare, Coinbase conserva la maggior parte dei fondi in server offline e garantisce le tue criptovalute grazie ad un’assicurazione massima di $250.00.

Numero di criptovalute 100+
Struttura tariffaria Commissione di transazione + Spread
Commissione per l’acquisto di Bitcoin Commissione di transazione basata sul metodo di pagamento/volume + 0,5% di spread
Deposito minimo Nessuno

Cosa ci piace:

  • Interfaccia dell’app mobile intuitiva
  • Acquista crypto con carta di credito/debito e PayPal
  • Ottima sezione didattica
  • Autenticazione a due fattori da app

Il tuo capitale è a rischio.

8. Binance – Famoso exchange con oltre 50 milioni di utenti

Parlando di Binance è impossibile non menzionare che si tratta del più grande exchange di criptovalute al mondo per volumi di scambi. Nata in Cina nel 2017, Binance ha dovuto spostare successivamente la propria sede a Malta per le restrizioni imposte dal governo di Pechino nei confronti del mercato delle criptovalute.

Binance è un exchange completo, sviluppato sulla propria blockchain (Binance Smart Chain) e con il suo token di utilità BNB (Binance Coin), guidato da una community di utenti e sviluppatori davvero vasta. I servizi offerti da Binance sono riferiti ad un utenza mista, composta tanto da professionisti che da investitori alle prime armi.

Tra i servizi principali dell’exchange di criptovalute troviamo: Mercato Spot (per fare compravendita e scambio di criptovalute); Trading di criptovalute; Derivati; Farming Pool; Marketplace NFT. L’approccio può sembrare più professionale o dedicato agli investitori esperti, se da una parte questa affermazione trova conferma negli strumenti per l’analisi tecnica o nei servizi esclusivi per i clienti istituzionali, ci sono moltissime opportunità anche per i meno esperti.

Iscrivere un account è facile e veloce e, anche in questo caso, l’app per smartphone rende gli strumenti di base per comprare e vendere crypto, davvero intuitivi da utilizzare. Per quanto riguarda costi e commissioni, queste sono mediamente basse ed in linea con le altre piattaforme.

Per quanto riguarda la sicurezza, Binance si impegna ad offrire un ambiente il più sicuro possibile per tutti gli utenti, sfruttando la crittografia avanzata e allocando il 10% di tutte le commissioni in un fondo di sicurezza per proteggere i capitali degli utenti.

Oltre ad offrire criptovalute, Binance è anche un marketplace NFT che ti permette di investire nei migliori NFT da acquistare.

Numero di criptovalute 600+ in tutto il mondo
Struttura tariffaria 0,1% di commissione per il produttore/acquirente
Commissione per l’acquisto di Bitcoin 0,1% su Binance Exchange; 4,5% per l’acquisto istantaneo
Deposito minimo Nessuno

Cosa ci piace:

  • Vasta gamma di criptovalute da scambiare
  • Commissioni di negoziazione basse
  • Piattaforme di trading per principianti e investitori avanzati

9. Huobi – Tra le piattaforme criptovalute migliori per i conti di risparmio

Se stai cercando di guadagnare sfruttando il trading sulle crypto, Huobi è uno dei migliori exchange criptovalute per questo scopo. Huobi offre centinaia di mercati e ti permette di guadagnare interessi sui tuoi investimenti inattivi. Ad esempio, detenendo USDT e Bitcoin, puoi guadagnare rispettivamente fino al 6,50% di APY e 2,88% di APY. 

exchange criptovalute huobi

Huobi supporta un’ampia gamma di token di tutte le forme e dimensioni. Puoi acquistare e vendere token digitali a solo lo 0,26% per transazione e sono disponibili tassi più bassi quando scambi importi maggiori. Huobi gestisce una struttura dei prezzi maker-taker, quindi coloro che forniscono lo scambio con liquidità di trading beneficeranno di commissioni ancora più competitive.  

