Molti investitori in tutto il mondo considerano la possibilità di comprare Ethereum e di aggiungerlo al loro portafoglio di criptovalute, insieme ad altre monete popolari. Nel mercato delle criptovalute infatti, Ethereum si posiziona tra le più importanti criptovalute del mercato, seconda sola a Bitcoin. 

Grazie alla sua popolarità, Ethereum rimane un’ottima soluzione d’investimento sia per chi investe professionalmente sia per chi si sta avvicinando agli investimenti crittografici per la prima volta.

In ogni caso, prima di destinare parte del tuo capitale a criptovalute come Ethereum, assicurati di svolgere i dovuti ragionamenti sulla strategia da operare e arriva alla fine di questa guida per principianti su come comprare Ethereum.

Come comprare Ethereum in pochi semplici passaggi

  1. Apri un conto su Crypto.com: Verifica la tua identità in pochi minuti e sottoscrivi un account sulla piattaforma.
  2. 💳 Deposita i fondi: Scegli la quantità di capitale da investire ed effettua la transazione di deposito scegliendo il metodo di pagamento che preferisci tra carta di credito, bonifico bancario o PayPal. Ricorda: Crypto.com non ha deposito minimo per comprare Ethereum.
  3. 🔎 Cerca Ethereum tra gli asset digitali disponibili: Con Crypto.com sei esposto ad un largo ventaglio di disponibilità per quanto riguarda i token, per comprare Ethereum dovrai semplicemente cercarlo utilizzando la barra di navigazione dell’exchange, scrivendo “ETH” e, successivamente cliccare su Ethereum.
  4. 🛒 Compra Ethereum: Seleziona l’importo che vuoi spendere e clicca sul bottone “Compra”. Gli ETH acquistati saranno immediatamente disponibili nel tuo nuovo portafoglio digitale Crypto.com.

Il tuo capitale è a rischio.

Continuando a leggere potrai comunque approfondire questi passaggi con il tutorial passo passo per comprare Ethereum con Crypto.com, per effettuare la sottoscrizione senza errori.

Dove comprare Ethereum

Per introdurre al meglio questa guida su come comprare Ethereum, il primo punto da prendere in considerazione per l’investimento è sicuramente la scelta della piattaforma exchange che utilizzerai per operare la tua strategia. 

Ethereum, occupa il secondo posto sul podio degli asset digitali esistenti in termini di capitalizzazione di mercato, risulta quindi logico il fatto che praticamente in 200 scambi elencati su CoinMarketCap, tutti supportino questo token popolare. 

Sia che tu voglia operare in Ethereum mettendolo in staking, sia che tu voglia utilizzare il miglior exchange di criptovalute per fare trading su questa moneta digitale, puoi chiarirti le idee con i paragrafi che seguono. Qui, abbiamo stilato una classifica delle migliori piattaforme recensite dai nostri esperti dove puoi comprare Ethereum.

1. Crypto.com – Miglior exchange per comprare Ethereum nel 2022

Tra le migliori soluzioni per comprare Ethereum, è emerso che il miglior exchange in assoluto per questa possibilità d’investimento sia Crypto.com.

Le caratteristiche principali che contribuiscono a determinare Crypto.com il migliore exchange dove comprare Ethereum sono la sua semplicità di utilizzo, la sicurezza e la sua completezza per quanto riguarda i servizi e gli strumenti offerti.

Infatti, se sei interessato a comprare Ethereum come altre criptovalute presenti sul mercato, sappi che puoi selezionare il token ETH tra oltre 600 criptovalute disponibili sulla piattaforma. Inoltre, Crypto.com consente di ottenere rendite mettendo in staking le proprie criptovalute con APY che arrivano fino al 14,5%.

Per quanto riguarda invece la semplicità nell’utilizzo che caratterizza il design della piattaforma Crypto.com, possiamo parlarti della possibilità di accedere ai servizi dell’exchange direttamente tramite app per smartphone, sia per i dispositivi Android che IOS, tutto in maniera completamente gratuita. Inoltre é alla portata di tutti, accessibile anche ad investitori inesperti o che si imbattono nel trading di criptovalute per la prima volta. 

