Sei interessato a investire nei crediti di carbonio? Comprare direttamente i crediti di carbonio potrebbe non essere alla portata di tutti gli investitori. Tuttavia, si può ottenere un’esposizione a questo mercato investendo in società e progetti crypto che attuano politiche ecosostenibili. Per questo motivo, in questa guida analizziamo da vicino le migliori azioni carbon credits, cioè i migliori progetti presenti sul mercato che mettono al primo posto il tema della sostenibilità ambientale e scambiano crediti di carbonio.

12 azioni carbon credits da comprare – Classifica 2023 

Il seguente elenco classifica alcuni dei migliori progetti coinvolti nel mercato dei crediti di carbonio:

  1. IMPT – Ottieni esposizione ai crediti di carbonio tramite le criptovalute
  2. Tesla – Il titolo carbon credit più popolare a Wall Street
  3. Microsoft – Società Tech con un forte programma di compensazione delle emissioni di carbonio
  4. Nike – Società sportiva con iniziative a zero emissioni di carbonio
  5. Equinor – Azienda energetica con tecnologia di cattura del carbonio
  6. Plug Power – azioni carbon credit della società che produce idrogeno verde
  7. Amazon – Titolo carbon credit incentrato su soluzioni a basso impatto
  8. Schlumberger – Leader nella cattura e stoccaggio del carbonio
  9. Shell – Società energetica che mira a diventare carbon neutral
  10. Occidental – Società petrolifera che cattura il carbonio
  11. Carbon Streaming Corp – La prima società incentrata sul credito di carbonio quotata in borsa
  12. Netflix – Il colosso dello streaming che ha investito milioni nei carbon credits

Per i principianti, abbiamo preparato una guida su come investire in azioni online che ti offrirà maggiori informazioni su come svolgere al meglio gli investimenti.

Uno sguardo più da vicino alle azioni carbon credit

Oggi più che mai, i paesi di tutto il mondo stanno prendendo sempre più sul serio la minaccia imminente imposta alla Terra dal cambiamento climatico, i crediti di carbonio stanno rapidamente emergendo come un concetto di investimento popolare tra gli investitori attenti ai nuovi trend di mercato.

Tuttavia, in questo momento, oltre alle criptovalute più ecosostenibili e le società quotate in borsa che sono sensibili al cambiamento climatico, ci sono relativamente pochi modi per entrare in questo mercato come cliente al dettaglio.

Infatti, un modo per operare un investimento in crediti di carbonio è scambiare azioni di società collegate a questo campo, oppure comprare criptovalute di progetti affini ai crediti di carbonio. Di seguito, discutiamo alcuni dei migliori progetti di crediti di carbonio sul mercato in questo momento, alcuni dei quali potrebbero attrarre investitori socialmente responsabili.

1. IMPT – Ottieni esposizione ai crediti di carbonio tramite le crypto

Abbiamo già stabilito che le azioni sono uno dei modi più efficaci per investire nel mercato dei crediti di carbonio, almeno per gli investitori retail. Detto questo, c’è un altro metodo da considerare che offre un’esposizione diretta ai crediti di carbonio, in maniera semplice e veloce.

Stiamo parlando del progetto IMPT, che offre crediti di carbonio sotto forma di token digitali, o più precisamente Token Non Fungibili  (NFT). Questo progetto crypto sta nella sua prima fase di prevendita, iniziata il 3 Ottobre 2022, con una proposta interessante per gli investitori socialmente responsabili. Infatti, il progetto prevede di collaborare con programmi di compensazione del carbonio in tutto il mondo, offrendo alle società un modo semplice per acquistare crediti di carbonio.

In effetti, le società interessate, possono scegliere in quale progetto vogliono investire e acquistare crediti di carbonio direttamente dalla piattaforme di IMPT. Questi crediti saranno offerti come NFT, che possono essere bruciati (distrutti) per compensare le emissioni delle società stesse. In cambio, alle società verrà offerto un NFT aggiuntivo che possono mantenere con l’obiettivo di generare plusvalenze in futuro, se il valore aumenta sui mercati.