Numero di criptovalute 400+
Struttura tariffaria Commissione di transazione dello 0,2%.
Commissione per l’acquisto di Bitcoin 0,2%
Deposito minimo $ 100

Cosa ci piace:

  • Commissioni di negoziazione basse
  • Numerosi i mercati dei derivati ​​offerti
  • Vasta gamma di criptovalute da scambiare
  • Conti di risparmio crittografici

Cosa sono gli exchange di criptovalute

Per capire al meglio cosa sono gli exchange di criptovalute, è sufficiente tradurre la parola “exchange” dall’inglese. Si ottiene così il termine “scambio”, quello che poi è il funzionamento di base di queste piattaforme. Gli exchange di criptovalute nascono per permettere agli utenti di “scambiare” le proprie valute FIAT (dollaro, euro, sterlina, ecc..) in criptovaluta e viceversa.

Ma perché limitarsi al semplice scambio? Non appena il mercato delle criptovalute è letteralmente esploso sul palcoscenico mondiale, infatti, le possibilità di investimento si sono moltiplicate e con queste le offerte degli exchange. Hai sentito parlare, ad esempio, di staking di criptovalute? La strategia che ti permette di bloccare le tue crypto per un determinato periodo temporale ed ottenere degli interessi, anche molto elevati.

exchange criptovalute 3

Ma non è solo lo staking ad essere stato integrato nei migliori exchange di criptovalute. Le altre principali funzioni che abbiamo voluto considerare nella nostra analisi sono:

  • Trading su coppie di Crypto
  • Marketplace di NFT (Non Fungible Token)
  • Farming per ottenere nuove crypto utilizzando le proprie
  • Staking Pool
  • Liquidity Pool
  • Crypto Wallet per trasferire le criptovalute nella DeFi
  • Launchpad per ottenere le crypto emergenti
  • Carta di pagamento (credito/ debito) Crypto

Ecco perché è semplicemente inconfutabile che gli exchange di criptovalute siano diventati, nel giro di appena qualche anno, le piattaforme più complete per operare con gli asset digitali quali crypto ed NFT. Tuttavia, ci sono anche alcune criticità che vanno ulteriormente migliorate, come i sistemi di sicurezza e tutela dei capitali degli utenti e la determinazione di costi e commissioni non sempre vantaggiose e trasparenti. Anche per questa ragione, ti consiglio vivamente di analizzare con attenzione le piattaforme che vuoi utilizzare e di affidarti solo ai migliori exchange che ti stiamo per proporre.

I migliori exchange criptovalute a confronto 

Abbiamo sinora visto nel dettaglio le caratteristiche dei singoli exchange. Per avere un quadro più ampio, abbiamo preparato una tabella in cui abbiamo inserito i dati principali di tutti gli exchange citati, così da metterli al confronto. 

  Criptovalute Commissioni carta Commissioni transazione Wallet? (S/N)
Crypto.com 250+ 2,99% 0,4%
DeFi Swap 50+ No
Capital.com 60+ 0,50% Spread da 0,75%
Bitstamp 50+ 5,00% 0,4% No
eToro 50+ 0,50% Spread da 0,75%
Coinbase 150+ 3,99% 1,49%
Binance 200+ 4,50% 0,50%
Huobi 300+ 0,40% No

Le commissioni e tutti i dati sopra riportati sono visibili anche sui siti web dei singoli operatori. Provvederemo all’occorrenza ad aggiornare la pagina con tutte le ultime novità.

Come comprare criptovalute sugli exchange

exchange criptovalute 1

Ora che hai appreso quali sono i migliori exchange di criptovalute online potresti sentire il desiderio di aprire il tuo primo conto crypto e, approfittando di un mercato al ribasso, comprare le tue prime crypto. Puoi essere sicuro che sono in molti a fare questo ragionamento oggigiorno, tuttavia, non sempre si riesce a arrivare fino in fondo.

Internet è sì un luogo virtuale pieno di possibilità, ma è vero anche che i pericoli e le truffe sono sempre dietro l’angolo. Trattando argomenti come le criptovalute e la blockchain, ancora difficili da comprendere per la maggior parte delle persone, sono davvero molte le truffe che avvengono online ogni giorno. Per evitare di essere truffati è necessario avere una conoscenza, almeno di base, di come funziona il mondo blockchain e gli exchange di criptovalute.

Questa guida ha principalmente lo scopo di informarti su quelle che sono le “best practice” per comprare e vendere criptovalute in modo sicuro, quindi trovi di seguito i procedimenti da compiere per aprire un conto su uno degli exchange visti in precedenza.