In conclusione, proponendo Crypto.com come il miglior exchange di criptovalute per operare in ETH, é importante far emergere una delle prerogative che gli ha permesso di diventare una tra le piattaforme di successo in questo settore, la sicurezza. Infatti, Crypto.com garantisce uno degli ambienti d’investimento piu sicuri ed affidabili nel mercato.

Il tuo capitale è a rischio.

2. Libertex – Piattaforma per comprare Ethereum adatta ai principianti

Molto famoso anche per la sua interfaccia semplice ed intuitiva, Libertex, rientra perfettamente tra i migliori exchange per comprare Ethereum, grazie alle seguenti caratteristiche:

  • 0% di commissione di trading;
  • 0% swap per le posizioni overnight;
  • 0% di commissione per i depositi di criptovalute e non;
  • Spread ridotti;
  • Oltre 50 criptovalute disponibili.

Anche la sicurezza è una delle caratteristiche che possono portare al successo nel settore degli exchange di criptovalute. Proprio come gli altri exchange proposti in questa classifica, Libertex, negli anni, ha rivoluzionato in meglio i sistemi di sicurezza offerti ai propri clienti, in modo da aggiudicarsi un posto tra le piattaforme regolamentate ed affidabili più gettonate.

comprare ethereum su libertex

Ogni investitore interessato ad asset digitali come la famosissima crypto Ethereum può gestire comodamente il proprio portafoglio in mobilità, tramite l’app per smartphone appositamente offerta dalla piattaforma per rendere il processo d’investimento più semplice e veloce. 

Inoltre, vogliamo segnalarti che anche se la piattaforma è impostata principalmente per accontentare le esigenze specifiche degli utenti principianti e non molto aggiornati sul mercato delle criptovalute. Infatti su Libertex è presente anche la funzionalità di MetaTrader 4 che solitamente usano i trader più esperti.

Il 70.8% dei conti degli investitori retail perde denaro.

3. Capital.com – Il migliore per fare trading su ETH

Capital.com è considerato da molti investitori uno tra i migliori broker disponibili online, tramite i contratti per differenza (CFD), ti permette di investire nel breve periodo su una vasta scelta di asset.

Tra le caratteristiche positive che caratterizzano la sua offerta e che rendono Capital.com uno dei migliori broker dove comprare Ethereum, garantisce elevati livelli di sicurezza, costi competitivi insieme a strumenti formativi e una elevata disponibilità di asset digitali.

comprare ethereum su capital

Infatti, si possono contare più di 450 di monete digitali come il token che stiamo esaminando insieme in questa guida: ETH. 

Capital.com offre a tutti i nuovi clienti un conto demo gratuito. Una delle caratteristiche più ricercate dagli investitori novizi che ancora non sanno come gestire bene il loro capitale ed il loro portafoglio, il conto demo permette di esercitarsi e prendere confidenza con la piattaforma senza utilizzare capitale reale, gratuitamente.

Acquistata la giusta intesa con gli strumenti di analisi della versione demo, potrai dirigerti verso la sezione del conto reale, depositare 20 €, l’importo minimo richiesto dalla piattaforma, e iniziare con operazioni reali.

In termini di sicurezza, Capital.com risulta un broker autorizzato e regolamentato, garantendo un ottimo livello di tutele per gli utenti europei e italiani. Questo rende l’offerta della piattaforma estremamente sicura contro frodi, furti o altri tipi di rischi legati alle operazioni di investimenti online.

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

4. OKX – Il miglior nuovo exchange di criptovalute

I nostri esperti hanno selezionato come ultimo classificato della piccola lista sulle migliori piattaforme per comprare Ethereum in circolazione, OKX, una società di token che offre un exchange di criptovalute ed una serie di servizi aggiuntivi a commissioni competitive. 

L’exchange con sede alle Seychelles è ampiamente disponibile online in quasi tutto il mondo e dichiara oltre 20 milioni di utenti in più di 100 Paesi. Sottoscrivendo un account presso questo fornitore di servizi di trading, ti sara possibile acquistare criptovalute facilmente utilizzando una carta, un conto bancario o un wallet mobile. 

Ci sono 343 valute in totale sull’exchange, tra cui anche Bitcoin, Dogecoin e Shiba Inu. OKX è diventato popolare anche grazie ai livelli di sicurezza offerti agli utenti.

