Vuoi scoprire come investire nelle migliori crypto Proof of Work (PoS)? Devi sapere che una delle principali differenze alla base dei migliori protocolli blockchain dipendono dal meccanismo di consenso, ovvero il sistema in cui vengono convalidati i blocchi della catena. Il sistema di consenso Proof of Work è uno dei più popolari e caratterizza crypto fondamentali come Bitcoin e Dogecoin e, fino al 15 settembre, di Ethereum.

In questa pratica guida puoi scoprire perché le crypto Proof of Work possono rappresentare ottimi investimenti, come fare per comprare criptovalute in sicurezza e tra quali progetti scegliere tra le migliori criptovalute Proof of Work.

Le 10 migliori crypto Proof of Work su cui investire nel 2023

Trovare la migliore crypto Proof of Work può essere più complesso del previsto, per questa ragione abbiamo stilato una classifica delle migliori crypto PoW del 2023 se investi dall’Italia. 

Di seguito abbiamo delineato i 10 migliori progetti crypto proof of work:

  1. Tamadoge – La migliore criptovaluta a proof of work in assoluto nel 2023
  2. Battle Infinity Nuova criptovaluta P2E dal grande potenziale
  3. Lucky Block – Piattaforma di competizioni e lotterie crittografiche NFT
  4. Bitcoin – La crypto Proof of Work per eccellenza
  5. Litecoin – Token Proof of Work per le transazioni
  6. Zcash – Criptovaluta Proof of Work incentrata sulla privacy delle transazioni
  7. Dogecoin – Meme Coin famosa in tutto il mondo
  8. Ethereum – L’ex crypto Proof of Work della blockchain degli smart Contract
  9. Bitcoin Cash – Versione transazionale di Bitcoin
  10. Nervos Network – Blockchain Layer 1 open source

investimento a lungo termine criptovalute

Il tuo capitale è a rischio.

Recensione: le crypto Proof of Work da comprare in assoluto oggi

Ora che hai consultato la classifica aggiornata delle 10 migliori crypto Proof of Work del 2023, puoi approfondire i dettagli di ogni progetto crittografico grazie alle recensioni puntuali redatte insieme ai nostri esperti blockchain.

1. Tamadoge – la migliore criptovaluta Proof of Work nel 2023

Tamadoge logo

Tamadoge (TAMA) è uno tra i nuovi progetti crypto da seguire con molta attenzione per l’alto potenziale sul mercato. Si tratta di una piattaforme sviluppata sulla blockchain di Ethereum che nonostante il recente “Merge” rimane una delle principali blockchain POW per sviluppo di smart contracts.

La peculiarità di Tamadoge, capace di rendere così allettante il token ERC-20 TAMA per gli investitori, sta nel fatto che il protocollo punta a sviluppare il Tamaverse: un metaverso dedicato a Tamadoge e basato sul token TAMA. Al momento, Tamadoge si compone principalmente di funzionalità play-to-earn, grazie al gioco in stile “tamagotchi” ispirato dalla meme coin Dogecoin, che permette di guadagnare token TAMA in maniera pratica e divertente. Il progetto Tamadoge ha velocemente raccolto oltre 10$ milioni di dollari dalle prime fasi del lancio.

Tamadoge: la migliore crypto Proof-of-Work

Il gioco Tamadoge ha già coinvolto migliaia di utenti, trasportando i giocatori in un universo dove esplorare e interagire per crescere e accudire al meglio i propri NFT, così da guadagnare più “rewards” possibili. Al momento, il token TAMA sembrerebbe essere una delle crypto sottovalutate più interessanti su cui puntare per strategie di lungo termine.

Inoltre, come si evince dalla roadmap e dal whitepaper del progetto Tamadoge, il team di sviluppo ha già dei piani per rilasciare una serie di giochi crypto in stile “arcade” entro la metà del 2023 e un’applicazione Mobile con funzionalità integrate nella realtà aumentata prevista per la fine del 2023. Queste sono solo alcune delle principali novità in casa Tamadoge (TAMA).

Infine, Tamadoge risulta essere una delle migliori crypto Proof of Work in circolazione e visto il suo imminente listing sull’exchange di criptovalute LBank, è possibile che questi mesi siano il momento migliore per comprare Tamadoge (TAMA). Se sei interessato a seguire da vicino questo interessante progetto crypto Proof of Work, puoi unirti al canale Telegram ufficiale di Tamadoge e rimanere sempre aggiornato.