Se vuoi aprire un account su un exchange di criptovalute, ricordati sempre che:

  1. La piattaforma ti chiede di creare un account reale, dove dovrai inserire i tuoi dati come nome cognome, indirizzo e-mail e numero di cellulare;
  2. Tramite l’e-mail sarai in grado di verificare la creazione dell’account;
  3. Una volta creato l’account dovrai verificare la tua identità attraverso il modulo KYC (Know Your Customer) e l’invio dei documenti necessari (documento di identità e prova di residenza);
  4. Una volta verificata la tua identità potrai depositare i tuoi capitali e comprare criptovalute senza limiti.

Questo processo è praticamente standard per tutti gli exchange di criptovalute di cui ti puoi fidare, quindi presta attenzione se in fase di iscrizione noti richieste strane che non rientrano in quelle appena citate, potrebbe essere una truffa.

Migliori exchange criptovalute – Guida a Crypto.com

Muovere i primi passi nel mondo delle criptovalute non è molto complicato ma è possibile avere qualche incertezza. Per evitarvi errori e la possibilità di sprecare del denaro, abbiamo creato una guida passo passo per comprare criptovalute in modo semplice sul migliore exchange criptovalute, Crypto.com.

Step 1 – Vai su Crypto.com

Dove comprare criptovalute? Rispondere a questa domanda vuol dire identificare il fornitore più affidabile, ma anche quello che risponde maggiormente alle proprie strategie di trading. L’analisi deve comprendere anche la valutazione della facilità d’uso e l’usabilità da mobile, elementi che possono impattare sui risultati delle operazioni finanziarie.

Da questo punto di vista la piattaforma migliore è Crypto.com. Si tratta di un broker completo che permette di comprare e vendere oltre 50 criptovalute, guadagnare dai minimi movimenti di prezzi e fare trading su oltre 6mila asset finanziari con commissioni basse.

Step 2 – La registrazione

Il modulo per la registrazione è simile in molti altre piattaforme. Questa include solitamente la compilazione di campi obbligatori come nome e cognome, indirizzo email e data di nascita. Si sceglie contestualmente anche un nome utente e una password, definita sufficientemente sicura in base ai parametri stabiliti dalle singole piattaforme. Arriverà quindi una email di conferma che consentirà di completare la registrazione.

Sebbene alcuni dati non siano richiesti per l’utilizzo della piattaforma, per certi servizi è possibile che vengano richieste ulteriore informazioni, come ad esempio l’indirizzo di residenza.

Step 3 – Verifica dei dati

Per effettuare e ricevere pagamenti è necessario che l’utente confermi i dati anagrafici, caricando i documenti (carta di identità/patente) nel proprio account. Per prelevare i fondi servirà la conferma dell’indirizzo di residenza.

Il processo di validazione dei dati richiede un tempo non standardizzabile e anche se nel frattempo si potrà effettuare un deposito e/o completare i primi scambi. I prelievi saranno attivati soltanto dopo le suddette verifiche.

Step 4 – Deposita fondi

Le opzioni di deposito variano a seconda della piattaforma utilizzata. I principali exchange di criptovalute accettano carte carte di credito, carte prepagate e Bonifico bancario.

Le informazioni sui metodi di pagamento devono essere chiare e trasparenti, affinché gli investimenti possano essere eseguiti esattamente secondo programma. Alcuni exchange permettono soltanto depositi tramite criptovalute. Le commissioni di deposito variano, su Crypto.com sono gratis.

Il vantaggio principale, rispetto alte piattaforme, è che si potrà operare in euro tutto il tempo.

Step 5  – Scegli e compra la criptovaluta

I broker e gli exchange hanno punti di contatto in questo passaggio, consentendo all’utente di scegliere da una selezione le valute digitali e di visualizzarne i valori con grafici e statistiche.

Le opzioni possibili sulle piattaforme online sono solitamente due: fare trading al prezzo corrente di mercato o impostare sulla piattaforma l’ordine di acquisto o di vendita al prezzo desiderato.

Nella dashboard della piattaforma web di Crypto.com puoi trovare le principali criptovalute. Puoi cliccare su “Track” e ricercare direttamente digitando il nome sulla barra di ricerca. Una volta individuata la criptovaluta potrai comprarla direttamente in euro, o scambiando altre criptovalute.