Tra queste pratiche di sicurezza troviamo l’archiviazione della sua liquidità, per la maggior parte delle attività degli utenti, in un database staccato dalla connessione alla rete internet (cold storage), la possibilità di impostare una password di prelievo e l’uso di codici anti-phishing.

Inoltre, OKX offre rendimenti eccezionalmente competitivi per quanto riguarda la partecipazione alle funzioni di staking.  Pur non essendo il più grande exchange di criptovalute sul mercato, la piattaforma complessivamente fa un buon lavoro, supporta un gran numero di valute e comprende una vasta gamma di strumenti. Puoi utilizzare OKX per comprare Ethereum in semplicità e sicurezza.

Il tuo capitale è a rischio.

Cos’è Ethereum e come funziona

comprare ethereum logo

Lanciata per la prima volta nel 2015, Ethereum è una delle blockchain principali di tutto il Web 3.0. Il token nativo del protocollo si chiama Ether (ETH,) una tra le criptovalute più utilizzate in tutto l’universo decentralizzato.

La rete Ethereum consente agli utenti e alle applicazioni sviluppate su di essa, di elaborare e utilizzare smart contracts.

Questo ha permesso alla blockchain di Ethereum di diventare in poco tempo il protocollo più utilizzato per sviluppare molti sistemi decentralizzati.

Inoltre, le transazioni che elabora la blockchain Ethereum richiedono solo 16 secondi per essere processate, il che consente all’ecosistema di essere rapido ed efficiente.

In poche parole, gli smart contract di Ethereum consentono agli sviluppatori di creare applicazioni e funzionalità decentralizzate in grado di svolgere i principali servizi di DeFi e GameFi.

Infatti, la tecnologia Ethereum è tra le più utilizzate per lo sviluppo di molti progetti “play-to-earn” come The Sandbox e Decentraland.

Infine, va sottolineato che Ethereum è il secondo asset digitale in termini di capitalizzazione di mercato in circolazione, di conseguenza analisti ed esperti, considerano questa criptovaluta come una delle più solide, tra quelle da comprare per i propri obiettivi.

Comprare Ethereum conviene?

Ethereum è senza dubbio uno degli asset crittografici più interessanti di tutto il mercato. Non solo per la sua capitalizzazione di mercato, i livelli di quotazione raggiunti o l’innovazione dei suoi smart contract. Infatti, quello che risulta la vera forza di Ethereum è la sua propensione all’innovazione e la sua incredibile capacità di aver permesso alla blockchain di diventare ancora più utilizzata e diffusa.

come comprare ethereum

Ethereum è senza dubbio la rete blockchain più utilizzata al mondo, questo ti fa comprendere perché è considerato uno dei token principali su cui investire. Se ti stai chiedendo se conviene comprare Ethereum, di seguito ti evidenziamo quelli che riteniamo gli aspetti più interessanti del protocollo, da considerare sicuramente prima di comprare Ethereum e annetterlo al proprio portafoglio.

Performance di Ethereum dal suo lancio nel mercato

Prima del lancio ufficiale, Ethereum, ha tenuto un’offerta iniziale di monete (ICO), che ha permesso ad Ethereum di raccogliere oltre 17 milioni di dollari. 

Quando il token è stato lanciato per la prima volta sul mercato crittografico nel 2015, veniva scambiato a circa 0,75 dollari, mentre nel 2021 la moneta digitale ha raggiunto i massimi storici di quasi 5.000 dollari.

Questo significa che in soli sette anni di attività nel libero mercato, Ethereum ha generato guadagni superiori al 650.000%.

In altre parole, se avessi investito solo 500 dollari in ETH durante la sua ICO e avessi venduto tutto quando ha raggiunto i massimi storici del Novembre 2021, avresti avuto un ritorno totale di circa 3,2 milioni di dollari. Anche per questo, sono molti gli analisti che ritengono che comprare Ethereum conviene, oggi, più che mai.

Token leader degli smart contract

Ethereum, dal suo lancio nel 2015, è stato il pioniere indiscusso del concetto tecnologico di smart contract e, a partire da quel momento, molti altri progetti hanno utilizzato questa tecnologia.