Il tuo capitale è a rischio.

2. Battle Infinity – Nuova criptovaluta P2E dal potenziale elevato

Battle Infinity

Battle Infinity (IBAT) è un’altro progetto che rientra tra le migliori crypto da comprare nel 2023. Oltre a essere una delle nuove criptovalute più promettenti dell’anno, Battle Infinity dimostra caratteristiche degne delle migliori altcoin in circolazione. 

Infatti, l’ecosistema Battle Infinity racchiude un’enorme utilità, divise in ben 6 diverse piattaforme, a completare un vero e proprio metaverso dedicato agli ESports. Il progetto unisce elementi NFT, GameFi, DeFi e molti altri aspetti legati alle tecnologie di gioco blockchain più innovative. Le varie sezioni di Batlle Infinity comprendono una piattaforma dedicata agli ESports, uno Swap decentralizzato, una piattaforma di giochi Play-to-Earn, un marketplace NFT e una piattaforma di Staking e Yield Farming.

Questo aspetto completo e denso di utilità sta attirando migliaia di investitori che non perdono l’occasione di comprare Battle Infinity al prezzo sottovalutato dovuto dall’attuale mercato ribassista. Infatti, la prevendita di Battle Infinity si è esaurita 65 giorni prima della scadenza prefissata, raccogliendo 16.500 BNB. Il token di utilità dell’ecosistema è stato successivamente listato su PancakeSwap, aumentando velocemente di oltre il 400% del suo valore di lancio (0,015$). L’andamento sui mercati del token IBAT ha subito attirato l’attenzione degli investitori, che considerano Battle Infinity una tra le migliori criptovalute del 2023.

IBAT - Nuova criptovaluta P2E dal potenziale elevato

Va specificato che l’ecosistema di Battle Infinity è sviluppato utilizzando la blockchain di Binance (BSC) e il protocollo utilizza un meccanismo di consenso ibrido “proof of stake – proof of authority”. Quindi IBAT Non rientra esattamente nella categoria delle migliori crypto Proof of Work ma è stata presa comunque in considerazione in questa classifica per il suo enorme potenziale di rialzo.

Anche in questo caso, ti consigliamo di seguire in prima persona gli aggiornamenti cruciali e rilevanti del progetto. Per farlo puoi unirti gratuitamente al canale Telegram IBAT.

Il tuo capitale è a rischio.

3. Lucky Block – Piattaforma P2E innovativa basata su NFT

Lucky Block logo

Lucky Block (LBLOCK) è la prima piattaforma di lotterie crittografiche basate su NFT e crypto con premi e jackpot molto elevati. La piattaforma Lucky Block sfrutta la tecnologia blockchain al fine di creare un sistema equo ed efficiente che premia i suoi utenti nella totale trasparenza e sicurezza.

Infatti, il progetto ospita una vasta gamma di concorsi e lotterie con premi come 1 milione di Dollari in Bitcoin, una casa di lusso e persino una vera Lamborghini. Puoi partecipare alle estrazioni giornaliere possedendo uno dei ricercati NFT della collezione di Lucky Block, oppure acquistando i ticket d’ingresso tramite il token LBLOCK.

Inoltre, il progetto Lucky Block aderisce all’etica del “tutti sono vincitori”. In quanto tale, ogni NFT dà diritto al titolare di ricevere in automatico una parte del montepremi ogni giorno. Ciò garantisce che nessuno venga escluso e fornisce ai possessori degli NFT Lucky Block un vantaggio a lungo termine.

Lucky Block - Moneta crittografica volatile con liquidità

Va anche segnalato che alla fine di Luglio, LBLOCK ha eliminato la tassa sulle transazioni e ha iniziato a utilizzare lo standard ERC-20 per favorire il listing del token su un numero sempre maggiore di exchange e scambi. Finora, LBLOCK è già stato quotato su MEXC e Gate.io con aumento sostanzialmente di prezzo del token come naturale conseguenza della maggiore facilità di acquisto di LBLOCK. 

Molti esperti prevedono che la crypto LBLOCK presto verrà aggiunta su molte altre piattaforme di scambio, generando potenziali rally di crescita. Per questa ragione, sempre più spesso, si inserisce Lucky Block tra le criptovalute economiche da monitorare con attenzione.