Per quanto riguarda i singoli investitori, d’altra parte, possono anche loro acquistare direttamente crediti di carbonio su IMPT, l’unica differenza è che non hanno bisogno di bruciare i loro NFT. Invece, possono adottare una strategia HODL per incassare in seguito, se e quando il prezzo dei crediti di carbonio salirà sul mercato.

azioni carbon credit impt

Tuttavia, per acquistare questi crediti di carbonio, gli investitori dovranno acquistare token digitali IMPT. La prevendita del token avverrà in più fasi, con il prezzo che aumenterà gradualmente in ogni fase. Ciò significa che i primi investitori potranno ottenere token a un prezzo scontato.

Per saperne di più sul progetto, puoi visitare il sito Web IMPT e consultare il white paper ufficiale del progetto o iscriverti al canale ufficiale Telegram di IMPT.

2. Tesla – il titolo carbon credit più popolare a Wall Street 

Tesla è una delle società tecnologiche più popolare, oltre a una delle migliori società di energia rinnovabile a livello globale. Questa società è conosciuta principalmente come produttore di veicoli elettrici, sebbene sia anche coinvolta nella generazione e nello stoccaggio di energia rinnovabile. Inoltre, Tesla guadagna anche vendendo crediti di carbonio.

In qualità di società produttrice di veicoli elettrici, Tesla riceve crediti di carbonio da varie autorità di regolamentazione, come il programma ZEV della California, questo è già sufficiente per renderlo uno dei migliori titoli azionari ecosostenibili del 2022. Poiché Tesla produce meno emissioni rispetto alla sua quota di emissione, Tesla è in grado di vendere il suo eccesso di crediti di carbonio ad altre entità e in particolare ad altre case automobilistiche.

Tesla stock

In effetti, i profitti di Tesla nel corso degli anni sono in parte alimentati dalle vendite di crediti di carbonio. Per offrire alcuni dati aggiornati, le vendite di crediti regolamentari sono passate da $ 986 milioni nel 2019 a $ 1,46 miliardi nel 2021. Durante i primi due trimestri del 2022, questo segmento ha generato vendite rispettivamente per $ 679 milioni nel primo trimestre e $ 344 milioni nel secondo.

Inoltre, a parte il segmento dei crediti di carbonio, Tesla continua a dominare il settore dei veicoli elettrici. La società ha registrato un fatturato di 16 miliardi di dollari per il terzo trimestre del 2022, che si traduce in una crescita annua di oltre il 40%. 

Infine, anche il bilancio di Tesla risulta sano e gli investimenti messi in atto dalla società americana sono sempre ingenti. Dati questi fattori, non sorprende che il prezzo delle azioni Tesla abbia registrato un’enorme crescita negli ultimi anni. Basti pensare che, solo negli ultimi cinque anni, le azioni Tesla sono aumentate di quasi il 1.200% in valore. Anche il business energetico di Tesla sta crescendo rapidamente. Tutto sommato, è legittimo che gli  investitori considerino Tesla come uno dei migliori titoli carbon credit per gli investimenti ecosostenibili.

Classificazione ESG: A

L’81% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore.

3. Microsoft – Società Tech con un forte programma di compensazione delle emissioni di carbonio

A differenza di quanto visto per Tesla, Microsoft non ha crediti di carbonio di riserva da scambiare. Al contrario, ha implementato un programma a basso consumo energetico per compensare le sue emissioni. La società prevede di diventare carbon-negative entro la fine del 2030 e mira ad azzerare completamente le sue emissioni entro il 2050.

Infatti, per raggiungere questo obiettivo, Microsoft sta già investendo molto in programmi globali di compensazione del carbonio. Nel 2021 l’azienda ha acquistato 1,3 miliardi di crediti di carbonio, la maggior parte dei quali legati a progetti forestali,  Microsoft si sta anche concentrando per diventare un’azienda sensibile al tema del riciclaggio dei rifiuti e la purificazione dell’acqua, con obiettivi fissati per il 2030.

Microsoft

Inoltre, Microsoft ha annunciato che investirà 1 miliardo di dollari nei prossimi anni per sviluppare tecnologie di rimozione del carbonio. Questa società tecnologica continua a registrare entrate e utili netti interessanti, che contribuiscono a rendere sempre più investitori interessati a comprare azioni Microsoft.

Guardando i dati della società, sottolineiamo come negli ultimi cinque anni, il titolo ha restituito oltre il 220% ai suoi investitori, una cifra che è ben oltre la media del mercato. Vale la pena considerare che tra i titoli tecnologici popolari, Microsoft è una delle poche società a offrire dividendi.