Il tuo capitale è a rischio.

Conviene usare i migliori exchange di criptovalute?

Siamo stati abituati a sentire notizie di cronaca in cui diversi exchange erano stati attaccati da hacker e derubati dei fondi e delle criptovalute degli utenti. In effetti, negli anni passati, questo è stato uno dei principali problemi degli exchange. Questi avvenimenti potrebbero far sorgere in noi il dubbio: “conviene comprare criptovalute con gli exchange?”.

Il nodo del problema sta nella mancata regolamentazione del mercato delle criptovalute, il che rende non regolamentabili gli exchange. Tuttavia, grazie alla crittografia della blockchain e a team di sviluppo sempre più capaci, oggigiorno i livelli di sicurezza dei migliori exchange sono drasticamente aumentati.

Lo stoccaggio dei fondi in server offline (cold storage) e i parametri di accesso sempre più sofisticati (identificazione a due fattori e sistemi biometrici), rendono gli account decisamente sicuri. Abbiamo anche visto come alcuni tra i migliori exchange di criptovalute hanno premunito i loro servizi con delle vere e proprie assicurazioni, offrendo una copertura anche in caso di malfunzionamento o “bug” del sistema.

Tirando le somme possiamo ritenere gli exchange di criptovalute sufficientemente sicuri e comprendere queste criticità, è molto utile; per migliorare la sicurezza delle nostre criptovalute, ad esempio, spostandole dal wallet dell’exchange e conservarle in un cold wallet offline (come Ledger).

È chiaro che sono milioni gli utenti che quotidianamente utilizzano queste piattaforme, attuando anche strategie complesse e ottenendo rendimenti e profitti. Anche se una formula matematica per ottenere un guadagno dagli exchange di criptovalute non esiste, conoscere gli strumenti ed approcciarsi con la dovuta cautela alle operazioni sarà sufficiente per rendere conveniente l’investimento.

Costi e commissioni dei migliori exchange di criptovalute

Per quanto riguarda i costi, gli exchange sono genericamente più convenienti delle piattaforme tradizionali (broker e cambiavalute) ma non sempre risulta chiaro come funzionano e quali costi vengono applicati alle operazioni. Infatti, i migliori exchange non richiedono un deposito minimo per iniziare e ti consentono di acquistare anche piccole quantità di criptovaluta.

I costi più sensibili sono proprio quelli in cui ti puoi imbattere durante gli acquisti o la vendita degli asset. Per ogni transazione l’exchange detrae un piccola commissione in %, variabile o fissa in base ai termini e le condizioni del tuo account.

A queste devi aggiungere le “gas fee” della rete blockchain nel caso in cui vuoi spostare i tuoi acquisti su portafogli esterni (i crypto wallet, appunto). Ti farà piacere sapere che, quasi tutti i migliori exchange di criptovaluta disponibili oggi online offrono svariate possibilità per abbassare notevolmente i costi e le commissioni, fino anche a farle sparire.

Tramite delle campagne legate, solitamente, ai propri token nativi (si, gli exchange hanno anche le loro criptovalute native) si riescono a diminuire i costi. Oppure tramite apposite campagne di “referral”: invitando uno o più amici ad entrare nell’exchange e operare con esso, entrambi pagherete il 50% in meno di commissioni o addirittura potranno essere azzerate per sempre.

Per questo è importante analizzare nel dettaglio l’exchange con cui farai i tuoi investimenti crypto e per questo leggere questa guida fino alla fine, potrebbe migliorare potenzialmente i tuoi profitti futuri.

Le alternative ai migliori exchange criptovalute

Se non sei convinto e preferisci non fidarti degli exchange di criptovalute, devi sapere che le alternative ci sono e sono anche molto interessanti. La blockchain e le criptovalute, così come gli NFT, ormai sono diventati “mainstream” e anche le piattaforme che non appartengono alla DeFi si sono evolute verso questo enorme mercato.

Adattando gli strumenti della finanza tradizionale al mercato delle criptovalute sono nate piattaforme che si identificano come dei conto deposito criptovalute. Grazie a queste piattaforme sicure e regolamentate si riescono ad ottenere dei rendimenti passivi semplicemente depositando le criptovalute nelle apposite “pool”.