Infine, è stato recentemente annunciato dal team di sviluppo di Lucky Block che il 3 ottobre verrà aperto il “bridge” Lucky Block, consentendo ai possessori di V1 (BEP-20 LBLOCK) di scambiare i propri token con i token V2 LBLOCK (basati su ERC-20). Molti analisti e investitori ritengono cruciale questo evento per un imminente aumento di domanda del token.

LBLOCK chart: andamento della crypto lotteria

In definitiva, Lucky Block si merita il titolo di una delle migliori criptovalute Proof of Work, in quanto offre agli investitori e agli utenti un’immensa quantità di valore e utilità.  Con ulteriori aggiornamenti all’orizzonte, non c’è momento migliore di questi mesi per comprare Lucky Block.

Il tuo capitale è a rischio.

4. Bitcoin – La crypto proof of work per eccellenza

BTC logo

Quasi tutti gli investitori interessati nel trading di criptovalute avranno sentito parlare di Bitcoin (BTC), una criptovaluta transazionale decentralizzata comunemente pubblicizzata come la migliore criptovaluta Proof of Work del pianeta. Bitcoin è sicuramente  stato il progetto primario del nuovo mondo decentralizzato e potremmo ritenerlo il protocollo che ha, di fatto, generato il mercato delle criptovalute contribuendo a renderlo la classe di asset che milioni di investitori seguono quotidianamente.

Lo scopo principale di Bitcoin è offrire una valuta decentralizzata senza confini geografici o politici, in grado di essere facilmente inviata in tutto il mondo senza la necessità di intermediari o di enti centralizzati. Questo obiettivo è stato raggiunto attraverso la creazione della blockchain, un registro immutabile che registra permanentemente ogni transazione.

Bitcoin (BTC) – La crypto proof of work per eccellenza

Trattandosi di una delle risorse digitali più grandi e conosciute al mondo, Bitcoin è probabilmente la migliore criptovaluta Proof of Work sul mercato, almeno per stabilità e popolarità.Tuttavia, l’enorme capitalizzazione di mercato raggiunta negli anni da Bitcoin, determina gli investimenti di breve e medio termine su questo asset meno profittevoli se paragonati a quelli su progetti a capitalizzazione inferiore come Tamadoge e Battle Infinity. In genere, le nuove criptovalute offrono un maggiore potenziale di rialzo, quindi è consigliabile creare un portafoglio bilanciato piuttosto che investire in Bitcoin come singolo asset.

L’81.40% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

5. Litecoin – Tra i migliori token Proof of Work per le transazioni

LTC logo

Litecoin (LTC) è una tra le altcoin più popolari, poiché proviene da un “fork” delle blockchain di Bitcoin. Il progetto è stato creato da Charlie Lee, uno dei primi ad adottare le criptovalute come variante più leggera e facile da usare di Bitcoin. Rilasciato alla fine del 2011, Litecoin è tra i protocolli di criptovalute Proof of Work quasi quanto Bitcoin ed è stato a lungo uno dei preferiti dagli investitori.

Poiché Litecoin è un discendente diretto di Bitcoin, non sorprende che il progetto si sia rapidamente sviluppato fino a diventare una delle criptovalute più utilizzate sul mercato. Inoltre, Litecoin beneficia di un maggiore throughput, transazioni più rapide e commissioni inferiori rispetto a Bitcoin, diventando ampiamente accettato tra i commercianti crypto-friendly.

Litecoin: tra i migliori token Proof of Work per le transazioni

Infine, si può affermare che Litecoin è una delle più grandi criptovalute Proof of Work sul mercato e forse il progetto più strettamente correlato al Bitcoin. Ancora oggi, a oltre 10 anni dal suo rilascio, vengono ancora creati nuovi fork di Bitcoin, a dimostrazione della necessità di una variante più adatta alle transazioni della popolare criptovaluta. Litecoin colma questa lacuna e rimane una scelta solida per coloro che cercano un’alternativa a Bitcoin.

L’81.40% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

6. Zcash – Criptovaluta Proof of Work incentrata sulla privacy

zcash logo

Molti investitori credono che criptovalute e privacy vadano sempre di pari passo. Seppure risulta vero in una certa misura, la maggior parte degli utenti DeFi non si rende conto che tutte le informazioni collegate a una transazione che utilizza Bitcoin o una criptovaluta simile possono essere facilmente ricercate e trovate sul web. Poiché non tutti vogliono che le loro informazioni personali siano disponibili sul web, nascono protocolli di crypto Proof of Work come Zcash (ZEC). Infatti, Zcash fornisce a investitori e utilizzatori strumenti per la privacy integrati nel protocollo.