Anche se oggi la concorrenza tecnologica in termini di scalabilità e commissioni è sempre maggiore, Ethereum è ancora la blockchain di smart contract più utilizzata.

Dopo tutto, a parte qualche giorno all’inizio del 2018, Ethereum è sempre rimasto il secondo protocollo crypto più prezioso in termini di capitalizzazione di mercato da quando è stato lanciato. Senza contare l’affidabilità del suo team di gestione pubblico guidato da Vitalik Buterin che gli conferisce credibilità rispetto ad altri concorrenti anonimi.

Ethereum 2.0

Anche se è considerata una delle principali blockchain, Ethereum deve fare i conti con una concorrenza sempre più performante. Infatti, tra i limiti tecnici che rendono Ethereum meno competitiva, c’è la capacità di gestire solo fino a 15 transazioni al secondo, un numero molto basso per essere considerato un’alternativa ai servizi finanziari e di dati globali.

Inoltre, indipendentemente dal numero di token trasferiti, le commissioni di Ethereum sono in media di 4 euro a transazione, il che rende il tutto abbastanza incompatibile con i piccoli pagamenti. La buona notizia, tuttavia, è che l’aggiornamento della blockchain a Ethereum 2.0 è previsto proprio in questi mesi del 2022. Questo dovrebbe aumentare la capacità di esecuzione e gestione delle transazioni a oltre 100.000 per secondo, rendendo il protocollo ben più competitivo.

E, come se non bastasse questo a farti considerare ETH come un’investimento per il lungo termine, sappi che in termini di commissioni, Ethereum 2.0 riesce a ridurre il costo medio delle transazioni quasi a zero. Inoltre, l’aggiornamento porterebbe vantaggi tecnici sotto molti aspetti, a partire dal metodo di consenso che passa da POW a POS (Proof of Staking), migliorando la scalabilità dell’intero progetto.

Comprare Ethereum oggi

Nei paragrafi precedenti, hai potuto notare che Ethereum ha raggiunto i suoi massimi storici di oltre 4000 dollari per token solo pochi mesi fa. Ma, in linea generale con il mercato delle criptovalute, il valore di Ethereum ha visto successivamente un calo di oltre il 70% del valore. Rispetto al suo picco precedente, questo dato rappresenta una riduzione di quotazione significativa che potrebbe permettere a nuovi investitori di esporsi su Ethereum approfittando di un prezzo di gran lunga sottovalutato rispetto alle capacità del protocollo.

Inoltre, se ETH dovesse mai tornare a 5.000 dollari per token, questo rappresenterebbe un guadagno del 77%. Sono molti gli analisti che prevedono che il valore di Ethereum possa tornare a salire senza problemi non appena l’intero mercato riprenderà a salire. Anche in base a questa analisi, puoi valutare attentamente se comprare Ethereum conviene.

Staking e interessi settimanali per i depositi

Oggi, un altro vantaggio a cui puoi avere accesso comprando Ethereum, è la possibilità di guadagnare sul tuo investimento attraverso due tipologie di strumenti per le rendite passive offerti dalle migliori piattaforme ed exchange di criptovalute. Ovvero:

  • Staking
  • Conti di risparmio.

Scegliendo di puntare le tue criptovalute ETH attraverso lo strumento del crypto staking, vedrai i tuoi token in blocco presso una piattaforma di terzi per un numero specifico di giorni, durante i quali ti verrà corrisposto un tasso di interesse precedentemente concordato con la piattaforma stessa. 

Inoltre, esistono altre soluzioni offerte da alcune delle migliori piattaforme per criptovalute, in grado di generare interessi ancora maggiori: i conti risparmio criptovalute. Queste piattaforme riescono a generare rendimenti anche molto elevati, utilizzando le criptovalute bloccate per offrire prestiti e mutui agli utenti. Ethereum, trattandosi di una delle principali criptovalute al mondo, è ottima per operare queste strategie.

Quotazione Ethereum

Se il tuo obiettivo d’investimento è quello di comprare Ethereum con lo scopo di venderlo in un secondo momento a un prezzo più alto, devi sapere che, trovandosi in un mercato altamente volatile, la quotazione di ETH sale e scende ogni giorno come qualsiasi altro token sul mercato.

Il tuo capitale è a rischio.