Classificazione ESG : AAA

L’81% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore.

4. Nike – Società sportiva che mira a zero emissioni di carbonio 

Quando si ricercano i migliori titoli legati ai crediti di carbonio, è probabile che Nike non sia una scelta ovvia. Tuttavia, ti sorprenderà sapere che l’azienda ha adottato una posizione molto decisa nei confronti dei pericoli del cambiamento climatico. La sua iniziativa “Move to Zero” rappresenta un chiaro impegno per l’ecosostenibilità.

Infatti, nell’ambito di questo programma, Nike mira a ridurre al minimo la propria impronta ambientale non solo come società ma anche come Brand. Ad esempio, la società ha in programma di alimentare tutte le sue strutture di proprietà con il 100% di energia rinnovabile entro il 2025. Nike, punta inoltre a ridurre le sue emissioni di carbonio del 30% entro il 2030.

Nike

Inoltre, la società devierà anche i rifiuti di produzione delle calzature e li riciclerà, così come i materiali per le sfilate e i capi d’abbigliamento. Nike ha anche istituito programmi per raccogliere i rifiuti nei parchi giochi, nelle piste da corsa e nei campi d’allenamento.

In breve, gli investitori possono comprare azioni Nike sapendo che la società ha intrapreso misure serie per ridurre la propria impronta di carbonio. Non solo, oltre agli sforzi per ridurre le emissioni di carbonio, Nike è anche un’azienda di successo con un forte dominio nel mercato degli eventi sportivi e legati al fitness.

Infine, sottolineiamo come Nike vanta quasi il 50% del mercato delle calzature sportive nel solo Nord America e quasi un terzo del resto del mondo. Le azioni Nike hanno guadagnato quasi il 100% in valore negli ultimi cinque anni. Tuttavia, la società ha dovuto affrontare alcune interruzioni dell’offerta da quando la pandemia da coronavirus si è imposta sul settore produttivo, che ha, di fatto, rallentato anche lo slancio del prezzo delle azioni Nike.

Al momento della scrittura, Nike viene scambiata a circa $ 90, circa il 65% in meno rispetto al suo massimo di 52 settimane a novembre 2021, diventando così una delle azioni sottovalutate da monitorare in questi mesi.

Classificazione ESG : A

5. Equinor – Società energetica con tecnologia di cattura del carbonio

Equinor (ex Statiol) è principalmente una società energetica specializzata nella vendita del petrolio. Si tratta del secondo produttore di gas naturale in Europa. Con sede in Norvegia, la società opera nel suo paese d’origine e in altre parti del mondo. In linea con altre importanti compagnie petrolifere, Equinor ha anche spostato la sua attenzione su soluzioni di energia pulita e sostenibile.

Infatti, l’azienda norvegese ha un programma di cattura del carbonio attivo, che si è esteso a 30 paesi. Al momento in cui scrivo, Equinor è anche attivamente coinvolta nella ricerca e nello sviluppo del progetto “Northern Light”, che mira a facilitare lo stoccaggio di anidride carbonica nei fondali marini al largo delle coste della Norvegia.

Equinor

Inoltre, la crescita di Equinor è alimentata anche dai disordini economici in Europa. Poiché la Russia ha minacciato di tagliare fuori l’Europa, l’UE si rivolge a società come Equinor per il suo fabbisogno energetico. Questo ha guidato la crescita di questo titolo negli ultimi mesi.

Il valore delle azioni Equinor è aumentato di quasi il 30% dall’inizio di gennaio 2022. Anche queste azioni di carbonio pagano un dividendo, con un rendimento corrente di quasi il 4% al momento della stesura di questa guida.

Classificazione ESG : AAA

6. Plug Power – azioni carbon credits della società che produce idrogeno “verde”

Plug Power è una società americana che sviluppa sistemi di celle a combustibile a idrogeno. Sebbene questa tecnologia per l’energia pulita potrebbe non essere così conosciuta e “mainstream” come quella solare o idroelettrica, molti ipotizzano che abbia il potenziale per crescere nei prossimi anni. Inoltre, Plug Power si concentra anche sulla produzione di idrogeno “verde”, che emette un’impronta di carbonio bassa o addirittura prossima allo zero.