Infatti, per fornire agli investitori un modo per effettuare transazioni senza preoccupazioni per quanto riguarda la privacy, Zcash regola le transazioni su una blockchain pubblica come una tradizionale criptovaluta ma nasconde le informazioni chiave come l’indirizzo del mittente e del destinatario e l’importo dei fondi trasferiti. Tuttavia, a differenza del concorrente Monero, Zcash offre anche la possibilità di rivelare questi dettagli per consentire il rispetto della regolarità e della trasparenza verso legalità e sicurezza.

zcash chart 02.09

Come alcune delle migliori crypto proof of work, Zcash è una versione sviluppata da un fork di Bitcoin, integrato con funzionalità aggiuntive. In definitiva, se sei interessato a investire su crypto Proof of Work, Zcash è diventato piuttosto popolare per gli investitori incentrati sulla privacy e potrebbe crescere di valore nel futuro.

L’81.40% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

7.  Dogecoin – Meme Coin Proof of Work famosa in tutto il mondo

dogecoin logoIl prossimo protocollo inserito nella nostra classifica di criptovalute proof of work è Dogecoin (DOGE): una criptovaluta estremamente popolare che ha dato vita al comparto decentralizzato delle meme coin. Nonostante sia stato originariamente creato per scherzo, grazie in gran parte al CEO di Tesla Elon Musk, DOGE è diventata una criptovaluta Proof of Work transazionale da non trascurare per gli investimenti diversificati.

Sviluppato come fork di Litecoin, Dogecoin utilizza il meccanismo di consenso PoW per convalidare le transazioni, tuttavia, la versione del meccanismo del protocollo Dogecoin varia in alcuni aspetti chiave. In primo luogo, poiché Dogecoin ha tempi di convalida dei  blocchi di 1 minuto, le transazioni vengono regolate molto più velocemente rispetto ad altre blockchain proof of work. Inoltre, il token ha una fornitura illimitata, che lo rende adatto per funzioni transazionali.

Dogecoin - Meme Coin Proof of Work famosa in tutto il mondo

Sebbene Dogecoin possa essere stato portato alla ribalta grazie a Elon Musk, ha successivamente  generato un Hype in grado di dare vita a un seguito fedele in continua crescita fino a diventare una delle risorse digitali più popolari al mondo. Sebbene sia un progetto solido, meme Coin alternative come Tamadoge offrono un maggiore spazio di profitto poiché si trovano ancora nelle prime fasi di sviluppo e di lancio.

L’81.40% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

8. Ethereum (ETH) – Da Proof Of Work a Proof of Stake dopo il Merge

ETH logo

Ethereum è conosciuta come la seconda criptovaluta più grande dell’intero mercato degli asset digitali e probabilmente è riconosciuta globalmente come la migliore altcoin in circolazione. Il protocollo Ethereum non ha bisogno di presentazioni, avendo dato vita sia allo sviluppo della tecnologia degli smart contract e allo standard ERC-20, utilizzati per lo sviluppo di moltissimi altri token e applicazioni decentralizzate. Possiamo affermare che il contributo reso dall’ecosistema Ethereum allo sviluppo della tecnologia blockchain è praticamente incalcolabile.

Inoltre, Ethereum rientra tra le migliori crypto Proof of Work, nonostante il recente fork alla versione Proof of Stake (The Merge). Infatti, il protocollo risulta essere tra i più utilizzati al mondo, proprio perché consente di creare progetti molto più rapidamente di quanto sarebbe possibile con altre blockchain e garantisce sicurezza elevata.

Ethereum: La blockchain Proof Of Work per Smart Contract

Con la quantità dell’ utilità offerta dalla rete Ethereum, si tratta innegabilmente di una delle migliori criptovalute proof of work sul mercato. Come Bitcoin, Ethereum può essere considerato una criptovaluta blue-chip e vale la pena considerare di comprare Ethereum per rendere il proprio portafoglio ben bilanciato.

L’81.40% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

9. Bitcoin Cash – Versione transazionale di Bitcoin

Bitcoin Cash (BCH) è una variante di Bitcoin progettata specificamente come valuta transazionale. Il protocollo utilizzaBitcoin Cash logo una rete peer-to-peer per consentire agli utenti di trasferire fondi tra loro e mira a diventare la valuta di fatto per le transazioni globali.