Questa instabilità di quotazione, può potenzialmente essere sfruttata nelle operazioni di trading crypto a proprio vantaggio, ricordandosi sempre che il guadagno che si genera è strettamente correlato al rischio che ci si prende investendo del denaro, in qualsiasi tipo di categoria d’investimento speculativo.

Ad esempio in passato, se avessi comprato Ethereum quando il token valeva 2400 dollari e lo avessi venduto alle porte del novembre 2021, avresti generato un profitto del 100%, in quanto in quel periodo Ethereum stava attraversando il suo picco massimo che si aggirava intorno ai 4800 dollari.

Guardando il valore di Ethereum attuale, risulta evidente che l’attuale quotazione offre un ingresso su questo asset a prezzi precedenti ai suoi ATH. Comprare Ethereum oggi potrebbe essere vantaggioso per obiettivi di lungo periodo.

Previsioni sul prezzo di Ethereum

Attraverso l’analisi tecnica di una criptovaluta, gli analisti esperti che si cimentano nelle previsioni del prezzo di Ethereum sembrano avere varie opinioni per l’orizzonte temporale del breve periodo. 

Sebbene questi metodi si siano dimostrati piuttosto affidabili nei mercati tradizionali come il forex e le azioni, negli ultimi anni, le criptovalute come Ethereum sono un soggetto completamente diverso, molto difficile da prevedere in modo efficace.

Il tuo capitale è a rischio.

Ciò è dovuto al fatto che le criptovalute possono essere considerate asset speculativi, ovvero i dati tecnici non sono in grado di prevedere la direzione che prenderà il loro prezzo poiché le performance sono in grado di cambiare direzione in maniera pressoché imprevedibile.

Pertanto, operare strategie di trading crypto per obiettivi di breve periodo su Ethereum può risultare complesso e più difficile, specialmente per investitori principianti. Ti consigliamo di considerare meglio Ethereum come un investimento a lungo termine.

Quindi, invece di cercare previsioni sul prezzo di Ethereum sul breve periodo, è meglio considerare fattori più concreti, come:

  • La migrazione della blockchain verso la proof-of-stake e le nuove partnership avviate.
  • “The Flippening” un periodo di tempo in cui Ethereum potrebbe superare il Bitcoin in termini di capitalizzazione di mercato, previsto entro il 2023.

Metodi per comprare Ethereum

Come hai già visto brevemente durante le recensioni delle migliori piattaforme dove conviene comprare Ethereum, esistono numerosi metodi di pagamento accettati dai vari exchange. 

Se ultimamente ti stai chiedendo quale metodo di pagamento per comprare Ethereum conviene, prendi in considerazione i paragrafi qui di seguito per conoscere nel dettaglio le varie possibilità.

Comprare Ethereum con carta di credito o carta di debito

Il metodo più diffuso e semplice da operare per comprare Ethereum è quello tramite l’utilizzo della carta di credito o di una carta di debito.

Infatti, tutte le piattaforme principali presenti online permettono questo metodo di pagamento per comprare Ethereum.

Tuttavia, molto spesso possono presentarsi commissioni indesiderate e non troppo vantaggiose se non si effettuano le dovute ricerche prima di depositare nei conti.

Parlando di Crypto.com, una tra le migliori piattaforme per comprare Ethereum, per l’acquisto di ETH tramite carta di credito o debito, la piattaforma applicherà il 2,99% di commissioni.

Per questo motivo è necessario analizzare in maniera attenta tutte le strutture delle commissioni applicate dalle piattaforme per comprare criptovalute. Così da poterti orientare meglio tra le diverse tipologie di transazioni che hai la necessità di effettuare per la tua strategia e pagare commissioni minori.

Comprare Ethereum con PayPal

comprare bitcoin con paypal logo

Oltre ai metodi di pagamento più tradizionali, come il bonifico bancario, la carta di credito o debito, sono sempre di più le piattaforme che permettono ai propri clienti utenti di comprare Ethereum e le altre criptovalute disponibili sulla piattaforma che stai utilizzando tramite PayPal.

Questo metodo risulta spesso molto conveniente e comodo da operare con vari provider di criptovalute online, sempre che tu abbia già un account PayPal funzionante.