Questo aspetto, rende Plug Power uno dei principali attori nel mercato dell’energia verde. Inoltre, Plug Power si è già impegnata per produrre annualmente fino a 12.500 tonnellate di idrogeno verde liquido e gassoso per il mercato europeo.

Plug Power

Inoltre, Plug Power sta anche aiutando altre multinazionali a raggiungere i propri obiettivi energetici. Nell’agosto 2022, Amazon ha annunciato che avrebbe acquistato migliaia di tonnellate di idrogeno verde a emissioni zero di carbonio da Plug Power all’anno. Questo accordo include l’acquisizione da parte di Amazon di una partecipazione in Plug Power, per un valore di oltre 2 miliardi di dollari.

Entro il 2028, Plug Power spera di produrre 1.000 tonnellate di idrogeno al giorno. L’azienda ha anche dimostrato un’enorme crescita negli ultimi anni. Ad esempio, solo negli ultimi cinque anni, il prezzo delle azioni carbon credit è aumentato di oltre il 1.000%.

Classificazione ESG : A

7. Amazon – Titolo carbon credit incentrato su soluzioni a basso impatto

Non tutti gli investitori che comprano azioni Amazon saranno a conoscenza delle iniziative di compensazione del carbonio della società leader nel settore E-commerce. Amazon ha adottato un duplice approccio per realizzare il suo impegno nei confronti del “Climate Pledge”, per raggiungere l’azzeramento delle emissioni di carbonio entro il 2040. Infatti, la società sta investendo per eliminare le emissioni all’interno di tutte le sezioni delle sue attività industriali.

Per fare un esempio, come sottolineato in precedenza, Amazon ha firmato un accordo con Plug Power per l’acquisto di idrogeno verde, che alimenterà una gamma dei suoi veicoli utilizzati nelle operazioni di consegna. In secondo luogo, Amazon sta investendo in soluzioni tecnologiche ecosostenibili per produrre crediti di carbonio e aiutare altre società a neutralizzare le proprie emissioni.

Amazon stock

Inoltre, Amazon ha chiuso una partnership con The Nature Conservancy per eliminare fino a 10 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica.

Inutile dire che questo è solo uno dei tanti motivi per cui gli investitori potrebbero voler prendere in considerazione Amazon tra i titoli di credito di carbonio più interessanti. Dopotutto, Amazon è il leader mondiale nel settore dell’E-commerce e sviluppa in maniera sempre più interessante anche i suoi segmenti di cloud computing e pubblicità che stanno aumentando le rispettive quote di mercato. In termini di performance passate, il titolo Amazon ha registrato una crescita di oltre il 150% negli ultimi cinque anni.

Valutazione ESG : BBB

L’81% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore.

8. Schlumberger – Leader nella cattura e stoccaggio del carbonio

Dal 2005, Schlumberger ha guidato oltre 60 progetti di cattura del carbonio in tutto il mondo. Questo rende Schlumberger uno dei primi attori ad entrare nello spazio della cattura e dello stoccaggio del carbonio. In effetti, l’ambiente E&P cognitivo DELFI di Schlumberger è utilizzato in tutto il mondo dalle società di cattura del carbonio.

Schlumberger distribuirà questo software anche per il programma di cattura del carbonio “Aurora boreale” in corso in Norvegia. Come è evidente, questa azienda svolge un ruolo importante nella rimozione delle emissioni di carbonio da tutto il mondo. Detto questo, Schlumberger è principalmente uno stock petrolifero.

Schlumberger stock

Tuttavia, il suo portafoglio diversificato e l’attenzione all’energia verde sono fattori che potrebbero rendere questo titolo attraente per gli investitori socialmente responsabili.

Il prezzo delle azioni di Schlumberger è aumentato del 30% negli ultimi 12 mesi. La società paga anche un dividendo di quasi il 2% al momento della scrittura.

Valutazione ESG : AA

9. Shell – Società energetica che mira a diventare carbon neutral

Sebbene Shell operi nel settore dello scisto, ha già annunciato che ridurrà la sua produzione di petrolio per concentrarsi sull’energia verde. Shell sta anche investendo in tecnologie di cattura del carbonio che potrebbero essere un indicatore positivo per gli investitori etici di prendere in considerazione questo titolo.