Per funzionare bene come criptovaluta transazionale, Bitcoin Cash si è concentrato sulla riduzione dei tempi e dei costi necessari per inviare fondi sulla rete. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto ha aumentato le dimensioni del blocco di convalida consentendo di regolare più transazioni contemporaneamente.

Bitcoin Cash - Versione transazionale di Bitcoin

Infine, Bitcoin Cash è una delle migliori crypto proof of work sul mercato e una delle più grandi criptovalute in assoluto. Sebbene ci siano alcuni fork di Bitcoin progettati per le transazioni quotidiane, Bitcoin Cash è uno dei più popolari e spesso inserito negli investimenti in chiave diversificazione.

L’81.40% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

10. Nervos Network – Blockchain open source Layer 1

L’ultima scelta per la nostra lista di criptovalute proof of work è Nervos Network (CKB), una crypto derivante da unanervos network logo blockchain e un ecosistema proof of work open source costituito da una vasta gamma di protocolli.

Allo stato attuale, le applicazioni create su reti diverse faticano a interagire tra loro, tuttavia, Nervos Network mira a cambiare questa situazione fornendo agli sviluppatori una serie di strumenti progettati per facilitare la creazione di app universali. Poiché l’interoperabilità è una grande barriera tecnologica per le criptovalute e l’intera tecnologia decentralizzata, i servizi offerti da Nervos network potrebbero essere ottimi per promuovere l’adozione di sempre maggiori classi di asset.

Nervos Network – Blockchain open source Layer 1

Nel complesso, la rete Nervos è un progetto estremamente interessante e una delle migliori criptovalute proof of work attualmente disponibili. Poche criptovalute proof of work offrono un livello di utilità e ingegno quanto la rete Nervos, quindi sarà interessante osservare quanti sviluppatori adotteranno la suite di strumenti Nervos per elaborare nuove Dapp, piattaforme e crypto DeFi.

Cosa sono le crypto Proof of Work?

Anche se può essere piuttosto difficile cogliere il significato alla base della terminologia tecnica del mondo blockchain, se spiegato chiaramente, siamo sicuri che chiunque può capire esattamente cosa sono le crypto Proof of Work e quali sono i principali vantaggi legati a questa classe di asset digitali.

In primis, è importante capire cosa si intende con il termine: “meccanismo di consenso”. Infatti, la blockchain è essenzialmente un registro contabile contenente un elevato numero di informazioni. Il meccanismo di consenso è il sistema tollerante agli errori che convalidare queste informazioni e ne legittima il loro inserimento nel registro convalidando il blocco della catena.

Crypto Proof of Work

La proof of Work, letteralmente “prova di lavoro” è una delle principali tipologie di meccanismo di consenso per i protocolli blockchain. Per intenderci, la blockchain di Bitcoin, come detto in precedenza, utilizza il meccanismo Proof of Work per convalidare tutte le informazioni e i dati raccolti nei blocchi della sua catena crittografica. Per garantire che le transazioni siano valide, le criptovalute proof-of-work consentono ai validatori di utilizzare risorse di calcolo per risolvere enigmi (Hash crittografico) al fine di impedire informazioni false o falsificate.

Il processo di convalida delle transazioni utilizzando la potenza di calcolo dei computer dei “nodi” della rete viene generalmente definito “mining”. Dopo aver scaricato il software necessario, ogni utente può utilizzare il proprio computer per risolvere gli Hash crittografici e convalidare così  così le informazioni della blockchain, generando ricompense crittografiche per il lavoro di mining svolto. Ecco che la prova di lavoro (tramite il mining) convalida i blocchi della blockchain e ne garantisce l’effettiva legittimità e sicurezza.

Proof of Work VS Proof of Stake

I principali meccanismi di convalida per i dati crittografati sono il meccanismo proof of work e quello  proof of stake (PoS). Sebbene entrambi raggiungano un obiettivo simile, ovvero la convalida sicura delle transazioni, il metodo tramite il  quale viene raggiunto l’obiettivo di convalida è decisamente diverso.

Mentre le crypto proof of work incentivano i miners (minatori) a convalidare le transazioni risolvendo enigmi complessi grazie al potere di calcolo computazionale dei propri dispositivi, le criptovalute proof of stake selezionano un convalidatore tra tutti quelli che mettono in stake una determinata quantità di token per garantire che la transazione sia legittima.