I vantaggi principali di cui parliamo sono principalmente:

  • La velocità istantanea di prelievi e pagamenti;
  • I costi di commissione richiesti da PayPal sono relativamente bassi;
  • La sicurezza garantita da una delle società di pagamento online più famose.

Ad esempio, per Libertex ed eToro, PayPal risulta perfettamente integrato agli altri metodi di pagamento accettati per quanto riguarda i depositi. Infatti, le commissioni per utilizzare PayPal per comprare criptovalute sono uguali agli altri metodi di pagamento.

In alternativa, puoi scegliere di acquistare Ethereum con PayPal su Crypto.com, sapendo che, Il sistema prevede una commissione per PayPal fissa a circa 0,50 euro per transazione sotto 25 €, da lì le commissioni saranno a scalare dal 2,3% fino all’1,5% sopra i mille dollari.

Miglior wallet crypto per comprare Ethereum

Capire bene come conservare nel modo più sicuro i tuoi token Ethereum e le altre criptovalute che possiedi è una dei fattori da valutare assolutamente quando si acquista in questo mercato. 

L’affidabilità del wallet crypto che hai scelto per i tuoi token si traduce nell’aumento della probabilità di non essere sottoposti a furti o hacking dei conti online in futuro.

Per fortuna, la tecnologia di Ethereum e il suo token nativo ETH risulta compatibile con i migliori wallet crypto in circolazione. 

Le tipologie di portafogli digitali disponibili sul mercato sono principalmente due:

  • Software (Hot Wallet) : portafogli collegati tramite internet direttamente ai principali exchange come Crypto.com wallet;
  • Hardware (Cold Wallet) : pennette usb che conservano portafogli di token offline, un po’ scomodi, ma, senza ombra di dubbio, il luogo fisico più sicuro per conservare le crypto, facili da utilizzare per operare scambi e investimenti.

Quello che consigliamo nel caso in cui tu voglia comprare degli ETH, è quello di provare direttamente gli hot wallet crypto offerti dai migliori provider di criptovalute come Crypto.com, sfruttando la velocità dell’operabilitá su molteplici canali come lo staking, le pool di liquidità, gli NFT e molto altro ancora.

Invece nel caso tu abbia in mente di acquistare un’elevata quantità di token Ethereum conservandoli per anni senza operare ulteriori posizioni per il lungo termine, la scelta più giusta ricade su un cold wallet. 

In conclusione, la scelta tra i migliori wallet crypto disponibili in circolazione deve essere sicuramente veicolata dalla strategia d’investimento e dall’obiettivo di trading che ti sei posto comprando Ethereum.

Come comprare Ethereum su Crypto.com – Tutorial

Secondo le analisi dei nostri esperti l’ambiente più affidabile e sicuro per l’acquisto di criptovalute come ETH é la piattaforma Crypto.com. 

Le commissioni risultano essere competitive e le modalità di acquisto diversificate e complete, in modo da accontentare qualsiasi richiesta del proprietario del conto.

Ora possiamo dire che sei praticamente pronto a comprare Ethereum grazie a quanto hai potuto apprendere in questa guida dettagliata per principianti. Se dovesse essere così, puoi approcciare al tutorial completo per comprare Ethereum con Crypto.com qui di seguito.

Non perderti i pochi semplici passi da seguire per comprare Ethereum senza incappare in sviste ed errori dovuti alla fretta, preparati ad investire sui token come fanno i trader professionisti.

Passo 1 – Apri un conto su Crypto.com

​​Il primo passo da compiere per poter operare con Ethereum su Crypto.com è quello di creare un conto. Per sottoscrivere un account con questa piattaforma sono necessari pochi minuti e non avrai bisogno di altro che del tuo indirizzo email, il nome utente e una password per poter fare login nel tuo conto Crypto.com in seguito.

Il processo di apertura del conto può essere eseguito in maniera ancora più intuitiva scaricando l’app per smartphone di Crypto.com, disponibile sugli app store principali, sia per Android che per IOS.

Il tuo capitale è a rischio.

Passo 2 – Verifica la tua indendità

Crypto.com ha bisogno del tuo vero Nome e Cognome per espandere le limitazioni consentirti l’utilizzo dei servizi di deposito e prelievo che offre. Il modo più affidabile e sicuro è controllare un documento di identità rilasciato dal Governo del tuo paese di nascita o dove hai la residenza.