Inoltre, Shell è anche investitore nel programma di cattura del carbonio “Northern Light”, insieme a Equinor e Schlumberger, già recensite in precedenza. Osservando lo storico della performance di Shell sui mercati, il titolo ha attraversato una sostanziosa volatilità negli ultimi anni.

Shell company

Infatti, negli ultimi cinque anni, il titolo ha perso quasi il 12% del suo valore, in gran parte a causa del mercato ribassista associato alla pandemia da Coronavirus. Tuttavia, il titolo è riuscito a recuperare quotazione, guadagnando circa il 30% rispetto all’anno scorso. Questo risultato è anche da attribuire ai prezzi record del petrolio nel 2022. Shell sta pagando un dividendo azionario del 3,5% al ​​momento della scrittura e rappresenta uno dei migliori titoli carbon credit del 2022.

Valutazione ESG : AA

10. Occidental – compagnia petrolifera che cattura carbonio 

Occidental Petroleum è una delle più grandi compagnie di scisto nella regione nordamericana. Come gli altri titoli petroliferi già trattati in precedenza, anche Occidental sta cercando di fare progressi verso un futuro ad energia pulita. In questo modo, questa società si sta posizionando come un attore chiave nel settore della cattura del carbonio e dei crediti di carbonio.

Infatti, Occdental, non sta solo tentando di ridurre le emissioni di gas serra dalle sue operazioni, ma sta anche cercando di catturare e ritirare più carbonio di quello che emette. Non a caso, le azioni della società hanno guadagnato quasi il 140% di valore nell’ultimo anno. Sebbene il titolo abbia storicamente ottenuto buoni risultati, i potenziali investitori dovrebbero anche tenere in considerazione che, al momento, la società ha un debito netto di circa $ 26 miliardi.

Occidental

Questo dato sottolinea come la liquidità a disposizione della società è solo di circa $ 2 miliardi, il che rende il rapporto debito/contante una dato preoccupante per gli investimenti. Ne consegue che la riduzione del debito è uno degli obiettivi principali della gestione dalla società al momento, il che potrebbe influire sulla quantità di denaro che Occidental investe nella cattura del carbonio nel prossimo futuro.

Valutazione ESG : BBB

11. Carbon Streaming Corporation – Prima società incentrata sul credito di carbonio quotata in borsa

Carnon Streaming è una società canadese che ha una proposta unica per gli investitori. Questa società offre, infatti, un’esposizione diretta al mercato dei crediti di carbonio. Prevede di stipulare accordi con aziende, governi e individui per vendere crediti di carbonio nei mercati finanziari.

Carbon streaming corporation

Inoltre. Carbon Streaming Corporation acquisterà crediti di carbonio e li terrà per un apprezzamento a lungo termine. Inoltre, la società investirà o acquisirà anche altre aziende e società coinvolte nel settore dei crediti di carbonio.

Infine, gli investitori alla ricerca di un titolo crediti di carbonio con esposizione diretta a questo mercato potrebbero scoprire che le azioni Carbon Streaming sono la soluzione ideale per il lungo periodo. La società ha iniziato a operare sulla borsa canadese NEO nel giugno 2021 e Carbon Streaming si sta attualmente concentrando sulla creazione di un portafoglio diversificato di progetti di crediti di carbonio.

Classificazione ESG : N/A

Cosa sono le azioni carbon credit?

Prima di capire quali sono le azioni carbon credit va chiarito cosa sono in effetti i “carbon credit”. I crediti di carbonio sono permessi per emettere gas serra che vengono stipulati per consentire alle società di non inquinare eccessivamente l’atmosfera e pagare per rimanere entro i limiti delle normative. In sintesi, il credito di carbonio consente al proprietario di emettere una tonnellata di anidride carbonica, sebbene il volume possa variare tra i diversi gas.

Il trading di crediti di carbonio si riferisce all’acquisto e alla vendita diretta di questi permessi nei mercati finanziari.

Ecco una spiegazione pratica di come funziona:

  • I paesi di tutto il mondo hanno istituito i propri sistemi di scambio di emissioni.
  • In base a questi schemi, alle aziende viene offerta una franchigia di crediti di carbonio.
  • Se le aziende faticano a rimanere entro questa quantità assegnata di crediti di carbonio, dovranno tagliare le emissioni o acquistarne ulteriori crediti.
  • D’altra parte, se una società riesce a ridurre le emissioni, può vendere crediti di carbonio di riserva ad altre entità.