Caratteristiche dei migliori exchange di criptovalute

La mancanza di regolamentazione nel mercato crittografico rappresenta una questione centrale che presto verrà discussa a livello internazionale. Nonostante siamo ancora indietro su questo aspetto, la tecnologia blockchain continua a evolversi e strutturarsi, dimostrando limiti e capacità in continuo mutamento.

Le piattaforme DeFi stanno aumentando velocemente servizi e strumenti per operare in maniera sempre più complessa e strutturata con gli asset digitali e anche gli exchange di criptovalute e gli altri servizi CeFi stanno investendo per stare al passo con la tecnologia crittografica.

Regolamentazioni

Durante gli ultimi mesi, abbiamo assistito a varie dichiarazioni e cambi di passo da parte di molti capi di stato. Tuttavia, alcuni paesi come El Salvador e la Repubblica Centrafricana hanno lanciato per primi la sfida globale di adeguare il Bitcoin come valuta a corso legale. Il mondo politico e finanziario è chiamato a prendere rapidamente posizione sulle criptovalute e questo comporterà cambiamenti anche profondi in tutto l’ambito.

Il registro degli exchange in Italia

A febbraio 2022 il Ministero dell’Economia e delle Finanze si è determinato ad imporre la popolazione di una Sezione Speciale di uno speciale registo per gli exchange che offrono servizi di acquisto e scambio e per i custodial wallet che erogano servizi di custodia connessi all’utilizzo di valute virtuali. Si tratta di una sorta di censimento obbligatorio degli exchange operanti per i clienti italiani.

Sicurezza

Anche per questo aspetto è necessario adoperare la massima prudenza e seguire le migliori prassi di stoccaggio delle proprie criptovalute. I migliori exchange di criptovalute sono diventati incredibilmente più sicuri, in poco tempo sono riusciti ad implementare le dovute accortezze per proteggere i dati e l’identità dei clienti e difendere al meglio le criptovalute da eventuali attacchi hacker. Ci possiamo aspettare un continuo sviluppo degli aspetti più critici che riguardano la sicurezza degli exchange, in concomitanza con quello che avverrà in fase di regolamentazione del settore.

Conclusioni

In questa guida pratica sui migliori exchange di criptovalute siamo riusciti a riepilogare in maniera chiara e completa cosa caratterizza le migliori piattaforme per fare investimenti crypto. Inizialmente, abbiamo sviscerato cosa sono e come funzionano gli exchange di criptovalute, spiegando perché sono sempre di più gli investitori che utilizzano questi “intermediari per asset digitali”.

Successivamente siamo stati in grado di stilare una vera e propria classifica delle offerte migliori, valutandone i vantaggi e le criticità che distinguono ogni exchange dall’altro. Puoi usare questa guida sui migliori exchange per capire al meglio come iscrivere un conto d’investimento crypto e scegliere tra gli exchange più sicuri ed apprezzati già da milioni di utenti.

Utilizza quanto appreso per migliorare le tue capacità d’investimento e accrescere la tua conoscenza su questi temi, così da utilizzare al meglio gli strumenti messi a disposizione per te online. Ricorda di calcolare e tenere bene in considerazione i fattori di rischio che caratterizzano gli investimenti in criptovalute e mantieni viva l’attenzione sulle principali novità in ambito regolamentazione dei crypto-asset, così da aumentare ulteriormente i vantaggi derivanti dai tuoi investimenti.

Crypto.com, il miglior exchange di criptovalute

Il tuo capitale è a rischio.

Domande Frequenti

Cosa sono gli exchange di criptovalute?

Come investire con i migliori exchange di criptovalute?

Come distinguere i migliori exchange di criptovalute?

Esistono alternative agli exchange di criptovalute?

Gli exchange di criptovalute sono sicuri?

Resta Aggiornato

Unisciti agli oltre 100,000 iscritti e ricevi la nostra newsletter settimanale in cui potrai trovare informazioni sui trend recenti e più popolari, le notizie più interessanti e le analisi dei nostri esperti: così potrai assicurarti di essere sempre in anticipo sugli altri