Puoi inviare questi tipi di documento, scannerizzati o fotografati da entrambi i lati:

  • Passaporto Internazionale (doppia pagina)
  • Carta di Identità Nazionale
  • Patente di Guida

Passo 3 – Effettua un deposito

Deposita il tuo fondo d’investimento sul conto online di Crypto.com per comprare Ethereum. 

Puoi scegliere tra questi diversi metodi di pagamento:

  • Carta di credito/debito
  • Bonifico bancario

Passo 4 – Cerca ETH tra le criptovalute

Una volta depositati i fondi per comprare Ethereum, non devi far altro che andare a ricercare il token tra quelli offerti da Crypto.com, utilizzando la barra di ricerca. Inserisci il nome o il ticker del token ETH e, una volta trovato, selezionalo per impostare la tua prima operazione.

Passo 4 – Comprare Ethereum

Infine, come ultimo passaggio, non dovrai fare altro che immettere la quantità di token Ethereum che vuoi comprare e confermare l’operazione.

Il tuo capitale è a rischio.

Come vendere Ethereum

Prima di arrivare alle conclusioni generali di questa guida per principianti su come comprare Ethereum, ci teniamo a sottolineare che vendere i token ETH in tuo possesso è molto facile se utilizzi una delle piattaforme consigliate in precedenza.

Infatti, sia se ti deciderai di vendere i tuoi token Ethereum dopo averli conservati per lungo tempo, sia che tu abbia deciso di adottare una strategia speculativa nel breve termine, come il trading con contratti per differenza (CFD), o tramite il semplice acquisto diretto di token Ethereum,  sappi che puoi venderli chiudendo le operazioni in maniera semplice e intuitiva con il tuo conto Crypto.com.

Sarà necessario aprire il tuo wallet crypto, selezionare Ethereum tra gli asset digitali che possiedi e cliccare sul bottone “Vendi”, una volta confermata l’operazione, la piattaforma riscatterà i tuoi token al prezzo di mercato nel momento dell’operazione e, in pochi attimi, il denaro riscosso sarà prelevabile.

Conclusioni

Grazie a questa guida hai potuto passare attraverso l’analisi delle principali strategie e i metodi per comprare la criptovaluta Ethereum nella maniera più pratica e conveniente possibile.

Oltre a chiarire cos’è, come funziona e i molti fattori da considerare prima di investire in Ethereum, ti abbiamo elencato quali sono le migliori piattaforme per criptovalute in base a criteri di valutazione del broker come la sicurezza, l’affidabilità e la trasparenza.

Inoltre, per aiutarti ancora di più nel processo di acquisto di ETH, abbiamo stilato un semplice tutorial in modo da agevolare anche agli investitori alle prime armi ad operare l’acquisto senza commettere il minimo errore.

Quindi, per costruire delle basi solide alla tua strategia d’investimento su questa criptovaluta puoi utilizzare tutte le informazioni riportate in precedenza, considerando in ogni caso che i dati riportati in questa guida, non sono assolutamente da scambiare per consigli d’investimento. Devi sempre svolgere in autonomia le considerazioni e le analisi in modo da accompagnare al meglio queste informazioni alle strategie e ai tuoi obiettivi di investimento.

Ricorda bene che il primo passo importante da compiere è quello della scelta dell’exchange che più ti sembra conforme alle tue necessità. 

Tra gli exchange consigliati  tra i migliori per operare, spiccano i servizi offerti da Crypto.com per comprare Ethereum in una piattaforma affidabile, sicura e vantaggiosa in termini di commissioni.

Crypto.com, il miglior exchange per comprare Ethereum

Il tuo capitale è a rischio.

Domande Frequenti

Dovrei comprare Ethereum?

Come faccio a comprare Ethereum?

Conviene comprare Ethereum oggi?

Come acquistare Ethereum con Crypto.com?

Resta Aggiornato

Unisciti agli oltre 100,000 iscritti e ricevi la nostra newsletter settimanale in cui potrai trovare informazioni sui trend recenti e più popolari, le notizie più interessanti e le analisi dei nostri esperti: così potrai assicurarti di essere sempre in anticipo sugli altri