La maggior parte di questi scambi avviene nell’ambito del sistema “cap and trade” istituito dai governi. Tuttavia, esiste anche un mercato in cui i partecipanti possono acquistare e vendere crediti di carbonio senza dover seguire le linee guida di conformità.

Carbon credits

Tuttavia, entrambi questi sistemi si applicano a paesi o entità che producono o emettono anidride carbonica. In sintesi, c’è poco spazio per i singoli investitori che vogliono avere un’esposizione ai mercati convenzionali dei crediti di carbonio.

Questa situazione ha portato all’emergere di altri strumenti finanziari che offrono accesso a questo mercato, come ETF, futures e, naturalmente, i titoli carbon credit.

Infatti, gli investitori possono cercare aziende che vendono eccedenze di crediti di carbonio o hanno istituito programmi per ridurre le loro emissioni di gas serra. Questo è uno dei modi più semplici per gli investitori di partecipare ai mercati dei crediti di carbonio.

Perché le persone investono in azioni carbon credit?

Prima di entrare nel dettaglio su come comprare titoli carbon credit, parliamo del motivo per cui gli investitori dovrebbero considerare questo mercato come appetibile.

Coloro che desiderano acquisire esposizione al settore dei crediti di carbonio potrebbero trovare i seguenti fattori vantaggiosi per il proprio portafoglio:

  • Ritorno finanziario :  Oltre al senso etico, molti investitori stanno cercando di acquistare azioni di società di credito di carbonio per generare un ritorno finanziario. Dato il tasso di cambiamento climatico, è possibile che la domanda di crediti di carbonio aumenti in futuro, il che potrebbe andare a giocare a favore delle aziende che si allineano a una strategia a basse emissioni. 
  • Investimenti socialmente responsabili : gli investitori sono sempre più alla ricerca di modi per investire i propri soldi in modo che si allineano al meglio con i propri valori. Per alcuni, questo potrebbe significare comprare titoli etici che hanno un impatto positivo sull’ambiente. Investendo in titoli di carbonio, gli investitori supportano le aziende che cercano di ridurre le proprie emissioni di gas serra.
  • Accessibilità : Esistono infatti diversi modi per investire in crediti di carbonio, ad esempio tramite ETF, futures, materie prime, criptovalute e altro ancora. Tuttavia, l’opzione più semplice e forse più accessibile rimane quella di investire in singole società o in progetti crittografici come IMPT.

Infatti, anche investire in titoli carbon credit può essere rischioso. Gli investitori devono considerare non solo il mercato dei crediti di carbonio, ma anche altri fattori che possono influire sul valore del titolo stesso.

Ad esempio, anche se il prezzo dei crediti di carbonio aumenta e la domanda di veicoli elettrici scende, è probabile che le azioni Tesla diminuiscano di quotazione sul mercato.

In altre parole, gli investitori dovrebbero essere comunque cauti quando scelgono le azioni carbon credit per il loro portafoglio.

Broker regolamentati che offrono azioni carbon credits

etoro logoQuando si pensa ad investire in un titolo di credito di carbonio, è fondamentale assicurarsi che le operazioni vengano eseguite tramite una piattaforma di intermediazione regolamentata. Preferibilmente, questo broker dovrebbe anche offrire l’accesso a più mercati e borse internazionali.

eToro è un’opzione popolare da prendere in considerazione che elenca nove dei 10 titoli carbon credit di cui abbiamo discusso sopra, rendendolo uno dei principali broker di crediti di carbonio nel 2022. Si tratta di un broker che offre zero commissioni per il trading di azioni, inoltre, eToro è un broker multi-asset.

Più precisamente, questo broker elenca alcuni dei migliori ETF e alcune delle migliori materie prime relative al tema dei crediti di carbonio. Gli utenti di eToro possono anche accedere al mercato forex e quello delle criptovaluta a costi competitivi. Inoltre, elabora velocemente i depositi in Euro e supporta più metodi di pagamento.