Ogni tipo di meccanismo di consenso ha i suoi vantaggi e svantaggi, gli argomenti principali a favore della proof of stake rispetto alla proof of work sono: 

  • una produttività superiore;
  • commissioni inferiori;
  • una spesa energetica inferiore.

Quindi, potrebbe sembrare che i protocolli Proof of Stake siano nettamente migliori di quelli Proof of Work, tuttavia, è probabile trovarsi di fronte ad una barriera d’ingresso incredibilmente alta. Ethereum, infatti, richiede che un validatore possieda almeno 32 ETH. Pertanto, anche ai prezzi odierni, ci vorrebbero più di $ 50.000 per diventare un validatore PoS, mentre utilizzando il mining della Proof of Work tutto ciò che occorre per iniziare è un computer decentemente potente.

Con le crypto proof of stake che hanno una barriera all’ingresso relativamente più alta, il ruolo di validatore spetta esclusivamente a coloro che hanno grandi riserve di capitale in token, un sistema che il mondo decentralizzato delle criptovalute ha sempre cercato di cambiare. Solo il tempo potrà dirci quale meccanismo di consenso sia migliore, non resta che conoscere approfonditamente i vantaggi e gli svantaggi di entrambi e diversificare il proprio portafoglio con entrambe le tipologie di criptovalute.

Conviene investire in crypto Proof of Work?

Se ti stai domandando se conviene investire in crypto Proof of Work, di seguito puoi consultare alcuni punti chiave da utilizzare per fugare i principali dubbi relativi al vantaggio di comprare crypto Proof of Work. Di base, la tecnologia blockchain si evolve a ritmi davvero frenetici e ogni protocollo punta a innovare la propria tecnologia costantemente. Il molto atteso Merge di Ethereum ne è una recente dimostrazione. Questo permette di comprendere come i metodi di convalida dei blocchi possono essere presi in considerazione per scegliere i propri investimenti, ma non devono essere il punto centrale della motivazione finale.

Crypto Proof of Work: quali sono le migliori?

Il nostro consiglio è di seguire le criptovalute sottovalutate e cercare di valutare le potenzialità anche in base al meccanismo di consenso, tenendo presente i punti descritti di seguito:

Decentralizzazione

La decentralizzazione è innegabilmente un fulcro dell’etica crittografica e i sistemi Proof of Work offrono un livello di decentramento maggiore rispetto ad altri meccanismi di consenso, come abbiamo visto per i PoS. Poiché la crittografia è stata progettata per restituire potere alle persone senza la necessità di enti centrali di controllo, ha senso reputare migliori i protocolli di criptovalute Proof of Work.

Molti esperti in criptovalute credono che le blockchain con meccanismo Proof of Work siano migliori per l’utenza media rispetto ai meccanismi di consenso alternativi e poiché il sentimento dei trader guida il mercato, le crypto Proof of Work possono funzionare bene per investimenti di medio e lungo termine.

Origini prestigiose

Sebbene quello delle criptovalute sia un settore in rapida evoluzione, molti dei progetti più grandi e con le migliori prestazioni utilizzano il meccanismo di consenso Proof of Work. Infatti, Bitcoin, Ethereum e gran parte delle migliori criptovalute utilizzano il meccanismo del consenso PoW. Verrebbe quindi da pensare che, se i progetti più grandi e migliori utilizzano un meccanismo di convalida Proof of Work, è probabilmente vantaggioso e, in quanto tale, offre migliori possibilità di guadagno.

Funzionamento testato

Il meccanismo Proof of Work (PoW) ha resistito alla prova del tempo per più di 10 anni, rendendo famoso Bitcoin per il mining. Mentre nuovi meccanismi vengono sviluppati costantemente e promettono tariffe molto più abbordabili e vantaggiose, pochi godranno effettivamente dell’adozione avuta da BTC o ETH. La realtà è che questi nuovi meccanismi semplicemente non sono stati testati tanto quanto il Proof of Work, il che può portare a problemi relativi alla sicurezza e al decentramento da non sottovalutare. In quanto tali, i progetti di crypto Proof of Work possono generare investimenti migliori sul lungo termine.

Comprare le migliori crypto Proof of Work come Tamadoge: tutorial

Se vuoi comprare Tamadoge, quella che secondo i nostri esperti è la migliore crypto Proof Of Work del momento, puoi dare un’occhiata al pratico tutorial riportato di seguito. In questo modo, potrai operare l’investimento di questa criptovaluta emergente in totale sicurezza e senza rischiare di perdere i tuoi fondi d’investimento.

Passo 1: registrati su uno dei migliori exchange come OKX

Per comprare, vendere e scambiare le migliori crypto Proof of Work dovrai necessariamente aprire un conto con un intermediario affidabile e sicuro. Puoi scegliere uno tra i migliori exchange di criptovalute per investitori italiani. Il consiglio dei nostri esperti è quello di valutare le offerte di OKX, uno degli exchange più utilizzati e famosi al mondo, dal momento che, proprio nel periodo in cui stiamo scrivendo, Tamadoge è listato su OKX.

Apri un contro su OKX per comprare TAMA

Il tuo capitale è a rischio.

Passaggio 2: deposita e compra ETH o USDT

Il secondo passaggio da compiere per comprare Tamadoge consiste nel procacciarsi le giuste crypto da scambiare per il token TAMA. Infatti i Tamadoge (TAMA) possono essere acquistati utilizzando ETH o USDT. Puoi acquistare queste crypto su OKX o direttamente dalla piattaforma di prevendita Tamadoge utilizzando una carta di credito o di debito. Successivamente devi trasferire gli ETH o USDT che hai acquistato sul tuo nuovo wallet crypto.

Passaggio 3: crea il tuo wallet MetaMask 

Il passaggio successivo prevede la creazione di un wallet crypto. Per farlo, scarica l’estensione del browser MetaMask o l’app mobile e segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di creazione del portafoglio. Successivamente, assicurati che il portafoglio sia impostato sulla rete Ethereum e utilizza Crypto.com per prelevare ETH dal tuo wallet Crypto.com a MetaMask.

metamask sito

Passaggio 4: collega il Wallet e compra Tamadoge (TAMA)

Non appena i token ETH o USDT arrivano da Crypto.com al wallet MetaMask, sei pronto per comprare TAMA, la miglior crypto Proof of Work. Vai al sito Web di Tamadoge e premi il pulsante “Collega portafoglio”, quindi scegli MetaMask e conferma il collegamento da MetaMask. A questo punto, usa il pulsante “Compra Tamadoge” per visualizzare il menu di acquisto, scegli quanto TAMA acquistare (minimo 1000) e premi “Converti ETH”. 

Compra TAMA con ETH

AGGIORNAMENTO: La prevendita si è conclusa con successo prima del previsto perché è stata raggiunta la soglia stabilita di 19 milioni! Il token TAMA è stato già quotato con successo su OKX e adesso si attende il listing su altri CEX: chi è interessato a conoscere gli aggiornamenti può iscriversi al canale Twitter e al gruppo Telegram ufficiale del progetto Tamadoge.

Conclusione

Ora che abbiamo analizzato una lista delle 10 migliori crypto Proof of Work siamo sicuri che puoi affrontare il mondo degli investimenti crittografici con una consapevolezza maggiore. Infatti, dopo aver spiegato cosa sono le crypto Proof of Work e perché possono essere considerate vantaggiose per obiettivi a lungo termine, abbiamo anche riassunto il miglior processo di acquisto, guidandoti attraverso un tutorial passo passo per comprare le “criptovalute del futuro“.

Tra le molte crypto che abbiamo analizzato, salta decisamente all’occhio, la grande potenzialità rialzista del protocollo Tamadoge. Infatti, la meme coin Tamadoge ha fatto scalpore tra gli investitori in questi ultimi mesi. Il progetto ha raccolto quasi 11 milioni di dollari in poche settimane e potrebbe esplodere dopo i vari “listing” sulle principali piattaforme di scambio. 

Tamadoge - Il gioco Play-2-Earn dell'anno

Valutazione

Tamadoge logo
  • Prossima ICO sui migliori exchange
  • Move to Earn, integrazione Metaverse su Roadmap
  • 'Potenziale da 10x' per la CNBC
  • Quotato su OKX
  • 2 miliardi di token a disposizione
Tamadoge logo

Domande Frequenti

Cosa sono le crypto Proof of Work?

Quali sono le migliori crypto Proof of Work da comprare oggi?

Conviene comprare crypto Proof of Work?

Argomenti più discussi

Nessun risultato, prova a tornare più tardi!