Gli utenti di eToro hanno la possibilità di finanziare i propri conti con carte di credito/debito, portafogli elettronici e bonifici bancari. Inoltre, hanno anche accesso ad altre funzionalità innovative, come il Copy Trading. Grazie a questo strumento innovativo guidato dall’intelligenza artificiale, con eToro, si possono copiare le operazioni di un “Popular investor” che ha un portafoglio in linea con le tue strategie.

Inoltre, eToro offre anche lo strumento “Smart Portfolio”, cioè portafogli già organizzati e gestiti professionalmente che consentono agli investitori di diversificare in nicchie specifiche i propri investimenti con un clic.

Infine, eToro è regolato da diversi organi di governo, tra cui la SEC dagli Stati Uniti, FCA nel Regno Unito, ASIC in Australia e CySEC a Cipro e Consob in Italia.

Come investire in azioni carbon credit: Tutorial

Prima di concludere questa guida, abbiamo preparato una spiegazione mirata di come investire in IMPT, uno dei migliori titoli di credito di carbonio sul mercato.

Passaggio 1: apri un portafoglio di criptovalute

Per partecipare alla prevendita dei token IMPT, devi prima creare un wallet crypto che supporti gli asset basati su Ethereum. Ad esempio, MetaMask è uno dei portafogli crittografici più popolari tra quelli compatibili con la prevendita del token IMPT.

metamask site

Scarica un’estensione del browser o un’app mobile di MetaMask e segui i passaggi visualizzati sullo schermo per continuare, ci vogliono solo pochi minuti.

Passaggio 2: acquista token ETH/USDT

I token IMPT possono essere scambiati con token Ethereum (ETH) o Tether (USDT). Se non possiedi nessuno di queste crypto, visita un’exchange di criptovaluta adatto, acquista ETH/USDT e trasferisci i token sul tuo portafoglio MetaMask.

Passaggio 3: collega MetaMask con la prevendita IMPT

Vai alla homepage di IMPT.io per collegare il tuo portafoglio MetaMask e accedere alla prevendita.

Connect wallet

Sul sito Web, fai clic su “Collega portafoglio”, scegli MetaMask come opzione disponibile e collega il portafoglio, sarai pronto a comprare IMPT in prevendita.

Passaggio 4: acquista i token IMPT

Dopo aver collegato il tuo portafoglio, puoi scegliere di acquistare IMPT con ETH o USDT. Seleziona il tuo asset preferito e inserisci l’importo di IMPT che desideri acquistare.

Acquista IMPT con ETHInfatti, per continuare, è necessario comprare un importo minimo di 10 IMPT. Fare clic su “Converti ETH” per confermare l’ordine di acquisto. In alternativa, ETH può comprare direttamente con una carta VISA, Apple Pay o un bonifico bancario.

Conclusione

Questa guida completa sui migliori titoli carbon credit ha esaminato i progetti più interessanti di quest’anno se si è interessati a fare investimenti ecosostenibili. L’impatto delle industrie sull’atmosfera e , più in generale sull’ambiente, sono un problema molto serio. Per questa ragione, risulta evidente a sempre più investitori che il trend dell’ecosostenibilità e dei crediti di carbone sia probabilmente il “cavallo su cui puntare” per i prossimi anni.

Più avanti nella guida, abbiamo anche spiegato come le aziende coinvolte nel settore dei crediti di carbonio stanno lavorando per rendere il pianeta più sano e i processi industriali più rispettosi dell’ambiente.

Abbiamo anche sottolineato come i mercati dei crediti di carbonio possono essere estremamente rischiosi, pertanto, gli investitori sono sempre invitati a svolgere la loro ricerche, in modo da ottenere una buona comprensione di come funziona il settore dei crediti di carbonio prima di rischiare qualsiasi tipo di capitale.

Per concludere, classifichiamo IMPT come il miglior investimento di crediti di carbonio in questo momento: vai al sito della prevendita per scoprire più informazioni.

IMPT - Una prevendita che punta a fare 100x

Valutazione

  • Progetto crypto e NFT per la compensazione della CO2
  • Oltre $ 8 milioni raccolti in una settimana di presale
  • Partnership con oltre 10.000 aziende
  • Fase 1 della prevendita in corso

Domande Frequenti

Cosa sono le azioni carbon credits?

Quali sono le migliori azioni crediti di carbone del momento?

Come comprare azioni carbon credit?